MANTOVA – L’ASSOCIAZIONE AMAREMANTOVA inaugura al TEATRO ARISTON la nuova stagione di “MantovaInCanto”

mantova in canto.jpg

Giunta alla sua quinta Rassegna musicale, l’associazione culturale senza scopo di lucro AMAREMANTOVA è orgogliosa di presentare il suo cartellone intitolato MantovaInCanto che accompagnerà il pubblico, da maggio a settembre, con una rassegna itinerante attraverso location di altissimo livello culturale nonché bellezze storiche e architettoniche di Mantova. Il primo appuntamento a scopo benefico, dal titolo Incontro in Musica, si terrà giovedì 25 maggio alle ore 21, al Teatro Ariston (via Principe Amedeo) e parte del ricavato sarò devoluto a favore delle zone terremotate del centro Italia.

Protagoniste della serata saranno la Koninklijke Harmonie Sint-Jan Herderen, ensemble belga e l’Orchestra di Fiati di Guidizzolo dirette dal M° Wilfried Theunissen.

Le due realtà, composte da fiati e percussioni, proporranno sia brani originali che adattamenti di musiche da film e popolari, mettendo in luce le brillanti sonorità che questa formazione può interpretare; verranno eseguite musiche di Zimmer, Badelt, Reverberi, Williams e molti altri.

Il concerto è organizzato in collaborazione con l’Ente Filarmonico Guidizzolo, realtà molto attiva nel territorio dell’Alto Mantovano, e che ormai da anni collabora con AMAREMANTOVA.

AMAREMANTOVA beneficia con grande orgoglio del patrocinio del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Comune di Mantova, Provincia di Mantova, Fondazione Umberto Artioli, Associazione Baldassarre Castiglione, Ente Filarmonico Guidizzolo, ed è realizzata grazie al contributo di Comune di Mantova, Orchestra Senzaspine, Liceo Artistico Mantova, Avis e Aido sede di Guidizzolo, Lions Club International, Banca Mediolanum (piazza Mozzarelli, n°3), Cavigliano di Europa Srl, Gioielleria Azzali 1881, Ristorante GialloZucca, La Tur da Sucar, Villa Conti Cipolla ed S-Design.

AMAREMANTOVA, è un’associazione no-profit under 35, che nasce dall’idea di un pool di musicisti ed esperti dello spettacolo, M° Angelo Goffredi e M° Nicola Ferraresi, ed ha come obiettivo la valorizzazione del ricchissimo patrimonio musicale italiano, con un occhio di riguardo all’opera lirica, incursioni nella classica, e contaminazioni con musical, temi da film e melodie d’autore. L’altra finalità dell’Associazione è quella di dare spazio ai giovani, siano essi impegnati sul palco o come spettatori, affezionati o neofiti: il cartellone, idoneo come primo approccio anche a quanti sono totalmente digiuni di lirica, è da intendersi come un percorso di avvicinamento a un genere divenuto solo negli ultimi decenni di nicchia, al quale si intende restituire l’originaria vocazione popolare.

Per dare ulteriore rilievo a tale finalità, l’Associazione mantovana si avvale della collaborazione dell’Associazione Senzaspine di Bologna, anch’essa impegnata da diversi anni ad avvicinare il grande pubblico alla musica. Con il suo modo originale di fare arte, l’Orchestra Senzaspine, che conta quasi 200 strumentisti under 30, ha registrato numerosi sold out al Teatro Duse di Bologna e al Teatro Auditorium Manzoni di Bologna, e lusinghieri successi in tutta la regione.

Il concerto che andrà in scena all’Ariston è il primo di quattro appuntamenti in programma.

I prossimi concerti si svolgeranno a Palazzo Te: sabato 17 giugno, alle 20.45, nella Sala dei Cavalli con “Monteverdi alla corte dei Gonzaga” e sabato 8 luglio, alle 21, nel Cortile d’Onore con la rappresentazione “80’s Flashback – Live in Mantova”.

La rassegna verrà chiusa dall’opera “La Cambiale di Matrimonio” che si terrà sabato 16 settembre, alle 20.45, presso il Teatro Bibiena.

La rassegna “MantovaInCanto” ha lo scopo di avvicinare il pubblico mantovano di ogni età alla musica classica.

Il biglietto per ogni evento sarà di €15, con riduzione a € 10 per i soci dell’Associazione AMAREMantova e a € 5 per gli studenti fino ai 18 anni d’età. Possibilità di acquistare il biglietto per l’intera rassegna a un prezzo di €50, per gli associati ad un costo di €35.

Per informazioni, prenotazioni e per associarsi: amaremantova@libero.it, @AMAREMANTOVA su FB, tel. 329 5655 08 ore 9 – 13 (BLACK&WHITE BAR).
Ufficio stampa: dr. Fabio Grandi grandi_fabio@hotmail.com

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.