MANTOVA – Dal 21 APRILE al 6 MAGGIO, COSA SUCCEDERÀ QUEST’ANNO a MANTOVA LOVERS?

L’affascinante città dei Gonzaga è pronta a vestirsi di puro romanticismo per la seconda edizione di Mantova Lovers, rassegna di spettacolo ed enogastronomia che dal 21 aprile al 6 maggio si trasformerà in uno dei luoghi più romantici del mondo. All’insegna del binomio “Mantova e amore” è stato predisposto un calendario ricco di eventi unici e originalissimi, che trasporteranno il pubblico in una dimensione inedita, indimenticabile.

Perchè si vuole parlare d’amore proprio a Mantova? Storia, arte e letteratura parlano chiaro: qui, all’ombra del magnifico skyline rinascimentale che si specchia nel panorama liquido dei laghi, si sono consumate storie d’amore travolgenti con protagonisti appassionati. Mantova ci fa sognare l’amore da sempre. Almeno da seimila anni, questo è il dolce e lungo abbraccio che dura tra gli Amanti di Valdaro, gli scheletri del neolitico ritrovati, stretti l’uno nell’altro occhi negli occhi, nel 2007.Ma la città che ha dato i natali a Virgilio è stata teatro di innumerevoli altre storie d’amore. Basti pensare a Romeo e Giulietta, con il Montecchi innamorato che scappa proprio qui per acquistare il veleno della tragedia, al Rigoletto di Verdi e alle tante vicende amorose che si sono svolte nella corte dei Gonzaga, tra teneri sentimenti e tradimenti crudeli.

Cosa succederà durante la rassegna?

Il pubblico verrà piacevolmente trascinato in tre weekend all’insegna della passione, durante i quali potrà partecipare a itinerari tematici – i tour animati da bravissimi attori “Talking City: Amore a Mantova” e le visite “Amor, ch’a nullo amato” con le guide turistiche Federagit-Confesercenti – assistere a originali spettacoli in location d’eccezione – “Metamorfosi – Il viaggio” da Ovidio nel magnifico Palazzo Te, “Romeo’s Dream” che trasporterà Shakespeare nell’ambiente underground della periferia e il musical “Fin ch’io viva” – scoprire il ritmo appassionato del tango con il Mantova International Tango Festival e gustare i migliori cibi di strada con lo Street Food Festival.

STREEAT® FOOD TRUCK FESTIVAL

  • STREEAT – FOOD TRUCK FESTIVAL Dal 27 aprile al 1° maggio in Piazza Virgiliana 

Fast, cheap, gourmet, design e on the road convivono su camioncini allestiti come vere e proprie cucine itineranti.

L’esperienza gastronomica è totale e unica, dal dolce al salato ce ne sarà per tutti i gusti e le intolleranze, nessuno escluso.
Il buon cibo di qualità per tutti e per tutte le tasche, accompagnato da ottime birre artigianali dei migliori birrai d’Italia e abbinato ad una selezione musicale eccellente a cura della storica Barley Arts Promotion (dal 1979). Evento a ingresso gratuito

sbrisolona-record.jpg

  • TORTA DA RECORD: UNA SBRISOLONA LUNGA 100 METRI! Domenica 29 aprile, ore 17 Piazza Sordello a cura di Bottoli Spa Industria Panificazione

La passione di Mantova Lovers batte tutti i record, anche quello di dolcezza! Quest’anno il festival ospita un vero e proprio guinness e batterà il record della torta sbrisolona più lunga del mondo. Un vero simbolo della mantovanità più dolce, quindi, che dopo i 79 metri raggiunti alcuni anni fa a Sabbioneta, supererà il record mondiale con una torta lunga ben 100 metri. La location non potrebbe essere più speciale: la magnifica Piazza Sordello, sotto lo sguardo del Palazzo Ducale.

Naturalmente, assaggi per tutti! Evento gratuito

talkingcity-1.jpg

  • Itinerario tematico con performance teatrali a cura di ARS Creazione e Spettacolo Regia di Federica Restani – Testi di Giacomo Cecchin Sabato 21 e domenica 22 aprile – ore 16 e ore 18

Partenza dallo IAT (Ufficio Informazioni Turistiche) di Piazza Erbe

Un percorso tra le grandi storie d’amore ambientate a Mantova, interpretate e animate dagli attori di ARS Creazione e Spettacolo. Tra vie, piazze, palazzi storici e angoli meno conosciuti della città, i partecipanti verranno condotti “per mano” e attraverseranno i secoli per incontrare i protagonisti appassionati di tante avvincenti storie che vedono sullo sfondo l’amore, declinato in varie sfumature.

Costo biglietto 7 euro

piazza-erbe.jpg

  • Visite Guidate a tema a cura delle guide turistiche Federagit-Confesercenti: Mercoledì 25, sabato 28, domenica 29 aprile; Venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 maggio Ore 17.30
    Partenza dallo IAT (Ufficio Informazioni Turistiche) di Piazza Erbe

Le guide turistiche abilitate Federagit-Confesercenti condurranno i partecipanti in un itinerario speciale, attraverso secoli di vicende amorose che hanno avuto per scenario la città di Mantova. Legami sentimentali ed episodi intriganti, unioni principesche e adulteri puniti severamente, letterati di corte e amori sulla carta, matrimoni combinati e tresche clandestine…

Un tour ricco di racconti, citazioni e intriganti curiosità nei luoghi simbolo di Mantova e l’amore.

KissforPeace.jpg

  • Una foto in coppia per beneficenza

Domenica 22 aprile — Domenica 29 aprile  —  Domenica 6 maggio

Orario: dalle 10 alle 19 Piazza Erbe – Rotonda di San Lorenzo con Mattia Bianchi (www.spazio84.com)

Un bacio per la pace, immortalato con occhio originale e creativo da un fotografo professionista. E’ questa l’idea dell’iniziativa KissForPeace, con la quale Mantova Lovers invita tutti gli innamorati a farsi scattare una foto con “bacio d’autore”. Non un banale ritratto di coppia, ma uno scatto unico, grazie anche all’impareggiabile bellezza della scenografia naturale offerta dal centro storico di Mantova capace di suscitare emozioni e suggestioni.

Le foto realizzate verranno caricate in tempo reale su social e web e potrete condividere la vostra istantanea romantica con i vostri amici.

Il tutto per una buona causa. Potrete farvi scattare la vostra foto con un’offerta libera che verrà interamente devoluta all’associazione Vento di Terra Onlus ONG per la realizzazione di una scuola per bambini siriani profughi in Giordania.

Evento di beneficenza con offerta libera

metamorfosi-2

  • METAMORFOSI, IL VIAGGIOtratto da OVIDIO a cura di ARS Creazione e Spettacolo, Associazione Metamorphosis, Associazione Meta Sabato 28 aprile 2018 (ore 19,30 – 20,45 – 22,00) Palazzo Te
  • Adattamento e regia di Raffaele Latagliata
  • Musiche originali Patrizio Maria D’Artista
  • Con Adriano Evangelisti, Alessandra Fallucchi , Agnese Fallongo, Domenico Macrì, Davide Paciolla, Alessandra Barbonetti.
  • Collaborazione alla drammaturgia Pasquale Di Giannantonio e Sara Di Sciullo
  • Aiuto regia Ramona Genna
  • Costumi Stefania Bonitatibus
  • Scenografie Attilio Cianfrocca

Lo spettacolo è stato inserito tra gli eventi ufficiali del Bimillenario della morte di Ovidio 2017/2018 e ha ricevuto il patrocino dell’Università La Sapienza di Roma. Biglietti: € 15

E’ attiva una promozione speciale su questo evento: acquistando un biglietto in prevendita per “Romeo’s Dream” si potrà acquistare il biglietto per lo spettacolo “Metamorfosi. Il Viaggio” al prezzo scontato di €9 (anziché €15), e viceversa. Dopo l’acquisto del primo biglietto si riceverà un codice con cui acquistare il secondo spettacolo scontato.   

flashmob-tango.jpg

  • FLAHMOB TANGO Martedì 1° maggio, dalle 18 a mezzanotte Lungorio

A cura dell’Associazione E Allora Tango

Anche quest’anno l’associazione E Allora Tango si prepara a ricevere un vasto pubblico per il Mantova International Tango Festival, nato nel 2001. Quest’anno l’anticipazione del festival di tango argentino, all’interno della rassegna Mantova Lovers, sarà un flashmob di tango sul Lungorio.

Il 1° maggio, dalle 18 a mezzanotte, si vedranno ballerini fluttuare sul “listone” sulla musica della tdj Patty Galvani. Un’occasione per mescolare visitatori e ballerini in una danza che nasce in strada tra la gente, un ballo appassionato, uno dei volti di Mantova Lovers. Tutte le informazioni sul festival su www.ealloratango.it

Evento gratuito

frumboli-sepulveda.jpg

  • MANTOVA INTERNATIONAL TANGO FESTIVAL

4 – 5 – 6 maggio 2018  —  11 – 12 – 13 maggio 2018

El Viejo Almacen Papelero Strada Chiesanuova 27/i – Mantova

Nato nel 2001, il Mantova International Tango Festival ha rapidamente conquistato gli appassionati del settore affermandosi come uno dei più apprezzati festival di tango. Anche quest’anno il primo dei due weekend del Festival (4-5-6 maggio) sarà inserito all’interno di Mantova Lovers, con un programma di alto livello e alcuni dei protagonisti della scena internazionale del ballo. Ospiti d’eccezione i ballerini Mariano Chicho Frumboli e Juana Sepulveda

La location della scuola El Viejo Almacen Papelero ci trasporterà nell’atmosfera di una vera milonga argentina, dove si terranno serate di ballo con i migliori dj di tango in circolazione, lezioni e seminari con i maestri.

Il Mantova International Tango Festival proseguirà, poi il 11 – 12 – 13 maggio. Per informazioni: www.ealloratango.it

Metamorfosi-di-un-cammino.jpg

 

  • METAMORFOSI DI UN CAMMINO Presentazione del disco di Lele Barlera – Venerdì 4 maggio, ore 19.30 – CreativeLab Lunetta, Viale Sardegna – quartiere Lunetta Edizione Progetti e Dintorni

Concept album che tratta il senso della crescita di un giovane individuo di indefinita età che, attraverso diversi momenti emozionali, procede sul cammino della vita alla ricerca della propria personalità. Costante ma mai ridondante è il riferimento, sempre delicato, alle figure dei genitori, a sottolineare l’ausilio di cui il giovane potrà beneficiare.

Evento a ingresso gratuito

romeo.jpg

  • ROMEO’S DREAM da WILLIAM SHAKESPEARE A cura di ARS Creazione e Spettacolo in collaborazione con STM – Scuola di Teatro di Mantova e Juvenis Danza Ideazione e regia di Federica Restani Venerdì 4 maggio, ore 21

Creative Lab, Viale Sardegna – quartiere Lunetta (Mantova)

Dopo il sogno di Giulietta che, durante la prima edizione di Mantova Lovers, ha incantato il pubblico a Palazzo Te, torna la più grande delle storie d’amore, cantata da Shakespeare e rivisitata in chiave onirica nella particolare cornice underground del Creative Lab nel quartiere di Lunetta, periferia di Mantova.

Infine, quest’anno Mantova Lovers si impegna in un progetto di solidarietà a favore della Siria. Durante la rassegna verranno raccolti fondi per l’associazione Vento di Terra ONG Onlus e si terranno due eventi dedicati: il “Concerto per la Siria” con il Maestro Nahel Al Halabi e l’originale “Kiss for Peace”, un corner dove immortalare i vostri baci più belli in una foto scattata da un fotografo professionista.

Biglietti: € 15

E’ attiva una promozione speciale su questo evento: acquistando un biglietto in prevendita per “Romeo’s Dream” si potrà acquistare il biglietto per lo spettacolo “Metamorfosi. Il Viaggio” al prezzo scontato di €9 (anziché €15), e viceversa. Dopo l’acquisto del primo biglietto si riceverà un codice con cui acquistare il secondo spettacolo scontato.  

A cura del Liceo “Isabella d’Este” Regia di Federica Restani

Anteprima Sabato 5 maggio, dalle 16 alle 18 Lungorio
Evento gratuito

Un musical ispirato alla figura di una grande donna, intelligente, sensibile e carismatica: Isabella d’Este. “Fin ch’io viva” è l’opera pop portata in scena dagli studenti del Liceo “Isabella d’Este” di Mantova guidati, per la parte di canto dell’indirizzo musicale, da Gabriele Barlera che ha composto le musiche e ideato l’opera, mentre l’orchestra è diretta da Daniele Braghini, ai quali si aggiungono i danzatori delle classi dell’indirizzo coreutico dirette da Marta Cicu, Gianluca Possidente, Sara Ferro e Alessia Palombino.

fin-chio-viva.jpg

  • L’AMATA SIRIA

Concerto di beneficenza

Sabato 6 maggio, ore 18
Basilica Palatina di Santa Barbara 

Direttore d’Orchestra: Nahel Al Halabi

Con la partecipazione di:

  • Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” (Mantova)
  • Liceo Musicale “Isabella d’Este” di Mantova (Mantova)
  • Orchestra Sinfonica dei Colli Morenici (Mantova)
  • Archi all’Opera del Teatro Carlo Felice di Genova (Genova)
  • SONG Onlus – Sistema Orchestre e Cori Giovanili Lombardia (Milano)
  • Associazione Vento di Terra ONG Onlus (Cooperazione internazionale

amata-siria.jpg

  • “L’Amata Siria” è il nome scelto tra le toccanti espressioni pronunciate dal Santo Padre per mettere fine alla guerra in Siria. L’obiettivo è contribuire alla sensibilizzazione dell’umanità sulle sofferenze attuali dei siriani e sulle loro speranze di pace, di ritorno a casa, di giustizia e perdono.

Musicisti di varie generazioni, provenienti da diverse regioni, abbracceranno il popolo siriano raccontando musicalmente alcune delle sue storie vere, amplificando la voce debole del siriano di oggi e trasmettendola attraverso il linguaggio universalmente comprensibile della musica. Il decollo ufficiale del Progetto sarà sincronizzato con il concerto dedicato a Papa Francesco e sarà prevalentemente “italiano”, ovvero l’orchestra sarà formata da prime parti di eccellenti Professori d’orchestra da tutti i Teatri ed Orchestre di prestigio nazionali, studenti di Conservatori e giovanissimi talenti.

Allo scopo di un’adeguata preparazione di tale decollo, vengono organizzate “prove concertistiche”. La prima prova è in fase di attuazione con il prossimo concerto a Mantova all’interno del festival Mantova Lovers.

Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto all’associazione Vento di Terra ONG Onlus* per il Centro** per l’Educazione Informale nel governatorato di Mafrac per l’accoglienza e l’educazione dei bimbi siriani profughi in Giordania.

Biglietti: € 15

 

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: