RODIGO – TRITTICO DI FOTOGRAFIA a VILLA BALESTRA: RUBES, FORTNATI, CAZZOLI ed i BONSAI di REMO NEGRI

Per l’Antica Sagra di san Bernardino, patrono del Comune di Rodigo, torna la sesta edizione del TRITTICO DI FOTOGRAFIA. Dal 19 al 21 maggio nella cinque-seicentesca Villa Balestra si potrà ammirare la mostra fotografica di Angelo Rubes, Giovanni Fortunati e Piero Cazzoli. Opere che per la loro forza espressiva e per le situazioni che raccontano, andranno a suscitare nel visitatore, emozioni e fascino.

VILLA BALESTRA

L’edizione 2018 porta una novità: i magnifici Bonsai di Remo Negri. Il maestro Bonsai, Remo Negri, esporrà piante solo di sua fattura e di decennale età oltre che regalare ai visitatori consigli e segreti come coltivare al meglio quei veri capolavori della botanica. Linaugurazione si terrà sabato 19 maggio alle 17.00, dove al termine, verrà offerto ai presenti risotto alla mantovana e buffet.La mostra è visitabile domenica 20 maggio ore 10.00|12.00 e 15.00|24.00. Lunedì 21 maggio ore 15.00|19.00

Angelo Rubes vive ad Asola e da 15 anni fotografa con passione. Per lui fotografare significa cogliere l’attimo e renderlo infinito nel tempo, imprimendo i doni semplici che la notura offre ogni giorno.

Giovanni Fortunati è da molti anni un appassionato di fotografia e per l’occasione presenterà opere a tema “I colori della neve”.

Piero Cazzoli è nato a Monza, ma da molti anni vive a Rodigo. Ama la fotografia da sempre e da qualche anno, ritrovando il tempo necessario, ha sviluppato la sua passione arrivando ormai a otto anni a partecipare a mostre e concorsi. A Rodigo partecipa da sei anni (con la nascita dell’esposizione), presentando sempre soggetti e modi di fotografare diversi.

Quest’anno esporrà un nuovo studio sulla fotografia manipolata e ricomposta che ha denominato “Fantasticherie”.

In occasione della ricorrenza del Santo patrono, l’Ente Manifestazioni Rodigo ha predisposto una serie di appuntamenti tra i quali il grandioso spettacolo pirotecnico che si terrà alle 23 di domenica 20 maggio, oltre alle bancarelle predisposte nella piazza principale del paese, spettacoli musicali e tanto divertimento per grandi e piccoli.

(GB)

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: