MANTOVA – CONTINUA IL VIAGGIO CON SEGNI D’INFANZIA FRA LE STORIE DEL MONDO

In tenda con l'esploratore.jpgContinua il viaggio intorno al mondo, fatto di storie e scoperte, ideato in quattro appuntamenti da Segni d’infanzia nell’ambito del progetto EpiCentro Culturale – sostenuto da Fondazione Cariplo – e realizzato presso la Biblioteca Baratta. L’attrice Sara Zoia aspetta famiglie e bambini (da 5 anni) giovedì 24, ore 17.00, per percorrere un nuovo itinerario fra pagine di libri e mappe di continenti.

La tenda dell’esploratore montata per l’occasione nel cortile del Baratta è uno spazio d’incontro con persone di cultura diversa, ma anche luogo dell’immaginario dove compiere uno e mille viaggi alla scoperta di terre lontane e avventure incredibili.

In tenda con l'esploratore2.jpg

Giovedì si passa dalle temperature glaciali della rotta artica al caldo tropicale dell’America del Sud, dove si possono ascoltare filastrocche e canzoni in lingua brasiliana. Ad ogni appuntamento Sara Zoia ospita anche un abitante del quartiere di Valletta che parla una lingua diversa per far scoprire le molteplici sonorità, parole nuove, il fascino dell’ascolto di una lingua straniera.

I piccoli partecipanti posso calarsi nei panni di avventurieri e antichi naviganti, ritrovando il bello del viaggio di scoperta e tracciando un mappamondo speciale con le storie delle culture che lo abitano.

Prossimi appuntamenti, dopo quello di giovedì, sono in programma nel mese di giugno, il 7 e il 14, e conducono verso l’evento della Festa d’Estate che la cabina di regia di EpiCentro Culturale sta organizzando insieme agli abitanti.

Attività gratuita – a partire da 5 anni – richiesta prenotazione: segreteria@segnidinfanzia.org – 0376.1511955

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.