REGIONE, BANDO GIOVANI – BELLEI : A MANTOVA il 35% degli 11,5 MILIONI a BANDO. INVESTIMENTI PARI A 8,5 MIL.

Il bando relativo agli incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte dei giovani agricoltori era atteso e la provincia di Mantova ha le potenzialità, secondo Coldiretti Mantova, di intercettare circa il 30-35% degli 11,5 milioni di euro che Regione Lombardia ha messo a disposizione con il Programma di sviluppo rurale dal 13 giugno 2018 al 30 aprile 2019 in quattro diversi periodi di riferimento”.

Giovanni Bellei.jpg

Così Giovanni Bellei, delegato di Giovani Impresa di Coldiretti Mantova, commenta la notizia del bando dedicato agli agricoltori che intendono usufruire del primo insediamento e investire nel settore agricolo.Degli 11,5 milioni di euro, dunque, fino a 3,85 milioni di euro potrebbero essere destinati alle aziende agricole condotte da giovani imprenditori sul territorio mantovano, generando così investimenti per oltre 8,5 milioni di euro.

Ci sono sempre più giovani che si stanno insediando in Lombardia e la provincia di Mantova è uno dei territori dove la zootecnia è un potente veicolo di crescita delle imprese agricole e della competitività – prosegue Bellei -. Gli imprenditori under 40 oggi cercano di investire in nuove tecnologie, cercando di coniugare la produttività con la sostenibilità ambientale. Si sta diffondendo nelle imprese condotte da giovani la minima lavorazione e tutti quegli accorgimenti colturali, agronomici e tecnologici che consentono di risparmiare il suolo e proteggere l’ambiente e l’atmosfera. È dunque positiva la volontà dell’assessore all’Agricoltura della Lombardia, Fabio Rolfi, di dedicare attenzione alle imprese condotte da giovani con meno di 40 anni”.

Annunci

Rispondi