GAZOLDO D/IPPOLITI – POSTUMIA OMAGGIA LA CARRIERA di GIANNI DALL’AGLIO e della moglie ORIETTA RAVENNA

Domenica 10 giugno alle 17,00 a Palazzo Pacchielli Bosoni di Gazoldo degli Ippoliti (via Marconi 123), omaggio di Postumia alla carriera di ORIETTA RAVENNA e GIANNI DALL’AGLIOBatti un colpo – due metri quadrati di paradiso” (Gabrielli Editore) in collaborazione con Paolo Coniglio, prefazione di Michele Bovi.

batti un colpo.jpg

Antesignano del rock, pioniere musicale che ha esercitato una profonda influenza nella storia dei batteristi italiani, Gianni Dall’Aglio racconta nel libro la sua straordinaria vita, senza veli. Un asse portante di essa è la sua grande amicizia con Adriano Celentano che lo ha voluto con sé per oltre cinquant’anni, dalla nascita dei Ribelli in poi. E poi la collaborazione intensa e di successo con Lucio Battisti, l’incontro con Demetrio Stratos e tanti altri, gustosi o drammatici, episodi di “due metri quadrati di paradiso”

il filo della danza.jpg

ORIETTA RAVENNA. Il filo della danza (Gilgamesh Edizioni). Una vita intrecciata dai fili della danza, in ogni sua forma e manifestazione. Una vita periodicamente reinventata, affrontando con armonia i cambi di rotta che il destino impone. Poi, la svolta definitiva: la “danzamovimentoterapia”, un’attività per gli altri. Con una eccellente formazione internazionale di danza classica e contemporanea, Orietta Ravenna si è dedicata e si sta dedicando al mondo dei bisognosi e degli ultimi, mettendo a frutto la sua preparazione professionale e teologica, la sua straordinaria umanità e la sua esperienza di vita, accanto ad un’icona del panorama musicale italiano, quale è Gianni Dall’Aglio.

Dall'Aglio e Ravenna.jpg

Una vita insieme nel segno della donazione, materiale e spirituale: Orietta e Gianni tracceranno durante l’incontro, esempi suggestivi in parole, in opere e, naturalmente, in musica.

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.