MANTOVA – AVVENTURE IN TENDA CON SEGNI D’INFANZIA AL BARATTA: letture su viaggi e scoperte con Sara Zoia

Tenda esploratore_Zoia e bambini.jpgAlla Biblioteca Baratta c’è un nuovo spazio creato da Segni d’infanzia associazione, nell’ambito del progetto EpiCentro Culturale Valletta Valsecchi sostenuto da Fondazione Cariplo, dove famiglie e bambini (da 5 anni) possono compiere viaggi incredibili guidati dall’attrice Sara Zoia che per l’occasione veste i panni dell’esploratore.

Giovedì 7 giugno alle ore 17.00 torna infatti la speciale tenda allestita nel cortile della biblioteca, dove all’ombra e comodamente seduti su morbidi cuscini, si possono ascoltare storie dal mondo, scoperte di terre lontane e ripercorrere le rotte degli antichi navigatori.         La scuola sta per finire e non c’è niente di meglio di un pomeriggio all’insegna dell’avventura per soddisfare la voglia delle vacanze. Nella tenda dell’esploratore il viaggio inizia dai libri e dalle mappe per diventare un gioco interattivo che stimola la fantasia dei piccoli spettatori. Nell’appuntamento di domani c’è una nuova storia che parte dall’Artico per poi volare fino in Cina sulle tracce di Marco Polo e del Duca Yè che ha una grande passione per i draghi.

Tenda esploratore_Sara Zoia e abitante del quartiere.jpg

Si traccia un itinerario fantastico dai ghiacci fino alla grande muraglia, per scoprire la figura del drago nella tradizione cinese e il fascino di una lingua molto bella anche da guardare nella sua forma scritta fatta di ideogrammi.

Ad ogni appuntamento si aggiunge un tassello a questo mappamondo fatto dalle storie delle culture che lo abitano e si entra nell’atmosfera della Festa d’Estate, in programma per venerdì 22 giugno, che vuole essere spazio di incontro fra i tutti popoli del mondo.

Attività gratuita – a partire da 5 anni – richiesta prenotazione: segreteria@segnidinfanzia.org – 0376.1511955

 

Annunci

Rispondi