GAZOLDO D/IPPOLITI – IL DUO FARINALDI OSPITI ALLA POSTUMIA

DOMENICA 8 LUGLIO 2018 ORE 17.00 il Duo Farinaldi in concerto: FARAH GHADIALI – soprano e PAOLO RINALDI – pianista, ospite dell’Associazione Postumia, Cetro Studi e Ricerche di Scienze e Arti nell’antico Salone dello Stemma di Rocca palatina palazzo Pacchielli Bosoni di Gazoldo degli Ippoliti (via Marconi 123).

Per l’occasione il Duo Farinaldi interpreterà arie di

  • F. Chopin – Sonata per pianoforte N. 2 in Si bemolle minore Op. 35 “Marcia funebre”;
  • Studio in Si minore n. 10 op. 25 “Ottave”;
  • G.F. Handel – Lascia ch’io pianga, dal “Rinaldo”;
  • F. Mendelssohn –Hexenlied Op. 8;
  • Schumann: Chiaro di luna;
  • W.A. Mozart: Zeffiretti lusinghieri da “Idomeneo”;
  • A Chloe – Tu Virginum da “Exultate, Jubilate”;
  • Degli inferi la vendetta da “Il flauto magico” (Regina della Notte)

FARAH GHADIALI.jpg

Farah Ghadiali, soprano di coloratura, è nata e cresciuta in India. Si è trasferita a Londra per continuare a studiare canto al Conservatorio Trinity Laban. Farah è selezionata per far parte del coro Philharmonia col quale si è esibita in luoghi prestigiosi come la Royal Albert Hall e la Royal Festival Hall di Londra. Ha tenuto recital da solista e Duo a Lo ndra e in Scozia, tra cui St. John Smith’s Square, St. James Picadilly, Southwark Cathedral, Crown Court Church, Covent Garden, St. Giles Cathedral ecc. Dal 2017, ha formato il duo di canto e pianoforte con Paolo Rinaldi chiamato Duo Farinaldi e insieme hanno dato più di trenta recital in tutto il Regno Unito.

Paolo Rinaldi.jpg

Paolo Rinaldi, Artista Steinway dal 2018, è nato in Italia da una famiglia di musicisti e pedagoghi. Vincitore di numerosi premi e borse di studio, dopo aver conseguito i suoi diplomi in musica a Mantova con lode e menzione d’onore, si trasferisce a Londra per studiare alla Royal Academy of Music con Sulamita Aronovsky, dove ottiene il Master of Arts. Prosegue il perfezionamento al Conservatorio Trinity Laban con Deniz Gelenbe e Peter Tuite supportato dal Trinity Laban Award dove si laurea con lode. Ha vinto il concorso di pianoforte “John Longmire” e il concorso di Lieder “Elizabeth Schumann” nel 2017. È anche il vincitore dell’Alfred Kitchin Piano Competition 2018. Paolo ha dato più di 50 recital da solista in tutta Europa e recentemente nel Regno Unito alla Steinway Hall, Regent Hall, il Polish Heart Club a Kensington e le Grandi Sale di Blackheath, per importanti associazioni tra cui la Beethoven Society of Europe. Dal gennaio 2017, ha formato il Duo Farinaldi con il soprano Farah Ghadiali e insieme hanno prodotto due stagioni di oltre 30 recital in tutto il Regno Unito in luoghi tra cui Southwark Cathedral, St. James’ s Piccadilly e St. Giles, Edinburg.

ALBERTO GRANDI presenta il suo best-seller delle edizioni Mondadori Denominazione di origine inventata – Le bugie del marketing sui prodotti tipici italiani 

I prodotti tipici italiani sono buonissimi. Ma la loro storia è in larga parte inventata dall’industria alimentare: dal parmigiano-reggiano, al pomodoro di Pachino, dal famoso Marsala al lardo di Colonnata…

Alberto Grandi (Mantova, 1967) insegna Storia delle imprese, Storia dell’integrazione europea, Storia economica e Storia dell’alimentazione all’Università degli Studi di Parma.

Alle pareti del Salone si potrà ammirare la mostra dal titolo Tratti femminili, retrospettiva di Giovanni Bernardelli.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.