MANTOVA, APERTO UN BANDO PER IL VOLONTARIATO SOCIALE INDETTO DA LIONS E LEO CLUB MANTOVA DUCALE

Nicola Sodano presidente Lions Club Mantova Ducale.JPG

Presentato lo scorso 23 gennaio, nella sede del club e tra l’interesse generale, il nuovo bando promosso dal Lions e Leo Club Mantova Ducale. Bando teso a favorire nel mondo del volontariato socio assistenziale del capoluogo virgiliano progetti rivolti al tema della solidarietà.

Nello specifico il presidente del Lions Club Mantova Ducale, Nicola Sodano, che per l’occasione era affiancato dal vice presidente del Leo Club Mantova Ducale, Lorenzo Mirandola, e l’avvocato Giorgio Marconi, ha posto l’accento nel suo intervento introduttivo sul valore sociale dell’iniziativa denominata “Premio di sostegno alla solidarietà

Un riconoscimento, giunto alla sua seconda edizione, che consiste nell’assegnazione, a insindacabile giudizio del Consiglio Direttivo del club promotore, di un contributo sino alla concorrenza di € 7.000 ad una associazione di volontariato, finalizzato all’acquisto di una o più attrezzature per la realizzazione di un progetto di servizio per la collettività Mantovana.

Il Lions ed il Leo Club Mantova Ducale, vale la pena ricordarlo, sono associati al Lions Club International, che è la più grande organizzazione di Club di Servizio al mondo, e che in oltre cento anni di attività ha supportato le associazioni di volontariato che operano a favore della collettività in vari campi, ha svolto service a favore della cecità, la lotta alla fame, assistenza agli anziani e disabili, protezione dell’ambiente, interventi nelle calamità naturali, opere di impegno civile e altro, ed è attivo nel partecipare al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità.

Il progetto presentato in tale occasione si va ad inserire nella progettazione più complessiva relativa al biennio 2019-2020.

Tra i requisiti da rispettare per poter accedere al bando vi è quello per cui l’associazione richiedente deve operare prevalentemente nella città di Mantova e necessitare dell’attrezzatura per il perseguimento del proprio fine sociale.

Nel documento predisposto è previsto pure, per l’associazione assegnataria a titolo di contributo, la corresponsione della somma di € 700 a dimostrazione del proprio serio coinvolgimento nel progetto proposto. Tutte le domande presentate, saranno esaminate dal Consiglio Direttivo del Lions Mantova Ducale, che a proprio insindacabile giudizio, deciderà a quale delle associazioni aderenti l’iniziativa, verrà assegnata l’attrezzatura in questione.

Attrezzatura che sarà acquistata direttamente dal Lions Mantova Ducale che rimetterà al venditore il prezzo sino alla concorrenza di € 7.700.

L’eventuale ulteriore somma necessaria all’acquisto, sarà a carico dell’associazione assegnataria, che provvederà direttamente a rimetterla al venditore.

L’associazione dovrà comunicare il proprio interesse, inviando tramite raccomandata postale o a mano, entro il 15 APRILE 2020 , una richiesta indirizzata al Lions Club Mantova Ducale nella persona del Presidente pro tempore Arch. Nicola Sodano, via Don Enrico Tazzoli n. 30, 46100 Mantova.

Il Lions Club Mantova Ducale comunicherà pubblicamente la decisione di assegnazione, entro il 30/05/2020 e procederà alla consegna dell’attrezzatura all’associazione assegnataria entro e non oltre il 30 giugno 2020.

Paolo Biondo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.