ATTENZIONE AI SOLLECITI VIA PEC. LA CAMERA DI COMMERCIO ESTRANEA ALLE SEGNALAZIONI INVIATE

TRUFFAMANTOVA (2 marzo) – Nella provincia di Mantova continuano a verificarsi ripetute segnalazioni di comunicazioni inviate alle imprese e alle associazioni di categoria con oggetto Richiesta di compilazione del questionario Excelsior Febbraio 2020 (trimestre “febbraio 2020-marzo 2020”) oppure Esazione Diritto Annuale 2020 con invio da PEC mittenti diverse da quelle istituzionali.

Tali comunicazioni non sono state inviate dalla Camera di commercio né da altri organismi del sistema camerale e in particolare si informa che per la provincia di Mantova, in considerazione degli eventi legati all’emergenza epidemiologica da COVID-19, non è stata avviata la terza indagine mensile Excelsior del 2020 (previsioni per aprile – giugno 2020).

Le segnalazioni ricevute portano ragionevolmente a ritenere che si sia verificato un fenomeno di spamming con contenuti ingannevoli.

Sono in corso contatti con il fornitore di posta elettronica certificata Aruba PEC per valutare la possibilità di porre in atto eventuali contromisure e di veicolare l’allerta agli altri provider PEC.

Si invitano le imprese a prestare particolare attenzione e in caso di ricezione di comunicazioni dal contenuto dubbio, o per verificarne l’autenticità, è possibile contattare l’ufficio U.R.P. della Camera di commercio di Mantova  (tel. 0376 234331, e-mail urp@mn.camcom.it).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.