SANT’AGATA s/S. CELEBRA IN FORMA RIDOTTA I CADUTI DI NASSIRIYA

SANT’AGATA s/S. – Quest’anno il Comune di Sant’Agata sul Santerno commemorerà i caduti di Nassiriya in forma ridotta, non aperta al pubblico, nella Giornata del ricordo dei caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace.

La cerimonia si terrà giovedì 12 novembre alle 10: nella stessa giornata si celebrerà anche il Giorno dell’unità nazionale e delle forze armate, la cui ricorrenza è il 4 novembre.

Il sindaco di Sant’Agata sul Santerno Enea Emiliani deporrà una corona sotto la Torre dell’orologio, presso la lapide dei Caduti della Grande guerra; successivamente verrà deposta una corona in largo Caduti di Nassiriya, presso il monumento a loro dedicato.

L’evento, a causa delle vigenti restrizioni, non è aperto alla partecipazione della cittadinanza.

“Ancora di più in questo difficile momento di emergenza sanitaria mondiale il nostro pensiero è vicino ai 7mila militari impegnati all’estero, ai quasi 8mila impegnati in missioni nazionali e a tutte le Forze dell’ordine che presidiano quotidianamente il nostro territorio per garantire la pace e la nostra sicurezza – ha dichiarato il sindaco Enea Emiliani -. A tutte le donne e gli uomini dei nostri corpi militari e di polizia, perché continuino sempre a essere il punto di riferimento per i più deboli, per chi chiede legalità e per chi necessita di protezione, nel pieno rispetto delle regole del nostro prezioso stato di diritto”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.