WELFARE. FONTANA E MORATTI: 4 MLD DI INVESTIMENTO PER PIANO 2021-2028

“Oggi in Giunta sono stati approvati due importanti provvedimenti. Il primo riguarda l’individuazione dei punti vaccinali per la fase di vaccinazione massiva e il secondo investimenti importanti nei prossimi anni in materia sanitaria per un totale di 4 miliardi di euro tra il 2021 e il 2028”.

Lo ha detto mercoledì 3 marzo il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana in conferenza stampa con la vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti, l’assessore al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni, il coordinatore della campagna vaccinale di massa Guido Bertolaso.

La vicepresidente Moratti ha illustrato il piano di investimenti in sanità. “Quattro miliardi che saranno destinati all’assistenza territoriale, alla transizione ambientale e alle nuove tecnologie di diagnosi e cura. Di questi – ha spiegato Moratti – 700 milioni saranno utilizzati per realizzare un centro di accesso ai servizi sanitari per ogni distretto e 80 milioni serviranno alle infrastrutture per la sanità condivisa, la telemedicina e il teleconsulto”.

Riguardo agli investimenti in sanità, previsti tra il 2021 e il 2028 l’assessore al Welfare ha spiegato che “anticipano un punto che sarà elaborato nella riforma della legge 23”.

Nell’immediato, per il 2021, ci sono risorse per 150 milioni. Il dettaglio del riparto nelle slide allegate.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.