CATTIVE STORIE (IL RIO EDIZIONI). DIECI RACCONTI RACCOLTI NEL LIBRO DI MAURIZIO GIANNINI

Cattive storie. La notte era ormai diventata il mio sudario. Non che facesse poi un caldo insopportabile. Dalla finestra aperta soffiava perfino uno sbuffo di vento. Era una notte d’estate come tante altre. Una notte di luglio che avvolgeva la stanza, la casa, il palazzo. La città, tutta.

In libreria Cattive Storie edito da Il Rio Edizioni. L’autore, Maurizio Giannini ci racconta dieci cattive storie collegate da un “filo di ironica cattiveria”: in Insonnia un uomo è alla ricerca del sonno perduto.

In Uccidere Hitler la comunità ebraica di Varsavia decide di assassinare il futuro dittatore ben prima della sua ascesa.

Ne Il pesciolino nascosto un bambino nasconde il pesciolino rosso vinto al Luna Park.

Ne Il settimo libro uno scrittore vede diventare i suoi romanzi dei best seller grazie a un terribile patto.

In Un buon motivo un novantenne cerca una valida ragione per lasciare questo mondo a cui è ancora attaccato. 

Quarantasette racconta l’ossessione di un uomo convinto di essere predestinato a morire a quarantasette anni.

Ne La mancia un rom pretende il giusto compenso.

In Il Club dei Vedovi un insegnante di filosofia ateo convinto, alla morte della moglie, si troverà iscritto in un originale club.

E, infine, Toro da monta Dioscoride completano con identica “cattiveria”, ironia e graffiante umorismo la raccolta dei dieci racconti.

Maurizio Giannini è nato a Roma nel 1951. Laureato in Architettura, ha alternato il suo lavoro di insegnante a quello di scrittore, pubblicando anche per Le Monnier, Mursia, Garzanti, Bruno Mondadori, Edizioni Paoline, inventando storie soprattutto rivolte ai giovani lettori. Ha inoltre curato l’edizione di vari classici per ragazzi. Molti dei suoi libri hanno ricevuto importanti premi e riconoscimenti, come il Bancarellino, il Lunigiana, il Premio Righini Ricci e il Giovanni Arpino.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.