LOTTA ALLO SPACCIO DI STUPEFACENTI. CARABINIERI DI CASTIGLIONE D/STIVIERE ARRESTANO SPACCIATORE

Era tutto pronto per lo spaccio. 4 grammi di cocaina, 35 grammi di hashish e 5,5 grammi di marijuana. L’attività illecita posta in atto da F.F, 43enne Castiglionese, ha avuto vita breve grazie all’operazione condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere.

Il 43enne è stato fermato alla guida della propria autovettura, nella periferia del centro Aloisiano, e grazie all’ottimo intuito e alla prontezza d’esecuzione dei militari, che da tempo lo pedinavano, dopo l’esecuzione di una perquisizione, è stato trovato in possesso di un contenitore in plastica, nascosto sotto il sedile dell’auto, contenente cinque bustine in cellophane con all’interno cocaina, per un peso complessivo di 3,6 grammi, pronta per essere “spacciata”.

Subito dopo, i Carabinieri si sono recati presso l’abitazione dell’uomo dove, a seguito di perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto un’altra bustina in cellophane con all’interno un altro mezzo grammo di cocaina, 35 grammi di hashish e 5,5 grammi di marijuana. E’ stato recuperato anche del materiale atto alla pesatura ed al confezionamento dello stupefacente nonché della sostanza da taglio.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro e F.F. è dichiarato in arresto per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti e trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma dei Carabinieri di Castiglione delle Stiviere in attesa del processo nel rito direttissimo che terrà nella mattinata odierna.

L’operazione ribadisce ancora una volta la centralità dell’attenzione investigativa che i Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere continuano a rivolgere al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nell’intero alto mantovano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.