CARAVAGGIO, UMBRA ET LUX IN SCENA A TOSCOLANO MADERNO e CARPENEDOLO

Caravaggio, Umbra et Lux è uno spettacolo che rientra nel nuovo format proposto da Arte Sinestesie, che torna sul palcoscenico dopo il successo di “La bellezza salverà il mondo”.

Arte Sinestesie è un progetto nato dalla necessità di trovare risposta alla domanda “Quando siamo davanti ad un’opera d’arte riusciamo a cogliere tutte le emozioni che sono racchiuse al suo interno?”

Il format che viene portato in scena è al momento unico nel suo genere; gli strumenti di lettura che vengono forniti allo spettatore lo aiutano ad immergersi nella storia dell’arte italiana e internazionale ed aprono anche la visione, solitamente solo tecnica, che si ha durante la fruizione di un’opera d’arte.

Sabato 12 dicembre – Toscolano Maderno – ore 20:45

Domenica 13 dicembre – Carpenedolo – ore 17:00

Arte Sinestesie in collaborazione con Chronos3

Di Gianluca Scovoli

Con Valerio Ameli

Regia e elaborazione digitale Gianluca Scovoli

Ogni spettacolo è un viaggio all’interno di svariate opere d’arte, un viaggio emotivo che esplode grazie anche alla potenza della musica.

Entreremo nella mente del pittore, nella sua mano mentre dipinge, nei colori che schizzano sulla tela.

Un modo per amplificare le emozioni che l’opera in sé può suscitare, mettendo al primo posto le sensazioni e le emozioni.

Milano, 29 settembre 1571, nasce Caravaggio, uno degli artisti più complessi e straordinari della storia dell’arte, interpretato in scena dall’attore Valerio Ameli. Entreremo nella vita del pittore attraverso sette suoi dipinti, sette creazioni che hanno segnato profondamente la sua esistenza personale e artistica, scelti dall’ideatore e regista dello spettacolo Gianluca Scovoli. Scopriremo Caravaggio in tutta la sua complessità, vittima e carnefice di se stesso.

Circuito Contemporaneo, la rassegna che vede coinvolte le città di Toscolano Maderno e Carpenedolo, con un’appendice a Brescia, rappresenta un punto di riferimento per coloro che amano il teatro e sono interessati a temi di profonda attualità. La direzione artistica di Renga e Borsari anche quest’anno punta a giovani compagnie professioniste che stanno riscuotendo in Italia e talvolta all’estero grande successo in festival e importanti rassegne teatrali. Gli spettacoli scelti per la stagione 2021/2022 raccontano il nostro presente, proponendo il confronto con temi che appartengono alla quotidianità. Quello che Chronos3 si pone come obiettivo è aprire nuovi pensieri al pubblico, far riflettere, ma mai consegnare verità assolute. la complessità del mondo e della realtà si riflette sugli spettacoli che sono al tempo stesso comici e drammatici, profondi e leggeri, superando gli stili di commedia e tragedia che hanno caratterizzato il teatro fino alla metà del secolo scorso.

Informazioni e prenotazioni

Sabato 12 dicembre ore 20.45 – Toscolano Maderno – Auditorium delle scuole medie

Biglietti 5 euro

Domenica 13 dicembre ore 17.00 – Carpenedolo – Palazzo Laffranchi

Biglietti 8 euro

Per info e prenotazioni 333 2535576 prenotazionichronos3@gmail.com

Prenotazione e green pass obbligatori

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.