NERO DI EMILIANO E MATTEO MAMMUCARI DEBUTTA IN LIBRERIA E FUMETTERIA

Debutta in libreria e in fumetteria il 16 dicembre il primo volume della nuova serie dei fratelli Mammucari: la storia di due guerrieri, uno arabo e uno cristiano, chiamati a fronteggiare una misteriosa e terribile minaccia che incombe sull’intera umanità sullo sfondo storico delle Crociate

Emiliano Mammucari, già disegnatore della graphic novel di Tiziano Sclavi Zardo, torna in coppia col con il fratello Matteo dopo l’esperienza della mini-serie Orfani: Terra per dare vita a una saga d’avventura in più volumi.

È NERO, la storia di due guerrieri, uno arabo e uno cristiano, che combattono fianco a fianco per fronteggiare una misteriosa e terribile minaccia che incombe sull’intera umanità. Sullo sfondo storico delle Crociate si muovono le vicende dei nostri personaggi, che mescolano elementi dell’immaginario favolistico mediorientale – geni, spiriti, magia ancestrale – al mondo cupo e avventuroso del medioevo cristiano, con battaglie campali, epiche sfide, condottieri, monaci, trafficanti e giovani paladini in cerca di fortuna.

Spiega Emiliano Mammucari: “Nella magia orientale se conosci il vero nome di qualcuno hai potere su di lui. Il nostro protagonista ha scelto di chiamarsi Nero (in arabo “Aswad”) per nascondere il suo vero nome. L’ha nascosto così bene da non ricordarlo più nemmeno lui. Lo spunto ci è venuto leggendo Il mio nome è Rosso, dello scrittore turco Orhan Pamuk. Nel libro il protagonista si chiama, appunto, Nero”.

Aggiunge Matteo Mammucari: “In Nero vedremo le Crociate dal punto di vista di un guerriero arabo che, suo malgrado, si trova tagliato fuori dalla guerra, chiamato a scongiurare una minaccia molto più antica che rischia di devastare il mondo intero. Ma la vera guerra messa in campo in questa storia è quella contro i demoni interiori e le proprie ossessioni. I nostri protagonisti appartengono a culture e popoli diversi, eppure si riconoscono tra loro perché hanno in comune qualcosa di “sporco” che pesa sull’anima”.

Il volume cartonato è arricchito da una postfazione intitolata Rivelazioni che regala al lettore uno sguardo dietro all’universo e alla genesi di NERO.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.