Il presidente della Regione Stefano BONACCINI premia il MODENA CALCIO, neopromosso in Serie B

Dopo sei anni di assenza il Modena Calcio riconquista la serie B. Un grande risultato sportivo, sottolineato oggi a Bologna dalla consegna di una targa da parte del presidente della Regione Stefano Bonaccini.

Alla cerimonia hanno partecipato l’amministratore delegato della Società Matteo Rivetti, il direttore sportivo Davide Vaira, l’allenatore Attilio Tesser, il segretario generale Andrea Russo, il capitano della squadra Antonio Pergreffi e con lui i calciatori Marco Armellino, Riccardo Gagno e Luca Tremolada

Presente anche il capo della segreteria politica della Presidenza della Regione Giammaria Manghi.

“Sono orgoglioso di consegnarvi oggi questo riconoscimento- ha detto il presidente della Regione Bonaccini-. Grazie per le emozioni che ci avete regalato e complimenti ai giocatori e a tutta la società per questo risultato straordinario, raggiunto al termine di un campionato disputato con passione, tenacia e impegno. Un risultato che fa onore a tutto lo sport emiliano-romagnolo, senza dimenticare che lo sport può dare un contributo importante alla promozione di corretti stili di vita, oltre a rappresentare un fattore di coesione sociale e di attrattività turistica”.

“Per tutto questo come Regione- ha concluso il presidente Bonaccini- stiamo investendo molto in questa direzione, dai grandi eventi nazionali e internazionali, allo sport di base, a fianco delle tante associazioni sportive che operano in Emilia-Romagna e delle famiglie. Con un impegno forte nella riqualificazione della rete di impianti, perché davvero tutti possano praticare una disciplina sportiva nelle migliori condizioni”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.