Giornata internazionale sulle Neurofibromatosi: IL 17 MAGGIO LA FONTANA DI LARGO PRADELLA SI ILLUMINA DI BLU E VERDE

Martedì 17 maggio è la Giornata Internazionale sulle neurofibromatosi, una sindrome genetica rara. Nell’occasione a Mantova sarà illuminata di colore blu e verde la fontana di Largo Pradella. Il Comune di Mantova ha deciso di aderire in questo modo alla campagna lanciata dalle associazioni Anfo dv, Ananas aps e Linfa Odv.

Illuminando la fontana si vuole anche fare luce sulla neurofibromatosi.

L’iniziativa è partita a livello internazionale dalla fondazione statunitense Children’s Tumor Foundation e coinvolge molte associazioni che nel mondo si dedicano ai pazienti.

Questa malattia a volte è visibile. In tal caso i pazienti sono coperti da macchie cutanee di color caffè latte, altri hanno tumori (neurofibromi) spesso sfiguranti nei nervi del corpo. Altre volte, la nf è invisibile: i pazienti dall’aspetto sano convivono in realtà con un dolore lancinante all’interno.

Molti hanno gravi difficoltà di apprendimento, altri perdono l’udito o la vista, alcuni sviluppano tumori e sono costretti a sottoporsi a numerosi interventi e alla chemioterapia nel corso della loro vita.

Per i pazienti di tutto il mondo maggio è un momento importante per sensibilizzare la società, le istituzioni nazionali ed internazionali e la comunità scientifica sulle neurofibromatosi che in Italia colpiscono più di 20.000 persone e nel mondo circa 2,5 milioni e non esiste ancora una cura.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.