“STORIA DELLE GUARDIE MUNICIPALI DI MAZARA DEL VALLO 1860” il nuovo libro di SAL DI GIORGI E SALVATORE COPPOLINO

Il libro “Storia delle Guardie Municipali a Mazara del Vallo 1860” (Cicero Antonino Editore) nasce da una specifica iniziativa del Dirigente Comandante Salvatore Coppolino, a chiusura della sua carriera proprio a Mazara.

Il testo è stato scritto a quattro mani, assieme all’autore mazarese Sal Di Giorgi, Direttore Artistico del premio letterario “Premio Mazara Narrativa”, il quale è anche co-autore dell’inno (parole e musica) appositamente composto per il Corpo, affinché vada a completare il progetto di valorizzazione culturale della tradizione municipale.

Il risultato di questo lavoro è quello di costituire una base di partenza alle future generazioni di vigili, una base di partenza per future ricerche e approfondimento trattandosi di una tematica potenzialmente infinita.

«Con questo libro, abbiamo messo insieme diverse fonti osservando un ordine cronologico, e abbiamo considerato la storia millenaria di Mazara un buon punto di partenza dando ampio spazio al periodo storico che ha dato uno “strumento di difesa di città” ovvero quello delle torri. Torri che a mio modesto parere, hanno anticipato la difesa della città con la costituzione di un corpo di Polizia Municipale.commenta Sal Di GiorgiIl vivo auspicio è che l’opera, nel suo insieme, possa essere uno stimolo e un modello di base per ulteriori approfondimenti futuri, suscitando analoghi interessi anche da parte di altre Amministrazioni Comunali italiane».

Da giugno 2022 “Storia delle Guardie Municipali a Mazara del Vallo 1860” sarà disponibile su Amazon

Sal Di Giorgi è nato a Mazara del Vallo (TP). Dopo la maturità si iscrive all’Università di Bologna “Alma Mater Studiorum” e si laurea in Scienze Giuridiche.

Nel 2011 pubblica il romanzo “Una notte per pensarci”. Nel 2013 pubblica il romanzo “La donna del dubbio” Nel 2015 ha ideato il concorso letterario biennale “Premio Mazara Narrativa Opera Prima” e in qualità di Direttore Artistico e Presidente di Giuria ha condotto le prime tre edizioni (2015, 2017, 2019) realizzando anche le antologie omonime. Nel 2015 scrive la canzone “Senza parole” Nel 2016 pubblica il romanzo “Figlio della luna”. Nel 2017 scrive assieme a Samantha Petrucci il soggetto e la sceneggiatura per due puntate fiction tratta dal romanzo “Figlio della luna” Dal 2017 al 2019 fa parte della scuola di teatro del Navile di Bologna e frequenta il Corso Biennale di formazione dell’attore alla Scuola di Teatro diretta dal regista Nino Campisi.

Nel 2021 riceve la menzione di merito per la lirica “Taliannu ri la finestra” (in vernacolo) al concorso di poesie innAnzitutto ad Anzi in provincia di Potenza tratta dalla raccolta “La poesia accende riflessione”.

Nel 2021 scrive la canzone “La giostra dei ricordi”. Nel 2021 assieme al Dirigente comandante della Polizia Municipale di Mazara del Vallo Salvatore Coppolino scrivono la storia della Polizia Municipale di Mazara.

Nel 2022 scrive il testo e la musica dell’Inno della Polizia Municipale di Mazara del Vallo: “Evviva la città».

https://www.sal-digiorgi.it/

https://www.facebook.com/saldigiorgi1962

https://www.instagram.com/saldigiorgi1962/

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.