FORMULA 1 DI MOTONAUTICA TORNA SUL PO: appuntamento a San Nazzaro di Monticelli d’Ongina con il Gran Premio Regione Emilia-Romagna e Gran Premio d’Italia

È l’Emilia-Romagna ad ospitare per il secondo anno consecutivo l’unica tappa italiana del Campionato mondiale di Formula 1 di motonautica.

L’appuntamento è ancora una volta sulle acque sulle fiume Po,  a San Nazzaro, nel comune di Monticelli d’Ongina, in provincia di Piacenza, il 24 e il 25 settembre, con ben due competizioni: il Gran Premio della Regione Emilia-Romagna nella giornata di sabato e il Gran Premio d’Italia domenica.

A queste si aggiungeranno nelle due giornate le prove del Campionato mondiale Osy 400.

Trentacinque i piloti in gara, provenienti da tutto il mondo, di cui 16 – suddivisi in 9 team -per la Formula 1, la massima espressione delle competizioni di circuito della motonautica.

Un programma di grande valore agonistico e che si preannuncia ricco di emozioni, per una manifestazione che rientra nel cartellone di appuntamenti sportivi promosso dalla Regione, organizzata dalla Federazione italiana motonautica e dall’Associazione motonautica San Nazzaro.

Un altro prestigioso appuntamento per la Sport Valley emiliano-romagnola. E per il territorio piacentino e il Grande fiume un’importante occasione di promozione e di visibilità internazionale.

Partito a Macon in Francia nel mese di giugno, il Campionato mondiale di Formula 1 di motonautica si concluderà negli Emirati Arabi a dicembre. La scelta dell’Emilia-Romagna come unica sede italiana arriva dopo il successo dell’edizione 2021 che ha visto interrompersi un’assenza dal territorio italiano durata  ben 15 anni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.