CASTELLUCCHIO: BRACCIANTI AGRICOLI SOTTOPAGATI E COSTRETTI A VIVERE IN CONDIZIONI DI ASSOLUTO DEGRADO – I CARABINIERI ARRESTANO DUE IMPRENDITORI PER “CAPORALATO”

Proseguono senza sosta i servizi di controllo del territorio posti in essere dai Carabinieri della Compagnia di Viadana finalizzati alla prevenzione ed alla repressione di ogni forma di illegalità.

Nella giornata di ieri, mercoledì 22 settembre, i militari della Stazione di Castellucchio, unitamente ai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del lavoro di Mantova, coadiuvati da personale del Comando Carabinieri Forestali di Mantova, su indirizzo costante del Comando Provinciale Carabinieri del capoluogo, hanno proceduto all’arresto in flagranza di due fratelli, imprenditori agricoli, originari del Bangladesh, ritenuti responsabili del reato di sfruttamento del lavoro, il cd “caporalato”.

Continua a leggere

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE: ARRESTATO DUE VOLTE DAI CARABINIERI PER EVASIONE, FURTO E PORTO ABUSIVO DI OGGETTI ATTI AD OFFENDERE

Potrebbe sembrare una storia surreale ma è accaduto per davvero. Siamo a Castiglione delle Stiviere, è la tarda serata del 24 maggio quando i Carabinieri della locale Stazione, unitamente ai colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia, traevano in arresto un 26enne pluripregiudicato del luogo, originario della Romania, per evasione e furto aggravato perpetrato presso un bar del centro aloisiano. Qui la sorpresa.

Continua a leggere

QUISTELLO – FURTI E REATI CONTRO IL PATRIMONIO: DENUNCIATI DUE UOMINI PER REATI DI RICETTAZIONE

I Carabinieri della Stazione di Quistello, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio per il contrasto di furti e reati contro il patrimonio, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria due cittadini georgiani, per i reati di ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

Continua a leggere

ASOLA – PREGIUDICATI IN GIRO PER IL PARCHEGGIO DELL’ITALMARK. FERMATI E DENUNCIATI DAI CARABINIERI

Continuano senza sosta i controlli posti in atto dai Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere tesi a contrastare e reprimere l’attività criminale predatoria su tutto il territorio dell’Alto Mantovano.

Nel pomeriggio dell’8 febbraio, i Carabinieri della Stazione di Asola, nel corso di un servizio perlustrativo, nei pressi del centro commerciale “ITALMARK” di Asola, hanno adocchiato e fermato un veicolo sospetto con a bordo tre persone, tutti residenti fuori provincia, che scrutavano tra le vetture con l’intento, presumibilmente, di commettere qualche reato.

Continua a leggere