CARABINIERI DI CASTEL GOFFREDO OPERAZIONE CONTRO IL FENOMENO DEL BRACCONAGGIO

CASTEL GOFFREDO (5 marzo) – Era l’1:00 circa di notte del 4 marzo quando i Carabinieri della Stazione di Castel Goffredo, durante l’esecuzione di un servizio di perlustrazione del territorio, hanno controllato e successivamente proceduto al deferimento in stato di libertà V.D. 21enne, residente a Montichiari (BS), per porto abusivo di armi, esercizio di caccia in periodo di divieto, uccisione di animali, T.M. 18enne, residente a Montichiari (BS) e M.M. 25enne residente a Casalmoro (MN), per porto abusivo di armi, esercizio di caccia in periodo di divieto, furto venatorio/bracconaggio e uccisione di animali.

BRACCONAGGIO CARABINIERI CASTEL GOFFREDO Continua a leggere

CARPITALY 2020, IL MONDO DELLA PESCA TORNA ALLA MILLENARIA DI GONZAGA

Mancano pochi giorni a CARPITALYSabato 15 e Domenica 16 Febbraio nei padiglioni di Fiera Millenaria di Gonzaga (MN), spazio a tutti gli appassionati di Carpfishing.

CARPITALY, che quest’anno raggiunge la sua XXII edizione, è pronto ad accogliere tutti i carpisti alla scoperta delle novità delle aziende leader nella produzione di attrezzature del settore a livello europeo, ma soprattutto  per condividere la propria passione e fare comunità.

Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO – BRACCONIERI SUI LAGHI: PESANTI SANZIONI AMMINISTRATIVE, AVVIATO L’ITER PENALE

BRACCONAGGIOMANTOVA – È stata formalizzata in Procura la notizia di reato per l’azione di bracconaggio nel Lago Inferiore sventata lo scorso sabato da un’operazione congiunta di Provincia di Mantova, Parco del Mincio e Fipsas. Nei confronti delle tre persone sorprese a condurre una imponente battuta di pesca illegale nella zona di Diga Masetti, le sanzioni contestate saranno sia di natura penale che amministrativa.

Denunciati all’Autorità Giudiziaria i tre bracconieri, tutti di origine rumena, a cui sono contestati  reati in materia di pesca illegale, per danno ambientale, commercio di sostanze alimentari adulterate e mancato rispetto dell’ordinanza che vieta la commercializzazione e l’uso alimentare dei pesci pescati nei Laghi di Mantova. Continua a leggere

GONZAGA – ALLA FIERA MILLENARIA ARRIVA CARPITALY. BRACCONAGGIO 2.0: LA LEGGE

CARPITALY GONZAGA

La 19a edizione di Carpitaly, fiera specializzata dedicata alla passione della pesca, si terrà sabato 18 (dalle 8.30 alle 18.30) e domenica 19 febbraio (dalle 8.30 alle 17.30) nei padiglioni della Fiera Millenaria di Gonzaga (Mn). Prosegue anche l’impegno di Carpitaly (18-19 febbraio) per la lotta al bracconaggio sulle acque del Po e nei corsi d’acqua interni, presi di mira da bande di bracconieri che stanno danneggiando gravemente l’equilibrio naturale di queste aree. Continua a leggere

GONZAGA – CARPITALY CHIUDE A QUOTA 12000

Carpitaly 2016

È stata una manifestazione ricca di contenuti, premiata da un pubblico molto numeroso sia sabato che domenica. – commenta il presidente della Fiera Millenaria di Gonzaga Giovanni SalaParticolarmente bassa l’età media dei visitatori, per una passione sempre più giovane e “sana”, caratterizzata da un grande rispetto per l’ambiente e gli animali (nel carpfishing, una volta catturato il pesce viene rimesso in libertà). Inoltre, negli ultimi anni i pescatori sono stati i primi ad impegnarsi nella lotta al bracconaggio che sta distruggendo la fauna del Po“. Continua a leggere

GONZAGA – CARPITALY, IL PO SOTTO L’ATTACCO DEI BRACCONIERI

CARPITALY GONZAGA.jpg

Un anno dopo il convegno che ha unito mondo della pesca ricreativa, le forze dell’ordine e la politica, al Carpitaly di Gonzaga si torna a parlare di bracconaggio sul fiume Po. L’appuntamento è per sabato 13 febbraio alle 11.30 (sala convegni) quando la fiera internazionale del carpfishing e della pesca al siluro alla Fiera Millenaria di Gonzaga (MN) aprirà i battenti proprio con una riflessione sul drammatico problema della pesca di frodo, che rappresenta un danno ambientale ed economico, oltre che una vera e propria emergenza sicurezza. “Bracconaggio 2.0 un anno dopo: i fatti” è il titolo dell’appuntamento che vuole porre un punto al dibattito per passare alla verifica di azioni normative efficaci. Continua a leggere