CASTEL GOFFREDO – CLONA CARTA DI CREDITO. DENUNCIATA DAI CARABINIERE PER FRODE INFORMATICA

Gli episodi di carte clonate purtroppo sono molto diffusi e le precauzioni non sono mai troppe.

carta di credito

Infatti, questa mattina, mercoledì 25 settembre 2019, i Carabinieri della Stazione di Castel Goffredo hanno deferito una donna, italiana, 31enne, per frode informatica, accesso abusivo a sistema informatico e detenzione/diffusione abusiva di codici di accesso a sistema informatico, poiché il 14 gennaio scorso, dopo aver clonato la carta di credito di un cittadino italiano residente a Desenzano del Garda (BS), acquistava vari prodotti del valore di € 1.500,00 circa su alcuni siti Internet.

BORGO VIRGILIO – DISCARICA ABUSIVA e APPROPRIAZIONE INDEBITA DI CARTA DI CREDITO: DENUNCIATI DUE UOMINI

In Borgo Virgilio, i militari della locale Stazione Carabinieri  hanno denunciato per il reato di “discarica abusiva”, un 35enne dell’est Europa  residente nel mantovano. L’uomo, titolare di un’impresa individuale, ha gestito senza alcuna autorizzazione un capannone contenente rifiuti eterogenei e consistenti in autovetture abbandonate e fusti di olio esausti tracimanti nel terreno sottostante.

acquisti on line.jpg

Sempre in Borgo Virgilio, i militari della locale Stazione Carabinieri  hanno denunciato per il reato di “indebito utilizzo di carte di credito”, un 30enne italiano  residente nel salernitano, in quanto si è appropriato dei dati personali di un 48enne extracomunitario per poi utilizzare, indebitamente, la carta di credito per effettuare degli acquisti on-line.

Il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di emergenza di Pronto Intervento 112, per segnalare auto o persone sospette.