IL MARESCIALLO ORDINARIO NICCOLÒ GENCHI, NUOVO COMANDANTE DELLA STAZIONE CARABINIERI DI ASOLA

Asola, 15 giugnoQuesta mattina, il Maresciallo Ord. Niccolò Genchi, alla presenza del Ten. Col. Simone Toni, Comandante della Compagnia di Castiglione d/Stiviere, ha assunto il Comando della Stazione di Asola.

Il nuovo Comandante, originario di Termini Imerese (PA), 31 anni, laureato in Scienze della Sicurezza Pubblica, è sposato e padre di due bimbe. Continua a leggere

INTERMEDIAZIONE ILLECITA E SFRUTTAMENTO DEL LAVORO – I CARABINIERI DENUNCIANO IL TITOLARE

Castel Goffredo, 10 giugno – Nel mirino di un servizio preordinato dalla Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, finalizzato alla prevenzione e alla repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina, è finito un laboratorio tessile “cinese” di Castel Goffredo dove i Carabinieri hanno trovato nove operai impegnati nell’attività di cucitura, stiratura e confezionamento di calze, di cui sei regolarmente assunti e tre lavoratori in nero.

Continua a leggere

MASCHERINE. SFRUTTAMENTO MANODOPERA CLANDESTINA – I CARABINIERI DENUNCIANO LA TITOLARE

Medole, 8 giugno – Nel mirino di un servizio preordinato dalla Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, finalizzato alla prevenzione e alla repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina nonché per verificare se le norme relative al contagio da COVID-19 fossero rispettate, è finito un laboratorio tessile “cinese” di Medole dove i Carabinieri hanno trovato otto operai impegnati nell’attività di cucitura, stiratura e confezionamento di mascherine, di cui sei regolarmente assunti e due lavoratori in nero di cui uno clandestino.

Continua a leggere

RUBA TELEFONO CELLULARE AL BAR. DENUNCIATO IMMEDIATAMENTE DAI CARABINIERI

Castiglione d/Stiviere, 26 maggio – I Carabinieri della Stazione di Castiglione delle Stiviere hanno denunciato un cittadino 33enne, originario della Nigeria e residente nell’alto mantovano, per il reato di furto aggravato.

STAZIONE CARABINIERI CASTIGLIORE DELLE STIVIERE

Durante la serata del 22 maggio, all’interno di un bar di Castiglione delle Stiviere, il 33enne si impossessava di un telefono cellulare lasciato momentaneamente incustodito su un tavolino dal proprietario. Continua a leggere

CASTEL GOFFREDO: LAVORATORI SFRUTTATI NEL LABORATORIO TESSILE. I CARABINIERI ARRESTANO TITOLARE

Castel Goffredo, 13 maggioNel mirino di un servizio preordinato dalla Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, posto in atto anche per verificare se le norme relative al contagio da COVID-19 fossero rispettate, è finito un laboratorio tessile “cinese” di Castel Goffredo, dove i Carabinieri hanno trovato dieci operai impegnati nella solita attività di cucitura, stiratura e confezionamento di calze, di cui quattro regolarmente assunti e sei lavoratori in nero di cui uno clandestino.

castel goffredo lavoratori sfruttati nel laboratorio tessile

foto del cunicolo chiuso da un pannello in legno preventivamente predisposto per sfuggire ad eventuali controlli

Continua a leggere

MARITO VIOLENTO DENUNCIATO PER MALTRATTAMENTI LESIONI ALLA MOGLIE MANDANDOLA IN OSPEDALE

Castiglione d/S., 29 aprile -I Carabinieri della Stazione di Castiglione delle Stiviere, a seguito di delicata attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà un cittadino marocchino, 57enne, residente a Castiglione delle Stiviere, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, commessi nei confronti della moglie convivente.violenza contro le donne Continua a leggere

L’EMERGENZA SANITARIA NON FERMA LO SPACCIO. ARRESTATO DAI CARABINIERI MAROCCHINO DOMICILIATO AD ASOLA

Asola, 27 aprile – Anche in tempo di emergenza sanitaria per il “Coronavirus”, grazie all’operazione lampo condotta dai Carabinieri della Stazione di Asola, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, sabato 25 aprile, è stato arrestato E.G.M. 38enne, marocchino, domiciliato ad Asola.

marocchino arrestato ad asola spe spaccio Continua a leggere

CARABINIERI DONANO CAMICI E GUANTI ALL’OSPEDALE SAN PELLEGRINO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE

Castiglione d/ Stiviere, 9 aprileSignificativo gesto di solidarietà quello fatto daalla Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, nel pomeriggio di ieri, all’Ospedale locale “San Pellegrino”.

Donazione al San Pellegrino

Donazione della Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere  all’Ospedale Sal Pellegrino 

I militari, a seguito dei frequenti e costanti contatti tenuti con il Dottor Ernesto Niccolò, già primario del Reparto Ortopedico di quella struttura e attualmente responsabile della gestione dei pazienti affetti da covid-19 ricoverati, sono venuti a conoscenza della carenza e dell’impellente necessità di dispositivi di protezione, per garantire al personale sanitario di poter operare in massima sicurezza. Continua a leggere

ALTO MANTOVANO CORONAVIRUS: 349 VIOLAZIONI RILEVATE DAI CARABINIERI. I PIÙ IRRISPETTOSI SONO GLI UOMINI

Alto Mantovano, 28 marzo – La Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, tra il 10 e il 27 marzo,  durante gli innumerevoli massivi e minuziosi controlli su tutto l’alto mantovano, con il dispiegamento di tutti i militari disponibili, impegnati a far rispettare le norme stabilite con il D.P.C.M. 8 marzo 2020 e successive modificazioni, emanato per contrastare la diffusione epidemiologica da COVID-19, hanno controllato complessivamente 1872 veicoli e 2263 persone. Sono 349 le violazioni amministrative riscontrate.

CONTROLLI CARABINIERI ALTO MANTOVANO.jpg

La maggior parte degli inadempienti sono uomini e l’età varia dagli 83 ai 13 anni, quasi tutti residenti nell’alto mantovano e nelle provincie limitrofe. Continua a leggere