MANTOVA – CONFERENZE e VISITE ANIMATE con la MARCHESANA ISABELLA vi attendono a PALAZZO DUCALE

Venerdì 23 marzo alle ore 17 si conclude il ciclo di conferenze inserito all’interno della mostra sulle Città Ideali dei Gonzaga, curate da Palazzo Ducale di Mantova e Politecnico di Milano; incontri a più voci, seguiti dalla visita alla mostra Costruire, abitare, pensare. Sabbioneta e Charleville Città ideali dei Gonzaga.

L’argomento preso in esame sarà LA FABBRICA COME DOCUMENTO: STUDI E ANALISI SUL TEATRO DUCALE DI VESPASIANO GONZAGA curato dai relatori del Politecnico di Milano: Luigi Fregonese, Carlo Togliani, Andrea Adami, Laura Taffurelli, Enrico Brunelli. Continua a leggere

VAN GOGH TRA IL GRANO E IL CIELO – In anteprima mondiale nei cinema italiani solo il 9, 10, 11 aprile

Dopo il successo di Loving Vincent, che ha ormai portato nelle sale un totale di 240 mila spettatori, arriva al cinema il film evento che offre un nuovo sguardo su Van Gogh (1853-1890), attraverso il lascito della più grande collezionista privata di opere del pittore olandese: Helene Kröller-Müller (1869-1939), la donna che ai primi del Novecento, ammaliata da un viaggio tra Milano, Roma e Firenze, e sull’esempio del mecenatismo dei Medici, giunse ad acquistare quasi 300 suoi lavori, tra dipinti e disegni.

 Così, proprio a partire dall’Italia tanto amata da Helene e da una mostra che sta raccogliendo un’affluenza eccezionale (sono già quasi 350.000 i visitatori a oggi, a un mese dalla chiusura), nasce Van Gogh. Tra il grano e il cielo. Il film evento, diretto da Giovanni Piscaglia e scritto da Matteo Moneta con la consulenza scientifica e la partecipazione di Marco Goldin, è prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital e sarà nelle sale solo il 9, 10 e 11 aprile  Continua a leggere

MANTOVA – ALLA SCOPERTA DELLA STATUA “L’ARTEMIDE DI SABBIONETA”

artemide di sabbioneta

“Un’opera al mese” 2018 è arrivata al terzo appuntamento. Venerdì 16 marzo, alle 18, nel Palazzo San Sebastiano di Mantova, in Largo XXIV Maggio, si terrà l’incontro dal titolo: “L’Artemide di Sabbioneta, la collezione di Vespasiano Gonzaga e la città”. Relatore sarà il professore Leandro Ventura, storico dell’arte.

L’evento è organizzato in collaborazione con il Mibact, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. L’ingresso è libero ed aperto gratuitamente al pubblico. Continua a leggere

DECENNALE MANTOVA e SABBIONETA, PATRIMONIO MONDIALE UNESCO

mantova sabbioneta1.jpg

Incontro sul sito Unesco e sistema ambientale. A dieci anni dall’istituzione, l’ufficio Mantova e Sabbioneta Patrimonio Mondiale Unesco prosegue il percorso di confronto per uno sviluppo consapevole del sito. Per mantenere l’iscrizione, l’Unesco richiede la formulazione di un piano di gestione per garantire la tutela e la conservazione del patrimonio.

Sono in programma tre giornate strutturate in due momenti, dalle 9.30 alle 13 la lezione aperta alla cittadinanza e il dibattito, dalle 14.30 alle 17.30 focus group ad invito per operatori del settore presso la Sala degli Stemmi di Palazzo Soardi, via Frattini 60.

Il primo appuntamento è in agenda  per venerdì 2 marzo sul tema “Sito Unesco e sistema ambientaleè stato annullato causa maltempo.L’appuntamento sarà messo in agenda in una data non ancora definita.  Continua a leggere

CENACOLO DIALETTALE “AL FOGOLÈR”: NUOVO APPUNRTAMENTO ALL’ATELIER DES ARTS CON IL DIALETTO E LA TRADIZIONE MANTOVANA

MANTOVA – Nuovi eventi alla Galleria d’arte contemporanea ATELIER DES ARTS di  Mantova via della Mainolda 19, SABATO  17  FEBBRAIO alle 17.30, presentazione del libro “45° ANNIVERSARIO” 1972 – 2017 del Cenacolo Dialettale Mantovano “AL FOGOLÈR”.

2017 - 45° - Bianchera, Grasselli, Saccani, Mazza, Ferrari, Aldrighi, Quarenghi, Cavallini, Benfatti, Tonini, Reggiani.

 45° – Bianchera, Grasselli, Saccani, Mazza, Ferrari, Aldrighi, Quarenghi, Cavallini, Benfatti, Tonini, Reggiani

Il sodalizio presieduto da Sergio Aldrighi propone la presentazione del volume che racconta, con dovizia di immagini e di testi rigorosamente in dialetto, i passaggi più significativi della vita di questo gruppo di cultori della tradizione popolare.  Continua a leggere

RIVALTA S/ MINCIO – TRE GIORNI CON I MERCATINI DI NATALE A FONDO MINCIO

Il tradizionale rito dei Mercatini di Natale quest’anno troverà anche in un contesto ricco di fascino come Fondo Mincio a Rivalta sul Mincio il modo di esaltare tutta la propria forza emotiva.

regali di nataleL’iniziativa che si svolgerà nelle giornate di venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 dicembre 2017 (ore 9.30 – 13.00 |16.00 – 21.00) è promossa e curata dal responsabile della Torrefazione Lucaffè che ha incontrato sin dal momento in cui il progetto ha preso forma il pieno sostegno del Comune di Rodigo, di alcune realtà del mondo del volontariato rivierasco e di appassionati locali, tra i quali Paolo Tomaselli e il fotografo Piero Cazzoli.
Continua a leggere

MANTOVA ACCOGLIE LA CITTÀ DELLE PAROLE. TERZO RADUNO NAZIONALE DEI GRUPPI DI LETTURA

A Mantova venerdì 10 e sabato 11 novembre si terrà il terzo raduno nazionale dei Gruppi di lettura “La città delle Parole”, una due giorni dedicata alla lettura condivisa.

la città delle parole https://www.biblioteche.mn.it/sites/mantova/assets/Raduno-gdl2017/ProgrammaLa-citt-delle-parole2.pdf

Venerdì alle 17,30 nella Sala delle Capriate in pizza Leon Battista Alberti inizierà il raduno con i saluti istituzionali della presidente del Sistema Bibliotecario Grande Mantova Paola Nobis e gli interventi del Presidente del Sistema Bibliotecario Legenda Mirco Bortesi, del Presidente del Sistema Bibliotecario Ovest Mantovano Nicola Leoni, della dirigente Servizi Educativi, Bibliotecari e Archivistici del Comune di Mantova Irma Pagliari, del responsabile Servizio Biblioteche del Comune di Mantova Cesare Guerra e del direttore della Biblioteca Nazionale di Buenos Aires e scrittore Alberto Manguel. In chiusura parlerà il giornalista e scrittore Alessandro Zaccuri. Continua a leggere

MANTOVA – PALAZZO TE: 1ª EDIZIONE PREMIO IMPRENDITORI DELLA CULTURA

Prima edizione per il Premio Imprenditori della Cultura, un riconoscimento agli uomini d’impresa che hanno saputo intraprendere, in modo innovativo, una traiettoria imprenditoriale caratterizzata da un legame etico e consapevole tra il fare impresa e il fare cultura. La cerimonia di conferimento del Premio si svolgerà sabato 11 novembre alle ore 17.30 nella Sala dei Cavalli di Palazzo Te a Mantova.

«Se il futuro dell’economia è basato sulla cultura e sulla conoscenza» afferma il Sindaco di Mantova Mattia Palazzi «se le politiche di sviluppo di un territorio devono passare attraverso un articolato percorso di formazione delle competenze, delle visioni, della fiducia e dell’imprenditorialità, allora è evidente che la cultura intesa in senso generale e la cultura di impresa, devono trovare nuovi e numerosi momenti di intersezione e collaborazione». Continua a leggere

GIOVANNI NUTI e MONICA GUERRITORE   GRANDE SUCCESSO PER LE 3 SERATE:   ALDA MERINI – “IL CONCERTO”

Grande successo per le tre serate di ALDA MERINI – “IL CONCERTO” con GIOVANNI NUTIMONICA GUERRITORE e molti ospiti, andato in scena al Teatro dal Verme di Milano, al Teatro Sistina di Roma e al Teatro Duse di Bologna! 

Guerritore e Nuti_Foto di Sebastiano Maffettone_b.jpg

In merito al grande successo dei tre concerti-evento Giovanni Nuti dichiara: Questi tre concerti di Milano, Roma e Bologna sono stati un’esperienza bellissima. Ho avuto al mio fianco, come nello spettacolo ‘Mentre rubavo la vita’, una compagna straordinaria, Monica Guerritore, che ha incarnato la follia, la sensualità, l’energia e la libertà di Alda Merini; tutti i miei bravissimi musicisti, ma ho avuto anche il supporto di molti artisti ospiti che mi hanno testimoniato con la loro vicinanza e la loro arte quanto abbiano condiviso il progetto di ‘Accarezzami musica’. Fabio Armiliato, Lucia Bosè, Fabio Concato, Marco Ferradini, Grazia Di Michele, Enzo Gragnaniello, Iskra Menarini, Andrea Mirò & Dario Gay, Rita Pavone, Daniela Poggi, i Piccoli Cantori di Milano, è stato meraviglioso duettare con loro. Continua a leggere

MANTOVA – SEGNI New Generations Festivalchiude con 15mila biglietti venduti e 30 mila presenze. IL 2018 SARÀ L’ANNO DELL’AQUILA

cartolina simbolo 2018

Dopo 9 giorni densi di 300 spettacoli la dodicesima edizione di SEGNI New Generations Festival si è chiusa con 15.000 biglietti venduti e una stima di 30 mila presenze totali, uno straordinario risultato che conferma il successo del festival. Un numero in costante aumento anche grazie al maggior numero di eventi gratuiti che hanno riempito le piazze del centro, e va di pari passo con il numero di adolescenti, famiglie e operatori che con sempre più interesse seguono le proposte artistiche e le occasioni d’incontro di importanza internazionale che il festival offre.

SEGNI - Foto di Nicola Malaguti- diario di un brutto anatroccolo (1).jpg

L’afflusso di pubblico ha fatto registrare l’85% degli eventi sold out, riempiendo anche gli hotel cittadini per vivere con calma le giornate. Molti arrivano da tutta Italia – dal Friuli Venezia Giulia, dalla Valle D’Aosta, da tutta la Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Puglia, Trentino Alto Adige, Piemonte, Campania, Toscana e Lazio – ma anche dalla lontana Islanda e dalla più vicina Svizzera.

Continua a leggere