UNA FONDAZIONE PER BOTTEGA FINZIONI, LA PRIMA FONDAZIONE NARRATIVA ITALIANA

Dopo un’attività decennale nell’ambito della scrittura narrativa, televisiva, radiofonica e cinematografica, Bottega Finzioni (con sede a Bologna) si trasforma in Fondazione Bottega Finzioni: è la prima fondazione narrativa italiana, direttamente ispirata alle grandi realtà internazionali, quali 826 Valencia di San FranciscoMinistry of Stories di Londra, Narrative Initiative di New York, Letterenfonds di Amsterdam.

Continua a leggere

MODENA CITTÀ CREATIVA MEDIA ARTS UNESCO 2021: presentati i progetti e la Regione sostiene la candidatura

L’assessore Felicori: “Il nostro pieno appoggio per una grande sfida verso la creazione contemporanea, che valorizzerà tutto il sistema culturale regionale

L’iniziativa è stata presentata oggi con il titolo di “Futura creativa”. All’incontro hanno preso parte protagonisti della scena culturale modenese che fanno parte del Comitato promotore, coordinato dal Comune. Ma anche nuove realtà d’impresa, che aderiscono al percorso con progetti innovativi, come il Gruppo giovani di Confindustria Emilia e “Ammagamma”, società di data science che offre soluzioni di Intelligenza artificiale alle aziende.

Continua a leggere

IL PRESIDENTE BONACCINI INCONTRA IN REGIONE L’AMBASCIATORE DEL MESSICO IN ITALIA CARLOS GARCIA DE ALBA ZEPEDA

Il presidente Stefano Bonaccini ha incontrato oggi in Regione l’ambasciatore del Messico in Italia, Carlos García de Alba Zepeda, accompagnato dal console onorario per l’Emilia-Romagna, Paolo Zavoli.

Al centro dell’incontro, la possibilità di intensificare i rapporti, anche attraverso intese bilaterali, in diversi settori, fra i quali quello agro-industriale, ma anche nei comparti fitosanitario, dei Big data, culturale.

Continua a leggere

COVID, ASSESSORE ROLFI: 2,5 MILIONI DI EURO PER SERVIZI DI BASE NELLE AREE RURALI PER INTERVENTI IN MATERIA SANITARIA, SOCIALE E CULTURALE

Un investimento da 2.5 milioni di euro per interventi finalizzati all’introduzione, al miglioramento o all’espansione di servizi di base per la popolazione nelle aree rurali della Lombardia. È quello che prevede il bando aperto oggi, nell’ambito del Programma di sviluppo rurale, dalla Regione Lombardia.

Continua a leggere

MantovaMusica 2021: PRESENTATO IL CARTELLONE CONCERTISTICO 2 MAGGIO – 19 DICEMBRE

Mantova città d’arte, di letteratura e di musica, fu impero di bellezza e cultura durante il Rinascimento Italiano dei Gonzaga, che con MantovaMusica diventa congiuntura positiva che ha segnato l’inizio di una nuova stagione di rinascita culturale della città. Presentato venerdì 9 aprile, in Sala Consiliare, il programma dei concerti, dal sindaco Mattia Palazzi e dai direttori artistici Stefano Giavazzi, Stefano Maffizzoni, Leonardo Zunica.

Continua a leggere

SAVE THE MUSIC: Che ne sarà della vostra musica?

Una straordinaria idea parte in questi giorni, un servizio di qualità per salvare la musica in tutte le sue forme espressive, un progetto ambizioso che vuole garantire un futuro alla vostra fantasia e creatività, in un ambiente socializzante, trasparente e di grande respiro culturale. Salviamo la musica è il pensiero primo di ogni artista, vederla pubblicata è il massimo, protetta è ancora meglio. Cosa fare per avere queste importanti garanzie nel modo migliore?

Continua a leggere

Arrivati 17 quadri in varie tecniche che vanno ad arricchire il patrimonio artistico regionale, costituito da oltre 800 opere

La precedente acquisizione nel 2020 con la modalità del premio acquisto, per sostenere il settore delle arti visive particolarmente colpito dall’emergenza sanitaria causata dal Covid

Dalle opere di Favelli, Aldrovandi e Mainolfi a quelle di Heck, Andersen Renner. La Regione continua ad arricchire il proprio patrimonio d’arte contemporanea per metterlo nella disponibilità di una fruizione collettiva. Grazie a una donazione dell’imprenditore bolognese e collezionista Francesco Amante, ha acquisito 17 opere di artisti locali e stranieri di statura internazionale, con produzioni che vanno dagli anni Novanta del XX Secolo al primo decennio del nuovo Millennio.

Continua a leggere

PALAZZO TE, VENERE DIVINA. Armonia sulla terra: In attesa dell’apertura al pubblico ecco i video racconti sul portale Mnemosyne

Nell’attesa di poter aprire la prima tappa del progetto VENERE DIVINA. Armonia sulla terra con la mostra Il mito di Venere a Palazzo Te, dedicata alle raffigurazioni della Dea disseminate nelle sale della residenza gonzaghesca, la Fondazione Palazzo Te presenta al pubblico un programma di approfondimenti video sul mito di Venere come rappresentazione del senso di rinascita dall’antichità fino ai tempi moderni.

Continua a leggere

Cultura. “Le Vie Aleramiche, Normanno-Sveve”: UN NUOVO INCONTRO SULLE ANTICHE MIGRAZIONI MADIEVALI

Sabato 13 marzo si terrà un nuovo incontro su “Le Vie Aleramiche, Normanno-Sveve”.

Nel febbraio scorso si è svolto il penultimo incontro su “Le Vie Aleramiche, Normanno-Sveve”, finalizzato alla costituzione di una Federazione Euro-Mediterranea sulle antiche migrazioni medievali, che possa collegare le località europee interessate all’itinerario e coinvolte anche nel documentario in lavorazione .

Continua a leggere

CASALOLDO E LA COMMEDIA PER IL DANTEdì: spettacolo di teatro-canzone “Dante è Pop” con il cantastorie NICOLA ARMANINI

La direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri datata 17 gennaio 2020 così recita: “E’ indetta la «Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri», denominata «Dantedì», per il giorno 25 marzo di ogni anno. In tale giornata le amministrazioni pubbliche, anche in coordinamento con tutti gli enti ed organismi interessati, promuovono idonee iniziative di comunicazione e divulgazione, dirette a facilitare e rafforzare la conoscenza della figura e dell’opera di Dante Alighieri, con particolare attenzione alle giovani generazioni e alle scuole”.

Per dare seguito e concretezza a questa direttiva, il Comune di Casaloldo ha predisposto una serie di appuntamenti per celebrare il 700 esimo della morte del Divin Poeta, ed in particolare per onorare il Dantedì, ricorrenza che dallo scorso anno è divenuto un appuntamento di alto valore civile e culturale.

Continua a leggere