DAL 17 GIUGNO AL VIA LA 34ma EDIZIO DEL DERTABLUES, TRA CONCERTI E CROCIERE NEL DELTA DEL PO

La 34ma edizione del festival internazionale Delta Blues è pronta a partire, con le prime tre serate di un evento lungo un mese intero. Questo fine settimana, eccezion fatta per venerdì, sono in programma tre concerti assolutamente da non perdere (ingresso alle singole serate € 5,00 con riduzione a 4,00 Euro ai minori anni 18, ai possessori UNIVERCITY CARD del Consorzio Università Rovigo, ai soci Rovigo Jazz Club e Slow Food Rovigo, ai soci COOP Alleanza 3.0).

Continua a leggere

IL DELTA DEL PO INSERITO NEL PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILENZA

Progetto integrato tra Regioni Emilia-Romagna, destinataria di 30 milioni di euro, e Veneto. Risorse per il potenziamento della mobilità ciclabile, dei cammini, dell’offerta storico-culturale e museale e dei percorsi turistico-naturalistici ed escursionistici dell’area del Delta. Tra gli interventi anche la creazione di un nuovo polo culturale integrato e la realizzazione della nave romana di Comacchio (Fe)

Tra i grandi attrattori turistici che guideranno la ripartenza del Paese c’è anche il Delta del Po. L’area di 66mila ettari, già Patrimonio mondiale dell’umanità e riserva della Biosfera MaB Unesco, si prepara infatti a ricevere 55 milioni di euro di risorse che fanno parte dei 6 miliardi del Piano nazionale di ripresa e resilienza previsti per il rilancio della cultura e del turismo nazionali. 

Continua a leggere

L’EMILIA-ROMAGNA SCEGLIE L’AMBIENTE: riqualificazione di aree naturalistiche, miglioramento della rete escursionistica e cicloturistica…

Assessora Lori: “Investiamo nei luoghi dell’eccellenza ambientale per valorizzare la biodiversità, i territori di pregio e promuovere la cultura della sostenibilità

Circa 2.700 specie diverse di piante, oltre 350 specie animali,  una grande varietà di habitat naturali: foreste, zone umide, fiumi, laghi, montagne. Per la sua particolare collocazione geografica l’Emilia-Romagna presenta una straordinaria ricchezza di biodiversità. Un patrimonio che la Regione vuole tutelare e valorizzare sia sul piano ambientale, sia promuovendo  forme di turismo slow, attento e consapevole. 

Continua a leggere

AMBIENTE: STOP ALLA PLASTICA NEI FIUMI E IN ADRIATICO, IN AZIONE L’AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE

L’assessore Priolo: “Un tassello del più ampio piano che punta alla costruzione di un’economia sempre più circolare e all’insegna della sostenibilità”

BOLOGNA – Via la plastica dai fiumi per salvaguardare la salute del mare Adriatico. É una delle 15 azioni del piano regionale PlasticFreeER, uno dei punti qualificanti del programma di legislatura della Giunta di Viale Aldo Moro per ridurre la dispersione e l’impatto della plastica usa e getta sull’ambiente, che troverà presto attuazione grazie all’intervento dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile.

Continua a leggere

DELTA DEL PO: OLTRE 31 MILA ETTARI DI MARE TUTELATI PER PROTEGGERE DELFINI E TARTARUGHE

BOLOGNA – Un’ampia area marina al largo delle coste ferraresi e ravennati, di fronte al Delta del fiume Po, a misura di tartarughe e delfini.

Nasce il nuovo Sito di Importanza Comunitaria “Adriatico settentrionale – Emilia-Romagna”oltre 31 mila ettari la superficie tutelata, per garantire un habitat migliore alle specie animali e alle eccellenze naturalistiche che caratterizzano questo tratto di mare.

Continua a leggere

IL DELTABLUES RIPARTE DAL DELTA DEL PO: AL VIA IL 5 E 6 SETTEMBRE CON FRANCESCO PIU E ARIANNA ANTINORI

Il 33° DELTABLUES riparte dal Delta del Po a Sacca degli Scardovari – Parco Marina 70 di Porto Tolle (RO) – Via Belvedere, 2 con FRANCESCO PIU il 5 settembre e ARIANNA ANTINORI che si esibirà il 6 settembre in piazza Municipio a Loreo.

FRANCESCO PIU

Una miscela esplosiva di blues, funky, rock e soul in chiave acustica. Questa la formula del sound di Francesco Piu, cantante e chitarrista sardo nato nel 1981. Accompagna la propria voce con strumenti quali chitarra acustica, dobro, weissenborn, banjo, lap steel e armonica. Continua a leggere

LA QUERCIA DI DANTE. ROVIGO E POLESINE FINO AL 21 GENNAIO 2021

Anticipando le imminenti Celebrazioni Dantesche, la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, il Comune di Rovigo, l’Accademia dei Concordi, il Parco Regionale del Delta del Po Veneto (Riserva della Biosfera MAB Unesco), il Comune di Ariano nel Polesine, insieme ad altre istituzioni territoriali e nazionali, hanno dato vita ad un progetto del tutto originale dedicato a Dante e alla mitica “Quercia di Dante”, un albero possente che dominava il paesaggio del Delta del Po.

QUERCIA Ariano nel Polesine (Ro).jpg

la grande QUERCIA Ariano nel Polesine (Ro)

Secondo la vulgata, che forse non ha alcuna radice storica ma che in Polesine è assunta a “dogma”, il Poeta dovrebbe la propria salvezza a questo gigante verde. Continua a leggere

PFM testimonial di NON TI MOLLO MAI! evento itinerante di sensibilizzazione contro l’abbandono dei cani. In viaggio sul grande fiume: da Cremona al delta del Po, dall’8 al 15 giugno

Non ti mollo mai!Maya (2)Da sempre è noto l’amore di PFM per gli animali (“Randagio” è diventato un motto di vita!). Oggi hanno scelto di essere testimonial di NON TI MOLLO MAI!: un importante evento di sensibilizzazione in difesa degli animali e in particolare contro l’abbandono dei cani. Si tratta di un vero e proprio viaggio in bicicletta in solitaria da Cremona alla foce del fiume Po (circa 300 Km), interamente su piste ciclabili e ovviamente in compagnia del proprio amico a 4 zampe! L’evento itinerante si svolgerà da sabato 8 a sabato 15 giugno.

NON TI MOLLO MAINasce da un’idea di Maurizio Padolfi, milanese, sommelier, ciclista e motociclista di 54 anni che, dopo tanti anni di lavoro, decide di mettersi in gioco e dedicarsi alle sue passioni, tra queste: la bici, i viaggi e i cani. Così prende vita questo viaggio che, attraverso l’uso accorto di un carrellino, appositamente omologato e agganciato posteriormente alla bici, darà l’opportunità a Maurizio di condividere con Maya (il suo meticcio femmina di 6 anni) le emozioni di un viaggio a colpi di pedali, a misura d’uomo … e di animale. Continua a leggere

MANTOVA – FESTA DEL 2 GIUGNO: DELTA DEL PO IN MOTONAVE DALLA COSTA ALL’ISOLA DELL’AMORE

Comunali Oggi di Mantova (viale Ariosto) organizza per la giornata del 2 giugno una bellissima gita in motonave Delta del Po all’Isola dell’Amore.

Il percorso si snoda lungo i due più suggestivi rami del Delta del Po: dopo aver attraversato un tratto di mare (davanti alla costa dei Sette Lidi di Comacchio) e ammirato i vasti allevamenti di mitili si fa rotta verso il Po di Gnocca (o di Donzella), terzo ramo del Delta che si trova in Veneto, dove si può ammirare la Sacca degli Scardovari che si è formata con l’alluvione del Polesine del 1951 e percorrendo uno dei canali naturali si raggiunge il secondo ramo del Delta, il Po di Goro, dove si può ammirare il vecchio faro di Goro, oggi luogo di osservazione ornitologica e testimonianza del luogo in cui il grande fiume sfociava in mare nel secolo scorso.  Continua a leggere

MANTOVA – “VOLO SUL DELTA”: i colori del mondo e del grande Po di SILVANO ZAPPI alla GALLERIA ARIANNA SARTORI

Dal 20 maggio al 1 giugno 2017

Silvano Zappi ritorna per la seconda volta a Mantova alla Galleria “Arianna Sartori – Arte & Object Design” in via Ippolito Nievo 10, dove aveva già esposto nel 2012.

La mostra “Volo sul Delta” si inaugurerà Sabato 20 maggio alle ore 17.00 con presentazione di Cristiana Zappi, alla presenza dell’artista. I dipinti saranno esposti al pubblico fino al prossimo 1° giugno 2017. Continua a leggere