FERRARA – OFIDIA NERA e LE ALI DI IPNOS. Il ritorno del fotoromanzo e delle eroine mascherate

Un genere dimenticato eppure dal passato glorioso: il fotoromanzo torna in libreria grazie all’omaggio contemporaneo, divertente e pulp che Emiliano Rinaldi e Roberto Roda hanno confezionato e dedicato alle eroine mascherate degli anni settanta.

LE ALI DI IPNOS1

Sono due i fotoromanzi pubblicati da Editoriale Sometti Mantova e curate dal Centro Etnografico Ferrarese al centro dell’incontro alla Sala Agnelli della Biblioteca Ariostea di Ferrara, giovedì 20 settembre alle 17LE ALI DI IPNOS, fotoracconto onirico di Bruno Vidoni di fine anni Settanta, ritrovato recentemente nello sconfinato archivio dell’artista centese. Continua a leggere

FESTIVALETTERATURA MANTOVA -L’EDITORIALE SOMETTI TORNA CON I SUOI AUTORI e TANTI OSPITI

Mino_Somenzi_____5b6c67a7edcc3.jpg

Dal 5 al 9 settembre torna a Mantova Festivaletteratura, la prima e più grande kermesse letteraria italiana: un grande evento che raccoglie autori, libri e storie nelle piazze, strade, cortili e vicoli della città Unesco.
Ce n’è davvero per tutti i gusti, e come sempre ci sarà anche l’Editoriale Sometti di Mantova.

Il primo appuntamento con la biografia di Mino Somenzi, lo straordinario futurista mantovano che visse un’esistenza al limite tra D’Annunzio e Marinetti; il grande evento di Giovanni Rossi e Patrizio Roversi in Piazza Canossa, una scanzonata assemblea pubblica sulla salute mentale aperta a tutti. Continua a leggere

FELONICA – FRANCO GUARNIERI “ALLA RICERCA DELL’ANIMA” presentazione al Museo della Seconda Guerra Mondiale del Fiume Po

alla ricerca dell'anima

Il Museo della Seconda Guerra Mondiale del Fiume Po di Felonica (Mn) non è solo una straordinaria vetrina di reperti bellici. È uno scrigno di storie e racconta, attraverso i ritrovamenti in cui ha recitato un ruolo di primo piano, le vicissitudini personali di soldati miracolosamente scampati alla morte o le vicende di aerei abbattuti e scomparsi, ritrovati e riportati alla luce.

Storie meravigliosamente tragiche che Franco Guernieri ha riportato con la passione del volontario e la precisione dello storico nel volume Alla ricerca dell’anima (Editoriale Sometti).
Mercoledì 25 aprile la presentazione al museo, con il direttore Simone Guidorzi e le autorità locali, nell’ambito delle celebrazioni per la ricorrenza della Liberazione. Continua a leggere

MANTOVA – “UN MEDICO DEL CARCERE ASCOLTA GESÙ DI NAZARETH”. L’autore MASSIMO BOZZEDA al BARATTA

un medico del carcere ascolta

Oggi, Lunedì 23 aprile alle 17.30 a Mantova, presso la Sala delle Colonne del Centro Culturale Baratta (corso Garibaldi 88), è in programma la presentazione del libro, fresco di stampa, di Massimo Bozzeda “Un medico del carcere ascolta Gesù di Nazareth (Editoriale Sometti).

Bozzeda è un medico che lavora da molto tempo nel carcere dio Mantova. Il contatto con le persone dimenticate ha alimentato molte delle questioni di fede che pone e che riguardano anche l’autore della pubblicazione.

Il suo difficile sentiero quotidiano è stato illuminato da Gesù di Nazareth.

L’evento è in collaborazione con il Comune di Mantova.

MANTOVA – UN MEDICO DEL CARCERE ASCOLTA GESÙ DI NAZARETH di MASSIMO BOZZEDA al BARATTA

un medico del carcere ascolta

Lunedì 23 aprile alle 17,30 la presentazione nella Sala delle Colonne della Biblioteca Comunale Gino Baratta di Mantova (corso Garibaldi 88) del libro di MASSIMO BOZZEDA dal titolo UN MEDICO DEL CARCERE ASCOLTA GESÙ DI NAZARETH (Editoriale Sometti).

Come può un cristiano di oggi vivere la propria fede? Qual è il reale percorso di una chiesa che sappia insegnare l’amore ai propri figli?

Massimo Bozzeda è un medico e lavora da molti anni nel carcere di Mantova. Il contatto con le ferite profonde di persone dimenticate ha senza dubbio alimentato molte delle questioni di fede che pone, anche a sè stesso. Tuttavia il suo difficile sentiero quotidiano è illuminato da quella figura straordinaria che è Gesù Cristo, nella cui parabola terrena sono contenuti le regole per una vita realmente vissuta. Continua a leggere

BAGNOLO SAN VITO – BAGNÔEL IN POSA: UN LIBRO E UNA MOSTRA PER BRUNO SIGNORINI

BAGNOLO IN POSA.jpg

La comunità di Bagnolo San Vito dedica un libro e una mostra al fotografo Bruno Signorini, che tra gli anni Ottanta e Novanta realizzò una splendida serie di ritratti degli amati compaesani.
Sabato alle 17 nel Teatro Parrocchiale di piazza Diaz viene presentato il libro Bagnôel in posa (Editoriale Sometti), che presenta l’intera serie di immagini; l’incontro prosegue con l’inaugurazione della mostra, ospitata nelle sale del C.P.Z.

Quello di Signorini è un vero e proprio racconto visivo, una lunga sequenza istantanea che descrive la vecchia Bagnolo, una comunità fatta di lavoratrici e lavoratori, stimati professionisti e bagnolesi eccentrici; sono scatti in posa e tuttavia on the road, ripresi sui posti di lavoro, sulla strada, o in mezzo a una festa popolare. Continua a leggere

MANTOVA – ISABELLA D’ESTE e FRANCESCO GONZAGA: I SEGRETI DI UNA COPPIA raccontati in un libro scritto da MARILENA DOLCI

d'este-gonzaga.jpg

Venerdì 23 febbraio alle 17,30 presso la Libreria Ibs+Libraccio di MANTOVA (via Verdi 50) MARILENA DOLCI presenta il suo ultimo romanzo storico dal titolo ISABELLA D’ESTE e FRANCESCO GONZAGA – I segreti di una coppia (1490-1496) (Editoriale Sometti).

Su Isabella d’Este e Francesco Gonzaga, figure di primo piano del Rinascimento mantovano e italiano, pare sia già stato detto tutto; eppure il libro di Marilena Dolci riesce ad aggiungere un ulteriore tassello alla loro storia osservando, grazie a lettere autografe e documenti d’archivio, la dimensione intima e privata dei primi anni di un matrimonio importante ma non privo di spine.

La studiosa Marilena Dolci coinvolgerà il pubblico nel raccontare la storia dei signori di Mantova sulla scorta di documenti del periodo e delle sue stesse ricerche negli Archivi cittadini. Con l’autrice interviene l’editore Nicola Sometti.

VITTORIO CARRERI presenta IBS+Libraccio “BELLEZZE IN SOFFITTA”

vittorio-carreri

MANTOVA – Venerdì 16 febbraio alle 17,30 alla Libreria Ibs+Libraccio di Mantova (via Verdi 50), Vittorio Carreri presenta “BELLEZZE IN SOFFITTA” (Ed. Sometti). Dalla collezione privata di Vittorio Carreri escono 74 stampe: litografie, incisioni, acqueforti ed altro ancora, opere rimaste fino ad ora nel buio di un archivio familiare e raccolte nel suo ultimo libro, Bellezze in soffitta. Continua a leggere

ITALIANI D’ISTRIA: a CARPI la mostra e il racconto dei profughi giuliano-dalmati del Campo di Fossoli

Sabato 10 febbraio alle ore 17,30 nell’Ex Sinagoga di Carpi via Giulio Rovighi 57) si inaugura la mostra ITALIANI D’ISTRIA Chi partì e chi rimase. Storie orali e racconti fotografici raccolti da Lucia Castelli fra Pirano e Fossoli. Per l’occasione è stato pubblicato il catalogo edito da Sometti Mantova.

L’esodo giuliano-dalmata viene raccontato dalla viva voce dei protagonisti, da quegli italiani che lasciarono l’Istria per approdare al Villaggio San Marco di Fossoli – in quello che era stato un campo di prigionia nazifascista – e da chi invece decise di rimanere nella ex-Jugoslavia. Continua a leggere

LIBIOLA DI SERRAVALLE – IL LIBRO DI LUCA BEGNARDI “I soldati di Serravalle a Po nella Grande Guerra”

I soldati di Serravalle a Po nella Grande Guerra.jpgAnche la comunità della Bassa mantovana di Serravalle a Po ha versato il suo tributo di sangue nelle trincee della Grande Guerra. Nel centesimo anniversario della fine del conflitto il libro di Luca Begnardi rende omaggio a questi soldati raccontando, grazie a un ricco apparato di immagini, le loro vicende al fronte, l’equipaggiamento e la vita in prima linea, i riconoscimenti militari e l’elenco completo dei combattenti serravallesi nella Prima Guerra Mondiale.

La presentazione si terrà Venerdì 2 febbraio 2018 ore 21,00 nell’aula magna della scuola primaria “G. Guareschi” di Piazza della Libertà, a Libiola di Serravalle.

Con l’autore intervengono il sindaco Tiberio Capucci, la presidentessa dell’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, Daniela Ferrari e la direttrice dell’Archivio di Stato di Mantova, Luisa Onesta Tamassia.