GONZAGA – TORNA LA GRANDE FIERA DELL’ELETTRONICA IL 28 e 29 SETTEMBRE 2019

Tante Novità da scoprire Sabato 28 e Domenica 29 Settembre:
8500 metri quadrati di stand, spazi dedicati a videogame e simulatori di guida con postazioni gratuite, radio ed il mercatino 1000 Scambi di elettronica vintage

Si annunciano grandi novità durante la Fiera dell’Elettronica e del Radioamatore alla Millenaria di Gonzaga (MN). Prima fra tutte, la possibilità per i nostri affezionati visitatori di scaricare la riduzione di 2,00€ (entro le ore 23.00 di venerdì 20 settembre) valida sul biglietto intero da presentare alle casse.

Oppure sfruttare la promozione di acquisto online del biglietto a soli 6,00 Euro (5,00 + 1,00 di commissioni) e saltare la fila in cassa. scarica la riduzione di 2.00€ o acquista il biglietto in sconto  Continua a leggere

COLDIRETTI MANTOVA – MILLENARIA, IL BILANCIO DELL’EDIZIONE 2019 È POSITIVO. AGRIAPERITIVO CON CAVIALE MADE IN MANTOVA

Per Coldiretti Mantova il bilancio della Millenaria di Gonzaga è assolutamente positivo sia dal punto di vista delle presenze allo stand e nei convegni che per i messaggi che siamo riusciti a veicolare all’esterno. L’agricoltura e l’agroalimentare italiano hanno una grande propensione all’innovazione, grazie alla forza dei propri marchi e a una imprenditorialità vivace. Ci attendono sfide che l’agricoltura deve affrontare insieme alla società, come i cambiamenti climatici, l’internazionalizzazione, la cooperazione e il rafforzamento delle filiere. Partiamo comunque da uno scenario positivo, frutto anche di una biodiversità marcata e di orientamenti produttivi diversificati”.

CONFAGRICOLTURA MANTOVA - CAVIALE MADE IN MANTOVA.JPG

Così Paolo Carra, presidente di Coldiretti Mantova, commenta l’edizione 2019 della Millenaria, appena conclusa.

Grande successo per l’agriaperitivo a base di caviale made in Mantova organizzato allo stand di Coldiretti, con i prodotti della società agricola Naviglio di Goito.

(ph Coldiretti Mn)

MILLENARIA, COLDIRETTI MANTOVA e FEDERPENSIONATI: GLI AGRITURISMI SARANNO LE CASA FAMIGLIA DEL DOMANI. UN AIUTO PER L’INVECCHIAMENTO ATTIVO

Se la strategia del futuro è quella di creare case-famiglia dove più anziani, coppie o singoli, possono vivere insieme e aiutarsi, allora anche l’agriturismo può diventare un luogo di aiuto per gli anziani, che sempre più devono fare i conti con una mancanza di assistenza in certe condizioni di fragilità”. Un’agricoltura sociale è possibile, dunque, nelle parole del presidente nazionale di Federpensionati di Coldiretti, Giorgio Grenzi, intervenuto al convegno della Federazione dei Pensionati di Coldiretti Mantova sul tema: “Anziani oggi: invecchiamento attivo per una vita serena”.

PAOLO CARRA - AGRITURISMO E VECCHIAIA

Ad aprire i lavori, sottolineando l’importanza della riscoperta del ruolo degli anziani nella società attuale, sono stati i presidenti di Coldiretti Mantova Paolo Carra e di Federpensionati Mantova Vittorio Valente, insieme a Camilla Destro (Donne Impresa) e Giovanni Bellei (Giovani Impresa). Continua a leggere

MILLENARIA, COLDIRETTI MANTOVA – GIULIACCI: I CAMBIAMENTI CLIMATICI? SONO UNA REALTÀ

I cambiamenti climatici? Sono una realtà. Gli ultimi cinque anni sono stati i più caldi degli ultimi 100 anni. Il mese di luglio 2019 è stato il mese più caldo dell’ultimo secolo. Il 2018, nel suo complesso, in Italia è stato l’anno più caldo almeno degli ultimi due secoli”.

CAMBIAMENTI CLIMATICI MILLENARIA GONZAGA.jpg

Parola del prof. Andrea Giuliacci, meteorologo, docente universitario e volto noto della televisione, ospite al convegno organizzato da Coldiretti Mantova in collaborazione con Edagricole, che ieri sera alla Millenaria ha richiamato oltre 200 persone. Il tema del climate change e dell’agricoltura che, inevitabilmente, deve adeguarsi e rispondere per contrastare il fenomeno in corso (Giuliacci ha detto che “entro il 2035 le temperature a livello planetario saliranno tra i 3 e i 7 decimi di grado e, secondo le previsioni più catastrofiche, entro la fine del secolo le temperature medie aumenteranno fino a 4 gradi”) interessa agricoltori e allevatori così come l’intera popolazione, chiamata a mettere in atto comportamenti in grado di mitigarne gli effetti. Continua a leggere

GONZAGA MILLENARIA – Nell’ultimo weekend si parla di alimentazione equilibrata con TINTO (RadioRai) e il CONCERTO con i successi degli anni ’60 e ‘70

Sta giungendo al termine la Fiera Millenaria di Gonzaga, che sarà aperta domani (sabato) e domenica tutto il giorno, dalle 9.30 alle 23.30. Tra gli appuntamenti più interessanti nella giornata di sabato c’è “Cosa c’è nel frigo?”, uno show condotto dal presentatore di RadioRai (“Decanter”) Nicola “Tinto” Prudente, che aprirà virtualmente il frigorifero di alcuni personaggi, tra cui il giocatore del Rugby Viadana Giorgio Bronzini, per verificarne abitudini ed errori di alimentazione (ore 20.30).

Tinto.jpg

Alle 18.30, invece, è in programma la presentazione del progetto “Filiera dei salumi mantovani” per la valorizzazione della produzione dell’Oglio Po, a cura di Fiera Millenaria, Camera di Commercio di Mantova e Accademia Gonzaghesca degli Scalchi. Continua a leggere

GONZAGA, MILLENARIA – Focus sui CAMBIAMENTI CLIMATICI e finale della MOSTRA ZOOTECNICA. Si ride con ORNANO da Zelig. Serata dedicata al GRANA PADANO con MASSOBRIO. Show equestre

Prosegue fino a domenica la Fiera Millenaria di Gonzaga. Domani (venerdì) si terranno le finali della Mostra Bovina della Frisona di Italialleva: in gara 113 capi provenienti dagli allevamenti di Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Piemonte (dalle 18).

Tanti gli appuntamenti pensati per i più piccoli: lo spettacolo “Fanfurla” con i burattini di Elis Ferracini (ore 18), la possibilità di fare il “battesimo della sella” provando a cavalcare i docili ponies del Rossano Ranch (dalle 18) e l’affascinante spettacolo equestre della Millenaria nel maneggio della fiera, con artisti internazionali (ore 20.30), oltre naturalmente al luna park come sempre operativo per tutta la durata della manifestazione. Continua a leggere

GONZAGA – Alla Millenaria si parla di RINNOVABILE E PULITO: IL BIOMETANO È LA NUOVA FRONTIERA DELLA SOSTENIBILITÀ ENERGETICA

Una fonte di energia rinnovabile, pulita, programmabile e flessibile, con un potenziale in grado di aiutare il nostro paese a ridurre la dipendenza energetica dall’estero, che può essere usata senza problemi per produrre energia elettrica, calore e come carburante per autotrazione. Il biometano è tutto questo, e di questo si è parlato questo pomeriggio al Confagricoltura Village, lo spazio di Confagricoltura Mantova all’interno della Fiera Millenaria di Gonzaga.

biometano.jpg

Chiamati come testimonial della bontà del progetto biometano sono stati Giangiacomo Gallarati Scotti Bonaldi (Anb-Cgbi), Tommaso Bazzaro (Ies Biogas), Paolo Carli (Gruppo Bnl), Donato Rotundo e Roberta Papili (Confagricoltura): «Di biometano si parla tanto – ha detto in apertura il presidente Alberto Cortesima troppo spesso in maniera errata o incompleta, additando gli impianti come pericolosi o inquinanti. Nulla di tutto ciò, il nostro intento è quello di dimostrare che il biometano è un’opportunità importante per tutti. Non a caso abbiamo esteso l’invito per la serata anche a tutte le amministrazioni comunali mantovane, in modo che si possa iniziare a instaurare un dialogo costruttivo e fondato su dati oggettivi». Continua a leggere

GONZAGA, MILLENARIA – LA CORRETTA GESTIONE DEI RIFIUTI IN ALLEVAMENTO: ECOLOGIA E RICICLO

 

alberto cortesiSi è aperto con “La corretta gestione dei rifiuti in allevamento” il palinsesto dei convegni di Confagricoltura Mantova all’interno della Fiera Millenaria di Gonzaga.

Dal cuore del Confagricoltura Village dunque al cuore di uno degli aspetti più importanti per le aziende agricole, vale a dire la gestione della consistente mole di rifiuti che, quotidianamente, ogni impresa produce. Per fare chiarezza su regolamenti e leggi che regolano questi adempimenti è stato chiamato Giovanni Tommasi, direttore Sviluppo&Partnership di Cascina Pulita, azienda leader nel nord Italia nella gestione e nel corretto smaltimento dei rifiuti agricoli: «Come Confagricoltura – ha detto il presidente Alberto Cortesiabbiamo cercato di portare all’attenzione dei nostri associati e del pubblico un aspetto fondamentale nella vita delle moderne aziende agricole. Ritengo che la partnership con Cascina Pulita, presente per tutta la durata della Fiera con un corner informativo presso il nostro stand, possa andare una volta di più nella direzione che ci siamo prefissati, vale a dire quella della sostenibilità». Continua a leggere

GONZAGA, FIERA MILLENARIA: PROGRAMMA MILLENARIA MERCOLEDÌ 4 SETTEMBRE 2019

Agricoltura di precisione, biogas e sicurezza degli alimenti alla Millenaria. Motocross acrobatico e show comico di Scintilla e Impastato (Turbolenti). A Mantova Golosa si parla di superfood, riso mantovano, Parmigiano e birre artigianali, gelato. 

Giornata ricca di appuntamenti è quella di domani, mercoledì 4 settembre 2019, alla Fiera Millenaria di Gonzaga, che prosegue fino a domenica. La fiera è aperta dalle 17 alle 23.30. Spazio allo spettacolo con il motocross acrobatico (dalle 20, lo show si ripete durante la serata): si esibiranno gli spericolati piloti del FMX International Freestyle Team, capitanati dal campione italiano Andrea Cavina. Risate, invece, sul palco all’aperto di Piazza Grande in compagnia di due comici che si sono fatti conoscere in trasmissioni amatissime dal pubblico come “Colorado”: Scintilla e Gianluca Impastato (ore 21.30). Alle 20 esibizione di balli caraibici. Per i bambini ci sono i burattini di Elis Ferracini con “Il bambino, il re e l’astronauta” (pad. 5). Continua a leggere

GONZAGA MILLENARIA – “Ardentemente 2019”: LA MIGLIOR MOSTARDA È DELLAZIENDA “FIGLIA DELLE ROSE” DI PEGOGNAGA

La mostarda di mele dell’azienda “Figlia delle Rose” ha vinto il concorso “Ardentemente 2019”, organizzato da Consorzio agrituristico mantovano, che si è svolto ieri sera (2 settembre) presso la Fiera Millenaria a Gonzaga.

vincitrice di ardentemente 2019.jpgLa degustazione, la prima con giuria popolare, ha visto protagoniste 11 mostarde di fattoria con gusti (alcuni) insoliti:

  • Azienda  Agricola Palazzina Bassa di Gazoldo degli Ippoliti – mostarda di albicocche
  • Loghino 6 piane di Serravalle Po –  mostarda di pere e frutti di bosco
  • Corte Villoresi di Pegognaga –  mostarda di ciliegie
  • Azienda agricola Zanchi di Roverbella – mostarda di mele
  • Loghino Vittoria di Gazoldo degli Ippoliti  – mostarda di finocchioCorte Nigella – mostarda di pere e limone
  • Figlia delle Rose di Pegognaga  – mostarda di mele
  • Corte Garzotta di Quistello – mostarda di fichi neri
  • Corte Valle San Martino di Moglia  – mostarda di prugne-Daolio Patrizio di Suzzara – mostarda di anguria
  • Az. agricola Righi Angelo – mostarda di pere williams

Continua a leggere