COLDIRETTI MANTOVA: LE ENERGIE RINNOVABILI SOLUZIONI PER RIDURRE COSTI E IMPATTO AMBIENTALE

Energia, per le imprese zootecniche mantovane una spesa di oltre 30 milioni di euro

La stangata energetica pesa sulle aziende agricole mantovane ad indirizzo zootecnico per oltre dodici milioni di euro in più rispetto al 2020, con rincari ancora più pesanti nei mesi a venire. È la stima di Coldiretti Mantova, sulla base degli aumenti medi di gas, luce e gasolio delle ultime settimane rispetto ai prezzi applicati 12 mesi fa.

Continua a leggere

GASOLIO AGRICOLO: DEPOSITI E DISTRIBUTORI MINORI ESCLUSI DAGLI OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE E REGISTRO


MANTOVA – Importante vittoria sindacale per Confagricoltura, che con l’ultima circolare emanata dall’Agenzia delle dogane ha visto accolta la propria richiesta di esclusione dall’obbligo di comunicazione e dal registro di carico e scarico per depositi e distributori di gasolio agricolo. Tale obbligo sarebbe entrato in vigore a partire dal prossimo primo gennaio.

Continua a leggere

GASOLIO AGRICOLO A RISCHIO CAOS. CONFAI LOMBARDIA SCRIVE ALLA REGIONE

MANTOVABurocrazia opprimente, dove gli adempimenti digitali non hanno soppiantato quelli cartacei; anzi, spesso hanno creato più disservizio alle imprese.

Confai, l’associazione di riferimento delle imprese agromeccaniche, ha scritto all’assessore regionale all’Agricoltura Fabio Rolfi, per denunciare il malfunzionamento del programma Sisco, col conseguente rallentamento delle richieste di assegnazione dei buoni carburante per l’agricoltura. Continua a leggere

GASOLIO AGRICOLO: Il Governo via la riduzione delle tariffe agevolate. Confagricoltura e Regione all’attaco

Cortesi v

Con una mozione approvata pressoché all’unanimità (53 voti favorevoli, 2 astenuti), il Consiglio di Regione Lombardia ha preso una posizione ben precisa sul tema gasolio agricolo.

Presidente e giunta infatti si impegneranno a ribadire direttamente al governo la propria contrarietà alla riduzione delle agevolazioni fiscali per l’utilizzo di tale carburante, vitale per il settore agricolo. Continua a leggere

CONFAI MANTOVA – GASOLIO AGRICOLO: AUMENTO DEI COSTI PER LE IMPRESE AGRICOLE AGROMECCANIZZATE

Sandro-Cappellini“In questa fase particolarmente centrale per l’annata agraria Confai Mantova è molto preoccupata per le difficoltà sull’assegnazione e l’approvvigionamento del carburante agricolo, anche con riferimento ai cosiddetti supplementi, erogati dalla Regione alle imprese”.

A dirlo è Sandro Cappellini, direttore di Confai Mantova, intervenendo su una questione di difficile comprensione da ormai diversi mesi, dopo la decisione di Regione Lombardia di modificare unilateralmente i criteri di assegnazione del gasolio agricolo, in contrasto con quanto previsto dalla norma nazionale.

Il rischio – ammonisce Cappellini – è che i costi di produzione all’ettaro aumentino in maniera sensibile, comportando gravi oneri sulle imprese agricole”.

Il tema della mancata assegnazione del carburante agevolato coinvolge a vario titolo 1.500 imprese agromeccaniche in Lombardia. Ogni anno sono impiegati per le lavorazioni agricole in conto terzi oltre 70 i milioni di litri di gasolio agricolo, dei quali oltre 20 milioni di litri a Mantova, 17 milioni a Brescia e 11 milioni di litri in provincia di Cremona.