REGGIOLO – FIERA DELLA ZUCCA: DUE WEEKEND DI TRADIZIONE e GASTRONOMIA CON LA REGINA DELLA FESTA

Conto alla rovescia per la Fiera della zucca di Reggiolo, che accompagnerà gli ultimi due weekend di settembre, il 22-23 settembre e il 29-30 settembre. Per l’occasione le strade e il centro storico metteranno in bella mostra la regina della festa, la zucca di produzione locale che sarà protagonista anche a tavola.

festa-della-zucca-a-reggiolo

Sabato 22 settembre, alle ore 20, si comincia con un appuntamento a cena al ristorante della Pro loco allestito al Parco Salici (prenotazioni e info: Pro loco 338 6188748 – 3345924497 o Antonella tel. 335 5765300). Continua a leggere

MANTOVA – OLTRE 3.000 PERSONE ALL’OPEN DAY DEL CONSORZIO VIRGILIO

Oltre tremila persone hanno animato l’Open Day del Consorzio Latterie Virgilio, cooperativa simbolo del lattiero caseario mantovano.
Open Day.jpeg
Domenica 16 settembre, fin dalle 10 del mattino, grazie anche a un programma all’insegna del gusto, del divertimento, dello sport e della didattica cittadini e consumatori hanno “occupato” la sede di viale della Favorita, alla scoperta di una delle realtà più dinamiche del territorio, che ha chiuso il bilancio 2017 con ricavi pari a 320,94 milioni di euro (+18% sull’anno precedente) e un utile di 1,996 milioni di euro. Continua a leggere

MANTOVA – TERRANOSTRA IL 19 MARZO L’ASSEMBLEA ELETTIVA 

Giuseppe Groppelli presidente di Terranostra MantovaL’Attenzione alla diversificazione dell’ospitalità rurale e all’accoglienza degli ospiti, promozione dei prodotti e delle ricette del territorio, grazie anche alla figura emergente degli Agrichef, Terranostra Mantova, l’associazione per l’agriturismo, l’ambiente e il territorio, è quanto ha portato avanti fino ad oggi Coldiretti Mantova, che si sta preparando all’assemblea elettiva programmata lunedì 19 marzo alle ore 20 nella propria sede centrale di via Pietro Verri 33 a Mantova.

“Il 2017 è stato positivo per l’alloggio e la ricettività nella ristorazione – commenta il presidente di Terranostra Mantova, Giuseppe Groppelli -. Grazie anche alla nuova figura degli Agrichef, che rappresentano i numi tutelari della tradizione gastronomica delle campagne, ha reagito bene anche il territorio del Basso mantovano, colpito duramente dal sisma del 2012”. Continua a leggere

MANTOVA – PALAZZO TE #INTAVOLA: oltre duecento scatti tra nature morte, stilllife di piatti tipici e spaccati dei luoghi di produzione alimentare e di vecchie cascine

Le cose sono quel che sembrano; talvolta però, regalano qualcosa in più, a seconda di come le si guarda e di come si restituisce lo sguardo in immagine. Nella storia dell’arte i frutti – il melograno, la mela, il limone – esprimono un alto valore simbolico, non sono casuali. Esistono come oggetti della natura e come narratori di segreti. Non leggo una grande discontinuità tra questa tradizione e le immagini proposte dai giovani di Mantova che hanno partecipato al workshop.”

Con queste parole la fotografa Melina Mulas ha descritto il laboratorio fotografico che ha coinvolto diversi istituti del territorio mantovano per ragionare assieme attorno al tema dell’alimentazione e del lavoro legato al cibo. Continua a leggere

MANTOVA – FESTIVAL DEL MAIALE: APRE IL PINKY VILLAGE in p.zza VIRGILIANA

mostrapinky1

Apre domani, venerdì 27 ottobre, in Piazza Virgiliana il Pinky Village, cuore del festival “Pinky Mantova. Vita, Morte e Miracoli del Maialeche si svolgerà fino a domenica 5 novembre. Il Pinky Village sarà visitabile fino al 1° novembre tutti i giorni dalle 10 alle 20 con ingresso gratuito.

mostrapinky5All’interno della tensostruttura e in piazza si potranno trovare una ventina di espositori che proporranno al pubblico tante specialità gastronomiche legate alla tradizione culinaria del maiale nelle varie regioni d’Italia, e non solo. Continua a leggere

MANTOVA – ALLA LOGGIA DEL GRANO TORNA IL FESTIVAL DELLA MOSTARDA

Nel week end del 14 e il 15 ottobre ritorna a Mantova l’appuntamento dedicato ad una delle eccellenze della tradizione lombarda: la mostarda, patrimonio gastronomico regionale che negli ultimi anni ha riconquistato un ruolo di primordine nella cucina italiana.

5__la_mostarda

Nato dalla collaborazione tra Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e le Camere di Commercio di Mantova e di Cremona, dove si svolge in contemporanea,  il Festival si sviluppa in due giornate di incontri, degustazioni ed eventi culturali alla scoperta degli angoli più suggestivi delle due città lombarde, e vede la partecipazione di chef, produttori e critici gastronomici. Continua a leggere

A SAN BENEDETTO PO e DINTORNI ARRIVA IL MATILDE DAYS – 16, 17, 23 e 24 Settembre 2017

matilde-days-2017.jpg

MATILDE DAYS: quattro giorni di attività per bambini e famiglie, visite guidate a chiese e pievi Matildiche, mostre ed eventi. Gastronomia degustazioni e un tuffo nella storia che toccherà 16 Comuni

L’iniziativa è promossa dal Sistema Po Matilde e Oltrepò Mantovano e lo scopo è di far conoscere al turista che arriva da ogni parte d’Italia e non solo, ma anche ai mantovani, luoghi sconosciuti che si trovano a pochi passi dalla loro abiatzione.  Continua a leggere

RONCOFERRARO – FESTA DLA PSINA a CORTE GRANDE: LA CUCINA TRADIZIONALE DELLA SINISTRA MINCIO

festa-dla-psina-2017.jpg

Teniamoci pronti! A Roncoferraro (Mn) da sabato 22 a martedì 25 luglio 2017 a Corte Grande arriva la FESTA DLA PSINA (ricetta De.C.O.), con stand gastronomico e intrattenimenti musicali ogni sera. Una manifestazione ormai consolidata e apprezzata anche dagli estimatori del famoso pesciolino d’acqua dolce che per gustare i piatti tipici della cucina mantovana, arrivano da molti paesi e province limitrofe. Continua a leggere

MANTOVA – EVENTI, SAPORI E VALORI a EA(S)T LOMBARDY 2017

cucina mantovana

Il Comune di Mantova  nell’ambito del progetto internazionale per la valorizzazione dei migliori territori della gastronomia “Ea(s)t Lombardy 2017″ organizza da marzo a novembre una serie di eventi per far conoscere il territorio della città riscoprendo le realtà che la circonda e di cui si è parte integrante. A questo va aggiunta la volontà di sviluppare la conoscenza del territorio, acquisire la capacità di relazionarsi col patrimonio da tutelare e conservare. Per questo motivo, risulta di basilare importanza al fine di recuperare le radici storiche e culturali del vivere quotidiano. Continua a leggere