MELAVERDE: RASPELLI DOMENICA 10 FEBBRAIO sarà tra TARTUFI TOSCANI e FORMAGGI nel BIELLESE ed in VALLE D’AOSTA

Per le Storie di Melaverde su Canale 5, domenica 10 febbraio alle ore 11.20, Edoardo Raspelli ci porta di nuovo in Toscana per parlare di tartufi. In Italia si possono raccogliere, anzi “cacciare” come dicono i cavatori esperti, nove tipi diversi di tartufo; e ben sette varietà si trovano nei boschi, o meglio, nelle alberete tartufigene che circondano Pisa. Naturalmente il “bianco” è il più pregiato, ma tutti i tartufi hanno il loro valore.

RASPELLI Storie di Melaverde Oro degli Dei.jpeg

RASPELLI Storie di Melaverde Oro degli Dei

La cosa più importante è sapere come utilizzarli, perché non tutti i tartufi sono uguali e quindi non tutti devono essere utilizzati nella stessa maniera. Puntata ricchissima di storia, curiosità informazioni utili sul mondo del tartufo. Continua a leggere

MANTOVA – FESTA DI SANT’ANTONIO ABATE: CULTURA E TRADIZIONE. TANTE INIZIATIVE ORGANIZZATE DAL CONS. AGRITURISTICO MANTOVANO

SANT'ANTONIO ABATE STATUA LIGNEA.jpgIl 17 gennaio il mondo contadino celebra Sant’Antonio, e l’agriturismo mantovano, con i mercati contadini della nostra provincia, si prepara a festeggiare. Il Santo Abate fu scelto dagli abitanti delle campagne quale protettore delle loro bestie e fu allora che accanto alla figura del santo comparve il porcellino rosa, simbolo di salute e di prosperità. Presente in ogni stalla nell’atto di benedire il bestiame, la sua immagine proteggeva il benessere degli animali della corte.

Nella giornata dedicata a Sant’Antonio, durante la S. Messa, il parroco impartisce la benedizione del sale che ogni persona porta in chiesa. Il sale, segno spesso di “saggezza” una volta benedetto veniva consumato come prevenzione per le malattie. Sant’Antonio è una figura molto significativa per la cultura e la religiosità contadina e ancora oggi, è parte integrante dell’immaginario collettivo. Per questo motivo, anche quest’anno viene celebrata attraverso numerose iniziative promosse dal Consorzio agrituristico mantovano. Continua a leggere

MELAVERDE – Prima Visione: EDOARDO RASPELLI PRESENTA IL RADICCHIO DI VERONA IGP

Eccellenze di Montagna.JPGEDOARDO RASPELLI domenica 13 gennaio torna su Canale 5 alle 11.00 con LE STORIE DI MELAVERDE : eccellenze di montagna (da Malonno di Brescia); mentre alle 11.50 riprendono le nuove puntate di Melaverde 21° anno, n.608: il Radicchio di Verona ad Indicazione Geografica Protetta.

Il giornalista e “cronista della gastronomia”, è al fianco di Ellen Hidding nel condurre la trasmissione creata da Giacomo Tiraboschi il 20 settembre del 1998. Continua a leggere

SAN BENEDETTO PO – LA BEFANA VIEN… IN PIAZZA E PORTA CECI, PANINO CON COTECHINO E VIN BRULÈ

Arci I Maggio con il patrocinio e la collaborazione del Comune di San Benedetto Po, Domenica 6 gennaio organizza LA BEFANA VIEN… IN PIAZZA!  In piazza Matilde di Canossa, si comincia alle 17.00 con ceci, panino con cotechino, trippa e vin brulè e alle 18.00 si brucia la Vecchia.

befana a san benedetto po

La Befana Madre Natura detta nel mantovano anche la Vecchia o la Stria, appare nella dodicesima notte di Natale, alla fine del passaggio tra il vecchio e il nuovo anno. È un’immagine di Madre Natura che, arrivata alla fine dell’anno invecchiata e rinsecchita, prende le sembianze di befana da segare e bruciare, ma prima di morire, offre una manciata di regalini e dolciumi che altro non sono che i pochi semi che le sono rimasti, grazie ai quali, riapparirà nel nuovo anno nelle vesti di una giovane Natura. Continua a leggere

EDOARDO RASPELLI A CUNEO – “CREATORI D’ECCELLENZA”: UN ANNO DI PROMOZIONE DELLA GASTRONOMIA DEL TERRITORIO ORGANIZZATO DA CONFARTIGIANATO IMPRESE CUNEO

Mercoledì 9 gennaio a Cuneo, nella Sala San Giovanni , la presentazione dell’anno tematico dedicato al cibo con cene conviviali ed un calendario dei ristoranti della provincia. La serata di gala sarà condotta dal “cronista della gastronomia“, Edoardo Raspelli e al suo fianco, ci sarà la conduttrice dei TG di CafèTV24, Alessandra Natali.


Un viaggio fantastico tra i sapori del Cuneese quello che Confartigianato Imprese Cuneo propone per consacrare il 2019 come l’anno dedicato ai creatori d’eccellenza nel cibo. Continua a leggere

EDOARDO RASPELLI A MELAVERDE DOMENICA 16 DICEMBRE SU CANALE 5 TRA TRENTINO E PIEMONTE         

Per “Le Storie di Melaverde” alle 11.00: zamponi e cotechini  – Poco prima di mezzogiorno una nuova puntata (la numero 607) nella Valle di Primiero. Il giornalista e “cronista della gastronomia” Edoardo Raspelli, è al fianco di Ellen Hidding nel condurre la trasmissione creata da Giacomo Tiraboschi il 20 settembre del 1998 e che ha quindi toccato il compleanno numero 20 e superato la quota delle 600 puntate.

zampone - cotechino -3.jpg

ORE 11 “LE STORIE DI MELAVERDE: Zampone e Cotechino in Piemonte

Con Raspelli  si torna nella tradizione festaiola italiana: si parlarà di cotechini e zamponi, prodotti antichi che ogni anno, in questo periodo, riempiono scaffali di supermercati e dispense casalinghe, in attesa dei luculliani pranzi natalizi. Ma in Piemonte cotechino e zampone sono prodotti che vengono consumati tutto l’anno, ingredienti immancabili anche di un altro grande piatto della tradizione: il bollito misto. Continua a leggere

SANTA LUCIA DI PIAVE – EDOARDO RASPELLI TESTIMONIAL ALLA FIERA INTERNAZIONELE DELL’AGRICOLTURA

Testimonial dell’edizione numero 1.358 della FIERA INTERNAZIONALE DELL’AGRICOLTURA, la manifestazione più antica del mondo – sarà il noto conduttore su Canale 5 di Melaverde, EDOARDO RASPELLI.

Il “guru del mangiar bene e bere meglio” sarà moderatore della tavola rotonda di apertura della Fiera agricola internazionale di Santa Lucia di Piave, che si terrà sabato 15 dicembre, dedicata alle nuove tecnologie sostenibili e rispettose dell’ambiente già messe in atto da tempo dalle aziende agricole del territorio della Sinistra e Destra Piave. Accanto al giornalista “cronista della gastronomia” ci sarà Alessandra Natali, avvocato, giornalista e conduttrice dei TG di Cafè Tv24. Continua a leggere

SAN BENEDETTO PO – ARCI PRIMO MAGGIO PRESENTA: “UNA GIORNATA PER LA CULTURA”

Giornata Cultura 2018Domenica 9 dicembre a partire dalle 10.00 il Circolo ARCI Primo Maggio, con il patrocinio del Comune di San Benedetto Po organizza UNA GIORNATA PER LA CULTURA: conferenze, documentari, mostra fotografica e di pittura e gastronomia.   La manifestazione ha il seguente programma:

ore 10.00 al Circolo Arci Primo Maggio presentazione del video Testimonianze di alcuni indigeni sudamericani della Foresta Amazzonica a cura di Slow Food Basso Mantovano per Terra Madre Day 2018, a seguire dibattito. Continua a leggere

MANTOVA – IL BRUNCH a PALAZZO D’ARCO: due appuntamenti per conoscere la storia di questo pasto

Domenica 04 e 25 novembre 2018 alle ore 10.30 e 11.15 rivive IL BRUNCH inglese a Palazzo d’Arco. Due appuntamenti per conoscere la storia di questo pasto che, dalle origini vittoriane prima e americane poi, è diventata un’abitudine di gran moda nella nostra domenica.

palazzo d'arco cucina.jpg

La tradizione del brunch, che nasce come fusione del breakfast e del lunch sarà proposta ripercorrendo le sue origini tardo ottocentesche e i suoi sviluppi moderni tra racconti, ricette  autentiche e curiosità americane degli anni ruggenti. Continua a leggere

PIADENA – GRANDE FESTA CONTADINA D’AUTUNNO. ALL’AZIENDA JENNY GREEN PRESENTE ANCHE IL MERCATO CONTADINO E TANTE INIZIATIVE

programma festa d'autunnoTutto pronto per la FESTA CONTADINA D’AUTUNNO. L’appuntamento è domenica 14 ottobre dalle 9 alle 19 presso l’Azienda Jenny Green di Piadena. In programma stand gastronomici, laboratori didattici per bambini, musica e danze. Dalle ore 10.00 sarà presente il mercato contadino con prodotti di stagione.  Alle 11.00 sfilata del gruppo storico città di Sabbioneta con danze e madrigali, a seguire aperitivo con prodotti a base di piante aromatiche.

Si prosegue nel pomeriggio, alle 14.30 con il laboratorio per bambini “divertiamoci con le foglie dell’autunno realizzando le facce più strane del mondo” a cura della Società agricola Cencio Molle.

Alle 16.30 poi i fiori di Faber con la band incoscienti suonatori Jones. Verrà interpretato il repertorio di De Andrè legato ai fiori.

L’iniziativa è inserita nel progetto In Lombardia.