CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA EMILIA-ROMAGNA: INVIATE ALL’INPS QUASI 49MILA DOMANDE

Bologna, 23 maggio – Quasi 49mila domande di Cassa integrazione in deroga in Emilia-Romagna. Come annunciato dall’assessore allo Sviluppo economico, Vincenzo Colla, la Regione ha completato la procedura e consegnato all’Inps il 100% delle richieste arrivate. Richieste che riguardano complessivamente, da Piacenza a Rimini, 157.135 lavoratori, per un totale di oltre 36 milioni di ore.

Riepilogo domande CIGD - DL9 e DL18 (al 20_05_2020) Continua a leggere

CASSA INTEGRAZIONE, ASSESSORE RIZZOLI: EMERGE LA VERITÀ, LOMBARDIA PRIMA IN ITALIA. SPEDITI A INPS OLTRE 48.000 DECRETI

Milano, 5 maggio – “Ieri pomeriggio, il sito dell’Inps ha prima diffuso la ‘fake news’ di appena 37 domande decretate da Regione Lombardia per la cassa integrazione in deroga. Meno di due ore dopo, altro report – autogenerato in PDF dal sito INPS sempre con data e orario – riportava che Regione Lombardia avesse invece mandato circa 19.000 domande”.

Lo dice Melania Rizzoli, assessore al Lavoro, Istruzione e Formazione della
Regione Lombardia. Continua a leggere

CORONAVIRUS, CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA: REGIONE AUTORIZZA OLTRE 3.000 DOMANDE AL GIORNO. SITO INPS NON AGGIORNATO

inpsMilano, 30 aprile – “Sono oltre 66.000 le domande pervenute per circa 200.000 lavoratori che possono andare in banca a chiedere l’anticipazione, sociale della cassa integrazione per 1.400 euro forfettari. Ogni giorno stiamo autorizzando oltre 3.000 domande di Cassa integrazione in deroga e arriveremo presto a completare l’invio delle richieste. Sul sito regionale, pubblichiamo quotidianamente i decreti che inviamo all’INPS, in modo che tutti possano verificare l’avanzamento delle domande autorizzate”. Continua a leggere

CORONAVIRUS, CASSA INTEGRAZIONE IN LOMBARDIA: GIÀ 100MILA LAVORATORI SARANNO GARANTITI DALLA REGIONE

Milano, 14 aprile – “20mila aziende lombarde, per un totale di 57mila lavoratori, hanno fatto richiesta per la Cassa Integrazione in deroga. Questi i numeri registrati prima di Pasqua da Regione Lombardia, e attualmente sono in lavorazione le domande di almeno altri 50mila dipendenti”. Lo si apprende da una Nota della Regione Lombardia.

sicurezza-nei-luoghi-di-lavoro

Tutti – prosegue la Nota – potranno beneficiare dell’anticipo della Cassa Integrazione garantito da Regione Lombardia: i fondi saranno erogati nei prossimi giorni, su richiesta degli interessati alla propria banca”. Continua a leggere

CORONAVIRUS: ACCORDO QUADRO REGIONE-PARTI SOCIALI PER ACCESSO AD AMMORTIZZATORI IN DEROGA

Milano, 26 marzo – Il 23 marzo, Regione Lombardia e Parti Sociali hanno sottoscritto l’Accordo Quadro sui criteri di accesso agli ammortizzatori sociali in deroga  per il coronavirus.

sicurezza-nei-luoghi-di-lavoro

La cassa integrazione in deroga è destinata a tutti i datori di lavoro del settore privato che non hanno altre tutele e che quindi non possono accedere ad altri ammortizzatori sociali. Dai dati Inps, la platea sarà di circa 400.000 lavoratori. Continua a leggere

VIADANA, AGRICOLTURA: DUE CASI DI LAVORO NERO E IRREGOLARE. ATTIVITÀ SOSPESA DAI CARABINIERI

In Viadana, i militari della Compagnia di Viadana, congiuntamente ai militari della Stazione Carabinieri di Castel Goffredo, al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova, al personale INAIL e INPS e al personale dell’azienda territoriale sanitaria Valpadana, nel corso di un mirato servizio di cui alla specifica “TASK FORCE”, costituita su disposizione della Prefettura di Mantova e finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina nell’ambito del “SETTORE AGRICOLO”, durante un controllo presso un’attività agricola di Viadana, hanno identificato 2 lavoratori non regolarmente assunti e privi di regolare contratto di lavoro.

viadana campi.jpg Continua a leggere

MARCARIA, CARABINIERI ARRESTANO CONIUGI CINESI, GESTORI DI AZIENDA TESSILE, PER SFRUTTAMENTO DI MANODOPERA CLANDESTINA

In Marcaria, i militari della Compagnia di Viadana, congiuntamente ai militari della Stazione Carabinieri di Castel Goffredo, al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova, al personale INAIL e INPS e al personale dell’azienda territoriale sanitaria Valpadana, nel corso di un mirato servizio di cui alla specifica “TASK FORCE”, costituita su disposizione della Prefettura di Mantova e finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina nell’ambito del “SETTORE DEL CONFEZIONAMENTO DI ABBIGLIAMENTO”, hanno arrestato per il reato di “sfruttamento della manodopera”, un cinese del luogo e la moglie, entrambi di 47 anni .

Caporalato marcaria Continua a leggere

GONZAGA, LABORATORIO CLANDESTINO A BONDENO: DUE ARRESTI DA PARTE DEI CARABINIERI

Nel corso della tarda serata di ieri, giovedì 23 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Gonzaga, unitamente a quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Mantova, a personale dell’ AST e dell’INAIL ed INPS,  nel contesto di un servizio preordinato in relazione alla specifica “Task Force” costituita su disposizione della Prefettura di Mantova e finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina ed a basso costo, hanno eseguito una ispezione all’interno di un capannone ubicato nella frazione di Bondeno dove all’interno vi era un laboratorio per la produzione di capi di abbigliamento per conto di una nota marca di alto brand italiano.

carabinieri laboratorio clandestino bondeno di gonzaga Continua a leggere

SUSTINENTE, TASK FORCE SEQUESTRA E CHIUDE UN TOMAIFICIO PER SFRUTTAMENTO MANODOPERA

Colpisce ancora una volta la task force costituita dalla Prefettura di Mantova e finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento manodopera clandestina.

SUSTINENTE CARABINIERI SEQUESTRANO TOMAIFICIO 1.jpg

In questa occasione a finire nei guai è stato un cinese di 42anni, residente a Prato, e titolare di un tomaificio con sede in Sustinente, che dovrà rispondere di “intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro”. Continua a leggere