UNIONE – POLVERI SOTTILI ANCORA OLTRE I LIMITI: MISURE EMERGENZIALI FINO A LUNEDI 8 FEBBRAIO

Non migliora la qualità dell’aria, complici le condizioni atmosferiche con venti praticamente assenti: per questo sono state ulteriormente prorogate le misure emergenziali per contrastare il perdurare dello sforamento delle emissioni inquinanti nell’aria, che rimarranno quindi in vigore fino a lunedì 8 febbraio. Le misure si aggiungono a quelle ordinarie in vigore fino al 30 aprile 2021.

Continua a leggere

MOVE-IN, CATTANEO: 15 MILA ADESIONI NEL 1° ANNO, I DATI DELLE PROVINCE LOMBARDE

MILANO IN TESTA (28%), SEGUONO BRESCIA, BERGAMO, MONZA BRIANZA E VARESE. INQUINAMENTO: RIDUZIONE ANNUA STIMATA IN 70 T. DI PM10 E 989 T. DI OSSIDO DI AZOTO

MILANO – L’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, in occasione della delibera che aggiorna il Monitoraggio dei veicoli inquinanti, ha diffuso i dati del primo anno di attività del servizio MoVe-In.

Continua a leggere

MANTOVA – INDAGINE SU AZIENDA BUSTAFFA PER FRODE ALIMENTARE, PROVINCIA PARTE LESA

Dairy products

In merito all’indagine del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale carabinieri di Mantova su delega della Procura della Repubblica su attività dell’azienda “Bustaffa Emilio e figli spa”, Provincia di Mantova conferma di essere parte lesa nella vicenda.

L’ente, pertanto, certo di un’attenta valutazione degli elementi acquisiti da parte della Magistratura e delle Forze dell’Ordine, ribadisce la propria piena disponibilità a collaborare e a fornire qualsiasi contributo utile a fare piena luce sull’accaduto.  Continua a leggere

MANTOVA – FRODE ALIMENTARE nei confronti della SOCIETÀ BUSTAFFA e COLORIFICIO FREDDI: conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 10 soggetti

LATTICINI FRODE.jpgIl Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Mantova su delega del Procuratore della Repubblica di Mantova, dott.ssa Manuela Fasolato, ha notificato avvisi di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 10 soggetti.

I delitti contestati sono delitti di frodi alimentari e prodotti industriali con segni mendaci in relazione a prodotti lattiero caseari, per aver qualificato prodotti come biologici e che invece dalle risultanze dell’indagine svolta non lo sono, nonché di altri delitti di frodi alimentari, altresì di reati di inquinamento ambientale e violazione del testo unico ambientale, delitti contro la pubblica amministrazione tra cui il traffico di influenze illecite. Continua a leggere