MANTOVA, GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO: 19-21 GIUGNO 2020

Il Consorzio Progetto Solidarietà all’interno delle attività del progetto territoriale Siproimi Enea di Mantova con la collaborazione di Arci Mantova, Teatro Magro, Cinema del Carbone, Fondazione Alta mane Italia, Tavolo Asilo di Mantova, Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, Onere della Conoscenza parteciperà il 20 giugno alla Giornata Mondiale del Rifugiato.

giornata mondiale del rifugiato Continua a leggere

L’ISTITUTO MANTOVANO DI STORIA CONTEMPORANEA RIAPRE AL PUBBLICO

Mantova, 18 maggio – L’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea comunica che da oggi 18 maggio, ha riaperto al pubblico, con le limitazioni di accesso, come da protocollo di sicurezza in vigore presso il Centro Baratta. Gli orari, provvisori, sono i seguenti: lunedì, mercoledì, giovedì: dalle 9.30 alle 13.00 martedì, venerdì: dalle 9.30 alle 12.00.

Continua a leggere

BANDO PREMIO DI STUDIO «CESARE MOZZARELLI» 2020: TERMINI DI CONSEGNA PROROGATI AL 30 GIUGNO

 

Cesare Mozzarelli

L’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea informa che la data della consegna della domanda e dei lavori per il Premio Mozzarelli è stata prorogata al 30 giugno 2020.

I concorrenti dovranno far pervenire domanda ed elaborati presso la sede dell’Istituto tramite plico raccomandato oppure brevi manu previo appuntamento da concordare con la segreteria tramite mail. Continua a leggere

#RACCONTIAMOLARESISTENZA – CAMPAGNA SOCIAL DEL NAZIONALE E DELLA RETE

Mantova, 22 aprile – Pur nella difficile situazione dovuta all’emergenza del Corona virus. l’Istituto Nazionale Ferruccio Parri di Milano, insieme all’Istituto Cervi e a tutti i 65 Istituti storici della Resistenza e dell’età contemporanea sparsi sul territorio nazionale, congiuntamente alla rete di luoghi “Paesaggi della Memoria”, e in collaborazione con vari media, lancia una degna celebrazione del 75° anniversario della Liberazione.

Continua a leggere

PREMIO CESARE MOZZARELLI: PRESENTAZIONE DEI TESTI DI RICERCA ENTRO IL 30 GIUGNO 2020

Cesare MozzarelliMANTOVA (26 febbraio) – Per ricordare la figura del professor Cesare Mozzarelli, la sua insigne opera di studioso e il suo impegno di promotore e di organizzatore di cultura a Mantova, per iniziativa dei cugini Bottoli, l’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea indice un premio da assegnare all’autore o agli autori di studi, ricerche e tesi di laurea o di dottorato, sulla storia di Mantova e del suo territorio in età moderna e contemporanea. Continua a leggere

MANTOVA, SALA DELLE COLONNE: Dalla democrazia degli antichi alle democrazie dei moderni. Conferenza di EMILIO GENTILE

costituzione e calendario civile.jpg

Il 14 febbraio parte il 9° corso organizzato dall’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, sulla Costituzione italiana, dal titolo Costituzione calendario civile. Celebrare oggi le date memoriali.

Il corso prevede quattro lezioni/conferenze tenute da professori universitari aperte a tutti, oltre a tre laboratori didattici riservati ai soli docenti e  curati dalla commissione didattica dell’IMSC. Continua a leggere

C’ERA UN’ORCHESTRA AD AUSCHWITZ: RAPPRESENTAZIONE TEATRALE AL CENTRO CULTURALE DI SAN GIORGIO-BIGARELLO

Orchestra1b_V.Ferrario.jpgIn occasione della Giornata della Memoria,  il Comune di San Giorgio Bigarello organizza per domenica 19 gennaio 2020 la rappresentazione teatrale C’era un’Orchestra ad Auschwitz (liberamente tratta da “Ad Auschwitz c’era una orchestra”  di Fania Fénelon), messa in scena dalla Compagnia Teatrale Alma Rosè con Annabella Di CostanzoElena Lolli. Continua a leggere

MANTOVA DICE SÌ ALLE PIETRE D’INCIAMPO IN MEMORIA DELLA FAMIGLIA LEVI

Le pietre d’inciampo sono parte di un progetto per contrastare ogni forma di negazionismo della violenza nazifascista che è partito dall’artista tedesco Gunter Demnig e che riguarda la costruzione di un mosaico diffuso in tutta Europa. Più di 50 mila pietre sono già state posate in molti paesi d’Europa nei luoghi in cui vissero le vittime delle persecuzioni razziali e politiche.

Gunter Demnig, artista tedesco ideatore delle pietre di inciampoOgni sampietrino reca inciso il nome e il cognome della persona che si vuole ricordare, la data della nascita, quella della deportazione e, per quanto possibile, quella dell’assassinio. Continua a leggere

MANTOVA – PITTURA A MANTOVA NEL QUATTROCENTO. Palazzo Ducale, presentazione del nuovo libro di Stefano L’Occaso

pittura a mantova nel quattrocento stefano l'accasoPITTURA A MANTOVA NEL QUATTROCENTO è il titolo del nuovo libro di Stefano L’Occaso che verrà presentato Mercoledì 18 dicembre alle ore ore 17.30 presso l’Atrio degli Arcieri di Palazzo Ducale Mantova.

Interverranno con l’autore: Emanuela Daffra, Direttore Polo museale regionale della Lombardia e Direttore Complesso museale Palazzo Ducale di Mantova e Daniela Ferrari, Presidente Istituto Mantovano di Storia Contemporanea. Continua a leggere