SERGIO BONELLI EDITORE presenta MARTIN MYSTÈRE PRESENTA LEONARDO GENIO DELL’IMPOSSIBILE

MARTIN MYSTÈRE PRESENTA LEONARDO GENIO DELL'IMPOSSIBILE 1.jpgDal 17 ottobre sbarca sugli scaffali MARTIN MYSTÈRE PRESENTA LEONARDO. GENIO DELL’IMPOSSIBILE con cui, a 500 anni dalla sua scomparsa, Martin Mystère ci porta a scoprire l’eredità e i “mysteri” di Leonardo da Vinci, genio dell’impossibile.

Chi era realmente Monna Lisa? Esistono delle sculture di Leonardo? Quali segreti si nascondono nell’Ultima cena? Che aspetto aveva il grande artista? Ha inventato lui l’enigmistica? Quante Gioconde esistono? Che cos’è la “viola organista”? Leonardo deve il suo genio a un incontro con gli alieni? Continua a leggere

PARMA, Complesso Monumentale della Pilotta: LA FORTUNA DELLA SCAPILIATA DI LEONARDO DA VINCI

È una sequenza strepitosa di capolavori, a partire da ben 4 opere di Leonardo, quella che offre la Galleria Nazionale di Parma con la mostra “La fortuna della Scapiliata di Leonardo da Vinci” (18 maggio – 12 agosto 2019), a cura di Pietro C. Marani e Simone Verde.

Leonardo Scapiliata_Foto_Lo

Leonardo da Vinci: La Scapiliata. Foto di Lorenzo Moreni

L’ipotesi oggi più accreditata propone la tavoletta come appartenuta a Isabella d’Este. L’opera rimase a Mantova anche dopo la vendita della collezione Gonzaga a Carlo I Stuart (1626-27) per poi essere sottratta durante il Sacco della città operato dai Lanzichenecchi al soldo di Ferdinando II nel 1630-31. Continua a leggere

FESTA DEL TORRONE DI CREMONA: GENIO E CREATIVITA. OMAGGIO A LEONARDO DA VINCI

Festa del Torrone di Cremona: Genio e creatività. Omaggio a Leonardo Da Vinci è il tema principe dell’edizione 2019. Ben 9 giorni, da sabato 16 a domenica 24 novembre a Cremona, per innamorarsi follemente di una città attraverso mille iniziative, spettacoli, eventi ed incontri e del dolce star bene.

Questa edizione sarà interamente dedicata quindi al genio e al grande potere della creatività, complice il grande anniversario mondiale dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, il grande e poliedrico protagonista assoluto del Rinascimento.
Genio vuol dire capacità di improvvisazione e di centrare l’obiettivo raggiungendo il cuore di tutti. Genio vuol dire affinare al massimo il talento nel saper fare una cosa, per giungere ad un risultato perfetto, che unisca semplicità e complessità assieme. Genio è quindi artigianalità, sapienza di un mestiere, e a Cremona tutto ciò trova la sua perfetta esemplificazione proprio nel torrone e, ovviamente, nella grande tradizione liutaia. Continua a leggere

MANTOVA – 500° DALLA MORTE DI LEONARDO DA VINCI: ESPOSIZIONE DI TUTTI I DOCUMENTI “LEONARDESCHI” CONSERVATI ALL’ARCHIVIO DI STATO

Mostra Carteggi Leonardo.jpgQuest’anno, nella ricorrenza del 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci, il Comune di Mantova, l’Archivio di Stato di Mantova e l’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani hanno voluto tributare un omaggio al genio del Rinascimento organizzando una mostra documentaria che vede esposti tutti i documenti “leonardeschi” conservati presso l’Archivio di Stato di Mantova

ISABELLA D'ESTE RITRATTA DA LEONARDO DA VINCI   Di Leonardo da Vinci - Web Gallery of Art:   Image  Info about artwork, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1466067

Come è noto Leonardo da Vinci, in fuga da Milano dopo la cacciata di Ludovico Sforza detto il Moro a seguito dell’ingresso dei Francesi, prima di passare a Venezia soggiornò a Mantova per circa tre mesi, tra il dicembre 1499 ed il febbraio 1500, ospite dei marchesi Isabella d’Este e Francesco II Gonzaga. Si fa risalire a quell’arco di tempo l’abbozzo del ritratto di Isabella, oggi conservato al Louvre, che mai si tradusse in un dipinto finito. Continua a leggere

MILANO – PROLUNGATA FINO AL 24 FEBBRAIO “REAL BODIES OLTRE IL CORPO UMANO” DEDICATA A LEONARDO DA VINCI

MANTOVA – LEONARDO DA VINCI: PARTE IL CORSO D’ARTE TENUTO DA GIOVANNI PASETTI a CASA ANDREASI

Martedì 6 febbraio inizia il XV corso d’arte a Casa Andreasi Mantova (Via Frattini 9) tenuto dal dott. Giovanni Pasetti dedicato a Leonardo da Vinci. L’ordine e il disordine.
 Nel 2019 ricorrerà il 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci. Il suo genio è il tema del corso d’arte 2018. Per avvicinare i partecipanti alla peculiarità dell’uomo e dell’artista, la sua vita  è stata suddivisa in quattro parti, così da esaminare, per ogni lezione, due o tre capolavori, seguendo il filo della contrapposizione tra ordine e caos, regola e impulso, car- nalità e spirito. Così, potremo meglio affrontare le opere di chi ha saputo racchiudere in sé le contraddizioni della natura e dell’umanità, spargendo creazioni sublimi che oggi possiamo ammirare nel loro eccelso splendore.

Continua a leggere