“TERRA LINGUA MADRE” PER IL CONSOLATO PERUVIANO DI MILANO: I LIBRI DI GERONIMO STILTON IN CASTIGLIANO

Continua l’impegno di Atlantyca, azienda milanese che gestisce i diritti editoriali internazionali, di animazione e di licensing del personaggio Geronimo Stilton, nel progetto etico Terra Lingua Madre, ideato per favorire la trasmissione delle tradizioni familiari di ognuno alle seconde generazioni attraverso il legame con la propria lingua madre.

geronimo.jpg

Atlantyca ha infatti deciso di donare cento volumi di autori italiani per ragazzi tradotti in castigliano, tra cui quelli di Geronimo Stilton, al consolato peruviano di Milano che potrà così farne omaggio ai piccoli che si recano presso gli uffici consolari per favorire la conoscenza e l’amore per la propria lingua d’origine. Continua a leggere

GONZAGA – IN BIBLIOTECA CON “LETTURE A SORPRESA” PER BAMBINI DA 0 A 6 ANNI

NATI PER LEGGERENon è mai troppo tardi per innamorarsi dei libri e della lettura. Sabato 12 gennaio è il primo appuntamento del 2019 con Nati per Leggere, il programma di promozione della lettura rivolto alle famiglie con bambini in età prescolare.

In Biblioteca, dalle ore 10.30, ci saranno “Letture a sorpresa” per bambini da 0 a 6 anni, a cura delle bibliotecarie e dei volontari lettori. 

La partecipazione è libera e gratuita, per informazioni tel. 0376 58147, email biblioteca@comune.gonzaga.mn.it

(foto di repertorio)

SAN BENEDETTO PO – “AMARCORD” MERCATINO DELLE COSE DI UN TEMPO

Come da tradizione anche quest’anno ogni prima domenica del mese (6 gennaio), si ripropone l’appuntamento AMARCORD, mercatino dell e cose di un tempo, mobili, monili, argenteria, stampe e libri, modernariato, antiquariato e oggettistica in genere, vengono esposti lungo le vie del centro storico di San Benedetto Po.

1.jpg

Il mercatino è un imperdibile incontro tra gli hobbisti e amanti di tutti quegli oggetti che ci incuriosiscono e che ci affascinano, per la loro storia, per la loro epoca o più semplicemente, per la loro bellezza.  Continua a leggere

ASOLA – GILGAMESH EDIZIONI È CON I SUOI AUTORI AL “LIBRARSI”

Gilgamesh Edizioni al Librarsi 2018 copia.jpgNel solco del progetto che ha portato Asola all’ottenimento della qualifica di CITTÀ CHE LEGGE, partecipando all’avviso pubblico indetto dal Centro per il libro e la lettura, che ha come fine la promozione e la valorizzazione delle Amministrazioni comunali impegnate a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura, la casa editrice Gilgamesh Edizioni, è uno dei partner privati che collabora attivamente a questo progetto, in tandem con l’Amministrazione comunale.

In occasione del Festival LIBRARSI – Educazione alla lettura,  ideato dalla dirigente didattica dell’Istituto Comprensivo Completo di Asola, dottoressa Luisa Bartoli, che quest’anno ha coniato lo slogan – la nostra scuola come un pontepossiamo essere costruttori di ponti: persone capaci, in forza del proprio “viaggio” educativo, di darsi da fare nel mondo con un atteggiamento positivo e aperto, aperto al dialogo, al confronto, alla scoperta della ricchezza che abita nella diversità degli approcci e dei punti di vista –  Gilgamesh Edizioni parteciperà con alcuni dei suoi scrittori, impegnati in incontri/presentazioni delle proprie opere venerdì 30 novembresabato 1 dicembre e domenica 2 dicembre 2018. Continua a leggere

MANTOVA – AL BARATTA TORNANO LE “LETTURE BARATTOLE” CON SIMONETTA BITASI e SARA CALCIOLARI

 

LIBRI PER I PICCOLI.jpg

Tornano nella mediateca Baratta di corso Garibaldi 88 le “Letture barattole”. L’appuntamento è sabato 24 novembre alle 11,15 nello Spazio Bambini.

Il ciclo di letture dedicate ai bambini da 0 fino ai 6 anni in biblioteca è organizzato dall’Associazione Bibliofficina con il sostegno del Comune di Mantova.

Le letture sono in programma tutti i sabati. L’evento sarà coordinato dalle volontarie Simonetta Bitasi e Sara Calciolari e prevede la lettura di storie nuove, affascinanti e divertenti.

L’ingresso è libero.

MANTOVA – AL BARATTA STORIE IN BIBLIOTECA PER BAMBINI

SIMONETTA BITASIContinuano, mercoledì 10 ottobre alle ore 16,30 al Baratta gli incontri “Storie in biblioteca“, letture ad alta voce per bambini dai 2 agli 8 anni.

Nella mediateca di corso Garibaldi 88, l’esperta Simonetta Bitasi leggerà libri, racconti, storie e filastrocche di ogni autore e genere; ci saranno anche degli incontri a tema. L’evento è nel programma del Baratta promosso dal Comune di Mantova.

Ingresso libero.

CASTEL GOFFREDO – UNA DOMENICA CON “LIBRI SOTTO I PORTICI”, INSIEME AL SUGOL

Domenica 7 ottobre oltre alla consueta rassegna di «Libri sotto i portici», il Mast con le sue mostre e il tortello amaro proposto un po’ ovunque, una puntata a Castel Goffredo appare imperdibile anche per quel cibo di strada che celebra mensilmente l’appuntamento con le bancarelle. Grande protagonista di ottobre è il sugolo (sugol in dialetto mantovano), una specie di budino dal sapore aspro-dolce che veniva e viene preparato tutt’ora durante il periodo della vendemmia fatta solamente con uve da vino, soprattutto Lambrusco.

GONZAGA – SETTEMBRE MATILDICO: GRANDI EVENTI PER ADULTI E BAMBINI

Prendono il via domani, venerdì 21 settembre, gli eventi in programma a Gonzaga in occasione del mese matildico. Alle ore 16.30, nella Biblioteca comunale “F. Messora” si terrà la lettura animata per bambini del libro “Il sogno di Matilde a Canossa”, a cura dell’autrice Federica Soncini (giornalista, scrittrice, guida turistica, bibliotecaria) e di Daria Manenti (illustratrice), che presenteranno una narrazione in costume, con effetti speciali, suoni e sorprese.

Continua a leggere

FESTIVALETTERATURA MANTOVA -L’EDITORIALE SOMETTI TORNA CON I SUOI AUTORI e TANTI OSPITI

Mino_Somenzi_____5b6c67a7edcc3.jpg

Dal 5 al 9 settembre torna a Mantova Festivaletteratura, la prima e più grande kermesse letteraria italiana: un grande evento che raccoglie autori, libri e storie nelle piazze, strade, cortili e vicoli della città Unesco.
Ce n’è davvero per tutti i gusti, e come sempre ci sarà anche l’Editoriale Sometti di Mantova.

Il primo appuntamento con la biografia di Mino Somenzi, lo straordinario futurista mantovano che visse un’esistenza al limite tra D’Annunzio e Marinetti; il grande evento di Giovanni Rossi e Patrizio Roversi in Piazza Canossa, una scanzonata assemblea pubblica sulla salute mentale aperta a tutti. Continua a leggere