BORGO MANTOVANO, TRE FURTI IN ABITAZIONE NEL GIRO DI DUE ORE

LADROI furti nelle abitazioni nella provincia mantovana rappresentano fonte di angoscia e motivo di preoccupazione per gli abitanti. Questo crimine, infatti, può consumarsi in diversi modi ed essere un pericolo sia per i propri beni che per l’incolumità di chi in quel momento si trova nell’abitazione.

È quanto accaduto tra le 19:00 e le 21.00 di mercoledì  29 gennaio, tre furti ai danni di tre abitazioni, con le medesime modalità: rottura finestra piano basso e veloce azione di impossessamento di monili d’oro e poco contante, il tutto in assenza dei proprietari. Continua a leggere

PROVINCIA DI MANTOVA, FURTI IN ABITAZIONE: ESEGUITA DAI CARABINIERI ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE

casa circondariale di mantovaEra la vigilia di Natale quando i militari della Stazione Carabinieri di Roncoferraro avevano tratto in arresto, in flagranza di reato, tre malviventi georgiani, poiché sorpresi a forzare una porta secondaria di una villetta di Curtatone.

Dopo averli bloccati, le immediate perquisizioni, personali, veicolare e domiciliare, consentivano di rinvenire grossi cacciaviti, chiavi adulterine, cesoie, nonché dei monili di dubbia provenienza. Continua a leggere

ROVERBELLA: MALVIVENTI FANNO SALTARE SPORTELLO BANCOMAT. I CARABINIERI INDAGANO

carabinieri - bancomatAlle prime ore del mattino di giovedì 10 ottobre 2019, una banda di malviventi ha fatto “saltare” uno sportello bancomat di una filiale di un istituto di credito sito in Roverbella.

bancomat1 ìndagine carabinieri.jpg

La tecnica utilizzata viene chiamata in gergo “della marmotta”. Fortunatamente la deflagrazione non ho interessato lo stabile che è stato prontamente verificato dai vigili del fuoco.

I militari della Stazione di Roverbella e della Sezione Radiomobile di Mantova, dopo un accurato sopralluogo, stanno svolgendo le indagini per risalire all’identità dei banditi.

(foto CC)

 

MANTOVA – RAPINANO UN’ANZIANA SIGNORA A VALEGGIO S/MINCIO. FERMATI E ARRESTATI A VOLTA MANTOVANA I DUE GIOVANI MALVIVENTI

Servizio di Paolo Biondo______

Grazie alle sinergie poste in essere da parte di vari comandi dei carabinieri, da quello di Peschiera del Garda a quello di Castiglione delle Stiviere con il pieno appoggio di quelli di Monzambano e di Volta Mantovana, sono state rintracciate e fermate due persone ree di aver commesso nella giornata di martedì 8 ottobre 2019 una tentata rapina nei riguardi di una settantenne.

Un momento della conferenza stampa 1

Ad illustrare i vari passaggi dell’intervento compiuto, che evidenzia ancora una volta la capacità degli esponenti dell’arma di riuscire a risolvere situazioni difficili in poco tempo, più o meno due ore, vi erano il tenente colonnello del comando di Mantova, Carmelo Graci, il tenente colonnello del comando di Castiglione delle Stiviere, Simone Toni, con il maresciallo maggiore, Domenico Miccolis, ed il maresciallo maggiore Angelo De Gruttola di Volta Mantovana. Continua a leggere

CASTEL GOFFREDO – RAPINA AGGRAVATA E LESIONI PERSONALI AGGRAVATE

Ieri mattina (2 ottobre), presso la Stazione Carabinieri di Castel Goffredo, un giovane del luogo ha denunciato che la notte precedente, mentre si trovava nei giardini pubblici di Piazza Vittoria di Castel Goffredo, veniva ripetutamente colpito con pugni e calci da cinque individui sconosciuti, presumibilmente di etnia nordafricana, che poi lo derubavano del telefono cellulare, di circa 100,00 euro in contanti e della bicicletta.

carabinieri

Il Malcapitato, riferiva di essersi recato autonomamente presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Castiglione delle Stiviere per le cure sanitarie, dove veniva riscontrato affetto da “Trauma cranico facciale, frattura delle ossa nasali e contusioni diffuse” con prognosi di giorni 25 s.c..

Sono in corso le indagini da parte del Nucleo Operativo della Compagnia di Castiglione delle Stiviere coadiuvata dal Reparto Operativo del Comando Provinciale di Mantova, per individuare i responsabili dell’aggressione e della rapina.