PRIMA CAMPANELLA PER 360 SCOLARI. IL SINDACO PALAZZI HA SALUTATO I REMIGINI DELLA MARTIRI DI BELFIORE

Sono 360 i bambini che hanno iniziato il loro percorso scolastico a Mantova. Nella mattina di lunedì 12 settembre, nella scuola primaria Martiri di Belfiore, in viale Gobio 8, i circa 60 remigini, che fanno parte di tre classi prime distinte, sono stati salutati dal sindaco Mattia Palazzi e dall’assessore comunale alla Pubblica Istruzione Serena Pedrazzoli.

Continua a leggere

MANTOVA, PALAZZO DUCALE: I RESTAURI DI PALAZZO DUCALE SVELATI AL PUBBLICO IN VIDEO-DOCUMENTARIO

Un video-documentario a puntate che svela al grande pubblico tutti i restauri di ieri, oggi e domani nella reggia dei Gonzaga di Mantova canale youtube di Palazzo Ducale di Mantova

Palazzo Ducale di Mantova è un immenso complesso architettonico: si articola in circa mille stanze per 35.000 metri quadrati di superficie dove arte e storia generano un connubio unico. Assicurare la tutela di un bene culturale così vasto e straordinario comporta un’attività costante e, molto spesso, nascosta dietro le quinte.

Continua a leggere

LA CITTÀ DI MANTOVA HA RICORDATO I MARTIRI DI BELFIORE

Autorità, associazioni combattentistiche e d’arma, studenti e cittadini si sono riuniti nella mattina di martedì 7 dicembre nella Valletta di Belfiore per commemorare i Martiri. E’ stato ricordato il sacrificio di Don Giovanni Grioli, Don Enrico Tazzoli, Angelo Scarsellini, Bernardo de Canal, Giovanni Zambelli, Carlo Poma, Don Bartolomeo Grazioli, Carlo Montanari, Tito Speri, Pietro Frattini e Pier Fortunato Calvi, patrioti italiani che a metà dell’800 furono impiccati (tranne Grioli che fu fucilato) su volere dell’occupante impero austriaco, per ordine del governatore generale del Lombardo-Veneto, il feldmaresciallo Radetzky.

Continua a leggere

MANTOVA – CERIMONIA DI COMMEMORAZIONE DEI MARTIRI DI BELFIORE

monumento martiri di belfiore - mantova

Sabato 7 dicembre, alle ore 11.00, presso il Monumento ai Martiri nella Valletta di Belfiore, si terrà la Cerimonia di Commemorazione dei Martiri di Belfiore. Dopo l’Inno d’Italia, ci saranno gli interventi del professor Rodolfo Signorini, del presidente del Consiglio comunale di Mantova Massimo Allegretti e le letture di commemorazione da parte degli studenti del Liceo Scientifico Belfiore e della scuola primaria Martiri di Belfiore. Continua a leggere

MANTOVA – CARCERI DEI MARTIRI DI BELFIORE, RIAPRONO AL PUBBLICO CON NUOVO ALLESTIMENTO

Saltuariamente aperte durante occasioni speciali e ricorrenze, a partire dall’8 novembre le carceri dei Martiri di Belfiore, uno dei luoghi-simbolo della storia risorgimentale italiana, saranno visitabili ogni venerdì alle ore 11.00, solo su prenotazione.

castello di san giorgio


L’inaugurazione del nuovo allestimento è prevista per sabato 26 ottobre. 

Alle ore 11.00 si svolgerà infatti un incontro presso il Museo Archeologico Nazionale con interventi di Peter Assmann direttore Complesso Museale Palazzo Ducale, Daniela Ferrari presidente Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, Carlo Saletti direttore scientifico Istituto Mantovano di Storia Contemporanea e Ugo Bazzotti storico dell’arte. A seguire, intorno alle ore 12.00, si effettueranno visite guidate a piccoli gruppi durante le quali si potrà apprezzare il rinnovato allestimento, realizzato da Palazzo Ducale in collaborazione con l’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea: un’occasione rivolta ai cittadini per vivere un’esperienza di visita ancor più efficace in uno dei luoghi-simbolo della storia italiana del XIX secolo. Continua a leggere

MANTOVA: Mons. Giovanni Corti vescovo di Mantova negli anni del Risorgimento. Incontro a CASA ANDREASI con LUIGI MIGNOLI

mons corti.jpgDopo l’interessante convegno dedicato al vescovo Corti (1796-1868) dall’Accademia Nazionale Virgiliana, il prof. Luigi Mignoli ne illustra i natali, la storia, il carisma giovedì 28 marzo alle ore 17.30 a Casa Andreasi di via Frattini 9 Mantova.

Mons. Giovanni Corti fu vescovo di  Mantova dal 1847 al dicembre 1868 durante il periodo più difficile della storia del nostro Risorgimento. Subì le tristi giornate dell’occupazione della basilica di Sant’Andrea nel 1848 da parte della truppa dei soldati austro ungarici e la conseguente distruzione dei  Sacri Vasi del Cellini. Continua a leggere

CREMONA – RISCOPRIRE LA “VISIONE” DEL POETA ANGELO POMA

VISIONE A CONFRONTO.jpg

Martedì 9 maggio alle 17,00 a Cremona, Sala Conferenze dell’Archivio di Stato (via Antica Porta Tintoria, 2) viene presentata l’edizione, curata da Marida Brignani, del poemetto “Visione. A conforto della Madre. 8 dicembre notte 1852″ scritto l’8 dicembre 1852 da Angelo Poma, medico, e fratello per via paterna di Carlo Poma, impiccato il giorno prima dagli Austriaci a Mantova nella valletta di Belfiore assieme ad altri congiurati.

MANTOVA – PALAZZO DUCALE: PRESENTAZIONE DEL POEMETTO DI ANGELO POMA A RICORDO DEL FRATELLO CARLO

man_097_01.jpgIn concomitanza con l’appuntamento del 7 dicembre 2016 a commemorazione del sacrificio dei Martiri di Belfiore, nel corso del quale presso l’Atrio degli Arcieri di Palazzo Ducale sarà presentato alle ore 17,30 a cura dell’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, il poemetto di Angelo Poma in ricordo del fratello Carlo, con letture da parte degli attori dell’Accademia Teatrale “Francesco Campogalliani” di Mantova. Continua a leggere