SCUOLE INFANZIA LOMBARDIA AVVIO IL 7 SETTEMBRE. RACCOMANDATA LA RILEVAZIONE TEMPERATURA – STOP A CHI HA PIÙ DI 37,5 °C

Avvio delle lezioni per le scuole dell’infanzia fissato al 7 settembre 2020 e al 14 settembre 2020 per tutti gli ordini e gradi di istruzione e per i percorsi di istruzione e formazione professionale, con possibilità di avvio anticipato da parte delle istituzioni scolastiche e formative. E’ quanto dispone la nuova ordinanza firmata il 13 agosto dal presidente della Regione Lombardia.

Continua a leggere

CI VUOLE UN FIORE: Torna l’edizione estiva de l’isolachenonc’è. Dal 25 giugno al 16 luglio Fondazione Feltrinelli

Milano, 19 giugnoAvventure, divertimento, gioco, letture di fiabe, yoga a piedi nudi e laboratori creativi: le bambine e i bambini ritornano alla comunità, si riconnettono alla vita fuori casa e tornano alla scoperta dell’inaspettato.

ci vuole un fiore

Ci vuole un fiore è il percorso estivo de l’isolachenonc’è pensato per i più piccoli e per le loro famiglie, dai 3 ai 5 anni e dai 6 agli 11 anni, che propone quattro appuntamenti, nel rispetto delle misure di sicurezza, ogni giovedì alle 16.00, dal 25 giugno al 16 luglio, nella Sala Polifunzionale del centro culturale di Viale Pasubio insieme a formatori, attori ed educatori. Continua a leggere

MASCHERINE. SFRUTTAMENTO MANODOPERA CLANDESTINA – I CARABINIERI DENUNCIANO LA TITOLARE

Medole, 8 giugno – Nel mirino di un servizio preordinato dalla Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, finalizzato alla prevenzione e alla repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina nonché per verificare se le norme relative al contagio da COVID-19 fossero rispettate, è finito un laboratorio tessile “cinese” di Medole dove i Carabinieri hanno trovato otto operai impegnati nell’attività di cucitura, stiratura e confezionamento di mascherine, di cui sei regolarmente assunti e due lavoratori in nero di cui uno clandestino.

Continua a leggere

CENTRI ESTIVI. Vicepresidente Schlein: “Un elemento di sicurezza in più per Comuni, gestori, famiglie, lavoratrici e lavoratori”

Elly Schlein

Bologna, 1 giugno – Apertura dei Centri estivi – dall’8 giugno in Emilia-Romagna – garantendo la massima sicurezza a bambini e ragazzi, operatori e famiglie. Grazie alla maggiore capacità di elaborazione di test tamponi da parte del sistema sanitario regionale, la Regione Emilia-Romagna individua tra le priorità proprio l’esecuzione di tamponi naso-faringei sul personale impiegato nei Centri Estivi, annunciando l’impegno a effettuarli su coloro che avranno contatti con bambine e bambini, ragazze e ragazzi dai 3 ai 17 anni. Continua a leggere

DALLE DISTANZE DI SICUREZZA ALLA MASCHERINE: ECCO LE REGOLE DA SEGUIRE PER LE VISITE IN OSPEDALE E STRUTTURE SANITARIE

Segnaletica RER copia

Bologna, 1 giugno – Con la fine della fase acuta dell’emergenza, il ritorno agli spostamenti personali e in concomitanza con la graduale ripresa dell’attività ordinaria in ospedali e ambulatori, la Regione Emilia-Romagna e il Sistema sanitario regionale avviano una campagna rivolta ai cittadini e ai visitatori sulle regole da seguire nell’accesso e nella permanenza nelle strutture sanitarie. Continua a leggere

COMUNE DI MANTOVA, NEL FINE SETTIMANA DISTRIBUZIONE DI 100 MILA MASCHERINE DA PARTE DEI VOLONTARI

palazzi mascherine

Mantova, 27 maggio – Il sindaco Palazzi lo aveva promesso e in queste settimane si è mobilitato per reperire mascherine chirurgiche in quantità sufficiente per una nuova fornitura ai cittadini mantovani. Da domani, per tutto il fine settimana, il Comune, il Sindaco e la Giunta al completo, insieme associazioni di protezione civile e numerose altre associazioni che svolgono attività di volontariato, distribuiranno a tutti i cittadini mantovani un secondo kit di mascherine. Continua a leggere

LE 10 “NUOVE SANE ABITUDINI” PER VIVERE IN MODO RESPONSABILE LA FASE POST EMERGENZA

Donini-manifestocampagna

L’Assessore regionale Donini con il manifesto della campagna di comunicazione sistema igienico-sanitario

Da oggi su web e social, oltre ai materiali nelle strutture sanitarie, Urp, spazi pubblici. Le regole da seguire sviluppando tre concetti chiave: non dimentichiamo quanto abbiamo acquisito, impariamo a proteggerci e ripartiamo

Bologna, 27 maggio – L’utilizzo delle mascherine, il rispetto del distanziamento, la consuetudine dell’igienizzazione. Sono alcune delle “Nuove sane abitudini” su cui punta la campagna di comunicazione della Regione Emilia-Romagna e del Sistema sanitario regionale, pensata e realizzata per garantire la salute dei cittadini nella fase post emergenza Covid-19, caratterizzata dalla ripresa delle attività sociali ed economiche. Continua a leggere