MISURE STRAORDINARIE PER QUALITA’ DELL’ARIA: dal 1° marzo in tutti i Comuni di pianura dell’Emilia-Romagna blocco alla circolazione dei veicoli più inquinanti

Quasi 17 milioni per la mobilità sostenibile, 10 milioni per l’agricoltura, 7 milioni per la sostituzione delle vecchie stufe a massa legnosa ad uso domestico e 3 milioni per la forestazione urbana. Risorse per 37 milioni di euro previste anche nel 2022 e 2023. Le limitazioni estese a tutti i Comuni fino al 30 aprile

Misure straordinarie per contrastare l’inquinamento e migliorare la qualità dell’aria da Piacenza a Rimini. L’Emilia-Romagna fa sul serio: intensifica e rafforza, interventi e progetti contro smog e inquinanti mettendo sul piatto risorse per quasi 37 milioni di euro già a partire da quest’anno, fondi che verranno rifinanziati nel 2022 e 2023.

Continua a leggere

GUIDA SICURA E CONSAPEVOLE: DALL’11 FEBBRAIO AL VIA NOVE SEMINARI ONLINE

L’educazione alla sicurezza stradale, in Emilia-Romagna non si ferma. Continuano le iniziative di comunicazione nonostante la diversa modalità, non più in presenza, che ha cambiato lo stile degli incontri.

Da domani, giovedì 11 fino a martedì 23 febbraio, dalle 10 alle 11,30, si terranno nove webinar, uno per ogni ambito provinciale – già svolto a Bologna – sulla piattaforma Zoom. Oltre al presidente dell’Osservatorio per l’educazione alla sicurezza stradale della Regione Emilia-Romagna, Mauro Sorbi, interverranno rappresentanti di Polizia Stradale, Arma dei Carabinieri, Polizie Locali, e le voci di soccorritori sanitarimondo della scuola e dell’associazionismo.

Continua a leggere

QUALITA’ DELLARIA. EMILIA-ROMAGNA ENTRO FEBBRAIO NUOVE MISURE CONTRO L’INQUINAMENTO

BOLOGNA – L’Emilia-Romagna cambia passo contro l’inquinamento. E introduce nuove misure antismog, rafforzate. Sempre più necessarie, dati alla mano: anche durante il lockdown della primavera 2020, grazie alla complicità di condizioni meteorologiche particolarmente critiche e sfavorevoli alla dispersione degli inquinanti, si sono registrati livelli di concentrazione di ozono e un numero di sforamenti delle soglie superiori agli obiettivi previsti dalle norme praticamente in tutto il territorio.

Continua a leggere

STOP TRENI ITALIA-SVIZZERA, ASSESSORE TERZI: “GOVERNO RIMEDI AL DANNO ARRECATO AI LOMBARDI”

MILANO – “L’interruzione dei treni tra Italia e Svizzera, annunciata dalle Ferrovie elvetiche, è figlia di un pasticcio determinato dall’ultimo Dpcm che introduce norme eccessivamente burocratiche per i viaggiatori in ingresso dalla Svizzera. È necessario che il Governo rimedi nel più breve tempo possibile al danno arrecato ai lombardi e in particolare ai frontalieri”.

Continua a leggere

MOBILITA’ CASA-LAVORO E DISABILITA’: REGIONE EMILIA-ROMAGNA INVESTE QUASI 1 MILIONE DI EURO

L’assessore Colla: “Non ci debbono esserci ostacoli per nessuno nell’accesso all’impiego, così si rafforzano le misure regionali che già accompagnano l’occupazione di questi lavoratori e sostengono le loro famiglie

BOLOGNA – Favorire la mobilità casa-lavoro per le persone affette da disabilità che abbiano la necessità di avere servizi di trasporto personalizzato da e verso la sede lavorativa.

Continua a leggere

INAUGURATA LA NUOVA ROTATORIA DI SANT’AGATA SUL SANTERNO

SANT’AGATA s/SANTERNO – Lunedì, 23 novembre 2020 è stata inaugurata la nuova rotatoria in corrispondenza dell’intersezione fra la SP 253R San Vitale e la SP 13 Bastia Vecchia.

All’inaugurazione hanno partecipato il presidente della Provincia di Ravenna Michele de Pascale, il consigliere delegato alla viabilità Nicola Pasi, il sindaco di Sant’Agata sul Santerno Enea Emiliani e le assessore Lillia Borghi ed Elisa Sgaravato.

Continua a leggere

TANGENZIALE GOITO, TERZI: AL LAVORO PER FAR PARTIRE L’OPERA NAZIONALE FINANZIATA DA REGIONE CON 130 MILIONI


MILANO – Si è svolto mercoledì 18 novembre, in videoconferenza, un vertice tra Ministero delle Infrastrutture e Regione Lombardia in merito alla Variante di Goito, opera di pertinenza statale che Regione ha finanziato attraverso il Piano Lombardia. All’incontro ha partecipato l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi

Continua a leggere

PONTI, DA LOMBARDIA 54 MILIONI ALLE PROVINCE PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA: PER MANTOVA STANZIATI 5.380.750 EURO

Assessore regionale Claudia Maria Terzi (Lombardia)

Milano, 15 luglioUno stanziamento di 54 milioni per finanziare interventi di manutenzione straordinaria dei ponti che insistono sulle strade provinciali. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi.

Contributo per garantire sicurezza infrastrutturale. “Stanziamo risorse considerevoli – spiega l’assessore Terzi – con l’obiettivo di garantire la funzionalità delle infrastrutture e dunque la sicurezza dei cittadini. Continua a leggere

GIUNTA PALAZZI DEL 13 MAGGIO: approvata bozza bilancio consuntivo 2019: 1 milione e 400 mila euro l’avanzo subito disponibile

Mantova, 13 maggioLa Giunta Palazzi ha approvato la bozza del bilancio consuntivo dell’anno 2019 che andrà successivamente al vaglio della commissione bilancio e quindi all’approvazione del Consiglio Comunale, un percorso che dovrà concludersi entro il 30 giugno; ma veniamo ai dati più significativi.

SALA CONSILIARE COMUNE MANTOVA

L’avanzo disponibile per l’Amministrazione è di 1.400.000 euro per spesa corrente e 650.000 euro per investimenti. Per quanto riguarda la cifra di 1.400.000 euro si tratta di una cifra immediatamente spendibile da parte dell’Amministrazione su progetti e servizi ritenuti prioritari. Continua a leggere

CORONAVIRUS. VICEPRESIDENTE SALA: “TROPPI SPOSTAMENTI IN LOMBARDIA, MOBILITÀ AUMENTATA NEL WEEK END”

CAMBI CELLE SMARTPHONE INDICANO POCO RISPETTO ISOLAMENTO SOCIALE
EVITIAMO PASSEGGIATE, FACCIAMOCI GUIDARE DA SENSO RESPONSABILITÀ

Fabrizio Sala vicepresidente Rergione Lombardia

Milano, 6 aprile – Anche nella giornata di ieri, domenica, sono aumentati gli spostamenti in Lombardia: “I dati ci dicono che abbiamo avuto un +1% rispetto a domenica scorsa” e “mediamente” l’ultima settimana lavorativa segna “l’1-1,5% in più di movimenti rispetto sempre alla settimana scorsa”. Continua a leggere