RASPELLI: CON L’ANNATA 2015 RINASCE TESTAROSSA IL GIOIELLO DELLA CANTINA LA VERSA PER RILANCIARE L’OLTREPÒ PAVESE

Rinasce la cantina La Versa con il Testarossa 2015. All’Westin Palace di Milano evento condotto con paola Bonacina, da Edoardo Raspelli – il rilancio della celebre cooperativa di Santa Maria della Versa (Pavia)


«Un prodotto che ci ha visti impegnati quotidianamente in questi due anni, l’inizio di un grande ciclo per la storica cantina La Versa e per l’Oltrepò Pavese». Con queste parole Andrea Giorgi, presidente di Terre d’Oltrepò (realtà che possiede il marchio La Versa insieme al colosso Cavit) saluta il ritorno sul mercato del Testarossa 2015, la cuvée top di gamma della cantina di Santa Maria della Versa. Metodo Classico presentato  nell’ambito di un evento istituzionale ospitato all’ Westin Palace Hôtel di piazza Repubblica a Milano. «Sono arrivato al vertice, con un gruppo di soci, in un momento difficile per l’azienda. Non vi nascondo – spiega il numero uno di Terre d’Oltrepò – la nostra apprensione iniziale. Da lì a pochi mesi siamo riusciti a mettere in sesto la cantina e successivamente ad acquistare La Versa. Oggi ritorniamo sul mercato con questo prodotto iconico: proporlo ai consumatori è per noi un grandissimo risultato, che va oltre l’idea di vino. Per noi il Testarossa 2015 non è solo lo spumante di ottima qualità contenuto nella bottiglia, ma è molto di più. Siamo convinti che abbia una valenza sociale, profonda, quasi sentimentale: permette al consumatore di partecipare direttamente ad un progetto davvero grande, rivolto ad un intero territorio». Continua a leggere

MILANO – Appuntamenti estivi alla Fondazione Matalon

Giugno, Luglio e Settembre 2015  “Oltrepò Pavese, avanguardie e tradizioni fra l’Appennino e il Po”  A cura del GAL Oltrepò – Fondazione per lo Sviluppo dell’Oltrepo Pavese 

 SetSize800600-pavimento-5

La Fondazione Luciana Matalon di Milano, Foro Bonaparte,67, ospiterà nei mesi di Giugno, Luglio e Settembre 2015, in concomitanza con Expo, una serie di mostre e appuntamenti intitolati “Oltrepò Pavese, avanguardie e tradizioni fra l’Appennino e il Po”.

L’iniziativa, a cura di Gal – Fondazione Oltrepò Pavese, si propone di ripercorrere i sentieri della tradizione e promuovere un territorio ricco di storia e di cultura, di prodotti tipici e vini pregiati. Continua a leggere