MANTOVA – COMING OUT: LaGalleria ospita la doppia personale degli artisti Gehard Demetz e Laisvydė Šalčiūtė

Dopo una breve pausa invernale, riapre LaGalleria Arte Contemporanea con una doppia personale che mette in rapporto il lavoro di Gehard Demetz, artista nato a Bolzano, con l’opera di Laisvydė Šalčiūtė, artista lituana proposta da Contour Art Gallery e selezionata come miglior proposta per il premio Art Level 0 presso l’Art Fiera di
Verona lo scorso ottobre 2018. L’esposizione è a cura di Peter Assmann, Renata Casarin e Marco Tonelli, in collaborazione con ArtVerona.

Il linguaggio sprezzante e drammatico insieme, la volontà di portare all’estremo l’espressività del maestro bolzanino si coniuga con quello pure fortemente evocativo e all’apparenza impertinente dell’artista lituana, che estrapolando contesti figurativi dalla storia dell’arte, anche tangenti l’immaginario mitico e religioso, crea una innovativa modalità di racconto. L’esposizione prevede – come da prassi per le mostre de LaGalleria – incursioni artistiche anche all’interno del tradizionale percorso museale di Corte Vecchia, innestando un proficuo rapporto con le sale della reggia gonzaghesca. Continua a leggere

MANTOVA – COMPLESSO MUSEALE PALAZZO DUCALE: AL VIA I LAVORI SULLA GALLERIA DELLA MOSTRA

galleria della mostra -op. calzolari 1937Già allestiti i ponteggi e avviate le prime analisi e puliture, la magnifica Galleria della Mostra sarà presto riaperta al pubblico grazie al generoso contributo di Fondazione BAM e alla collaborazione della Società per il Palazzo Ducale

Il Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova è lieto di annunciare l’avvio dei lavori di restauro della Galleria della Mostra, lo straordinario salone che ospitava la superba collezione d’arte dei Gonzaga.

Galleria della mostra in restauroL’intervento di manutenzione straordinaria è stato reso possibile grazie al contributo di Fondazione Banca Agricola Mantovana con la collaborazione della Società per il Palazzo Ducale di Mantova. Si tratta di un’attività attesa da molti anni che consentirà l’integrazione della sala in un nuovo percorso museale, da inaugurarsi proprio in occasione della grande mostra Con nuova e stravagante maniera” su Giulio Romano prevista per l’autunno. Continua a leggere

MANTOVA – ADOTTA UN RICERCATORE: sabato 23 marzo un convegno Lions sulla SINDROME DI RETT

SINDROME DI RETT 2.jpgDomani, sabato 23 marzo, presso l’Atrio degli Arcieri di Palazzo Ducale, i Lions organizzano un convegno sulla Sindrome di Rett, prima causa al mondo di grave disabilità femminile, conosciuta anche come “sindrome delle bambine dagli occhi belli”. Il convegno (ore 9.30-12.30) mira a sensibilizzare l’opinione pubblica su una rara malattia genetica che colpisce una bambina su 10mila, e a promuovere/supportare il progetto “Adotta un ricercatore” attivato presso la Fondazione Lions 108Ib2, intitolata all’indimenticato Bruno Bnà.

È allo studio una nuova terapia cellulare, basata sulle staminali, per affrontare la malattia: un ricercatore “dedicato” può accorciare i tempi necessari per approfondire la conoscenza della malattia e individuare terapie, donando una speranza alle famiglie vittime di una patologia a tutt’oggi priva di cura. Continua a leggere

MANTOVA – LE GUIDE GAM PRONTE PER GIULIO ROMANO. Positivo l’incontro con Assmann in vista della mostra

GAM11Le guide turistiche GAM (Guide Abilitate Mantova e Provincia) si stanno preparando alla mostra dedicata al genio di Giulio Romano “Con Nuova e Stravagante Maniera” (6 ottobre 2019-6 gennaio 2020) con una serie di iniziative volte a sensibilizzare le istituzioni, al fine di incentivare i flussi turistici verso Mantova, in special modo pensando all’attesissimo appuntamento autunnale.

Rinnovato di recente il direttivo, il gruppo operativo del GAM è attualmente costituito da Serena Previti, Francesco Severi e la neo-eletta Laura Dalzini. Continua a leggere

MANTOVA – “CON NUOVA E STRAVAGANTE MANIERA”: GIULIO ROMANO A MONACO DI BAVIERA

La grande mostra “Con nuova e stravagante maniera”, ospite agli stand di Land of Fashion e Gardasee Zeitung, è presente fino al 24 febbraio 2019 alla fiera F.RE.E. di Monaco di Baviera, importante appuntamento dedicato a turismo e tempo libero con 30.000 visitatori al giorno.

GIULIO ROMANO

Il fitto programma di promozione della grande mostra “Con nuova e stravagante maniera” presso le fiere del settore turistico prosegue senza sosta. Dopo il TTG di Rimini, il 16° Salone Svizzero del Turismo e delle Vacanze di Lugano e la BIT di Milano, il Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova – attraverso due partnership consolidate con Mantova Outlet Village (del network Land of Fashion) e Gardasee Zeitung – è presente anche alla Cinquantesima edizione del F.RE.E. di Monaco di Baviera che si svolge dal 20 al 24 febbraio 2019. Con oltre 1.300 espositori e una media di 30.000 visitatori al giorno, la fiera si conferma come un appuntamento fondamentale per gli operatori del settore. Continua a leggere

MANTOVA – IL GIOCO DEGLI OPPOSTI A CORTE: CARNEVALE PER FAMIGLIE A PALAZZO DUCALE INSIEME A SEGNI D’INFANZIA

Tutto esaurito per il primo appuntamento di Carnevale firmato Segni d’infanzia

I meravigliosi ambienti della Rustica, all’interno del Complesso Museale di Palazzo Ducale sono pronti ad accogliere domani pomeriggio, sabato 23 febbraio, i 300 prenotati, fra adulti e bambini, che prenderanno parte a una grande festa di Carnevale nella dimora dei Gonzaga all’insegna dell’arte e dai contenuti spettacolari, grazie alla collaborazione con Segni d’infanzia associazione.

GIANLUCA BONAZZI-0007382.jpgI due turni d’ingresso, delle 15:00 e delle 17:00, hanno registrato il tutto esaurito e per chi non fosse riuscito a prenotare l’evento de Il gioco degli opposti a corte, l’occasione di trascorrere il Carnevale in un palazzo storico si ripropone sabato 2 marzo con il Nabuzardan a Palazzo Te. Due appuntamenti che rendono la città di Mantova meta ideale per le festività carnascialesche con proposte dedicate alle famiglie, ma adatte a tutte le età.                Continua a leggere

REVERE – L’ATTIVITÀ FISICA FA BENE AD OGNI ETÀ: INCONTRO CON LA DOTTORESSA MARINA BOCCA

movimento.jpg

Il Centro Auser Riperium di Revere, con il patrocinio del Comune di Borgo Mantovano, nell’ambito del “Progetto Network Family: persone anziane tra bisogni di cura e stili di vita attivi e responsabili”, organizza un incontro pubblico dal titolo “Muoversi fa bene: adeguata attività fisica ad ogni età” con la Dott.ssa Marina Bocca, Collaboratore Tecnico Professionale area motoria dipartimento di Salute Mentale e Medicina del Lavoro A.S.S.T. Mantova.

L’appuntamento si terrà giovedì 21 febbraio alle ore 16.00 presso il Palazzo Ducale – Sala Premio Revere 4° piano a Revere, Comune di Borgo Mantovano.

All’incontro parteciperanno il Sindaco Alberto Borsari,  gli alunni callese 5ªI dell’Istituto Tecnico Galileo Galilei di Ostiglia accompagnati dal Prof. Evandro De Vincenzi e la Dott.ssa Laura Pradella, Presidente della Fondazione Giovanni Belfanti, Casa di Cura di Ostiglia.

La partecipazione è libera e gratuita. Al termine verrà offerto aperitivo a tutti i partecipanti.

Per informazioni: 0386/46526.

 

IL CARNEVALE DI MANTOVA FIRMATO SEGNI D’INFANZIA È A REGOLA D’ARTE, ADATTO A TUTTE LE ETÁ

La città di Mantova diventa meta ideale per un Carnevale a regola d’arte dedicato a genitori e bambini, ma adatto a tutte le età, con due appuntamenti nei maggiori musei della città e un corteo di bici mascherate. Gli eventi, firmati Segni d’infanzia associazione consentono a famiglie e turisti di appropriarsi di due luoghi storici, come Palazzo Ducale e Palazzo Te, che per il tempo di un pomeriggio si animano di spettacoli e performance, contribuendo a rafforzare il senso di appartenenza e a coltivare il piacere del bello.

carnevale di mantova con segni.JPGIl Complesso Museale di Palazzo Ducale, che durante tutto l’anno sceglie una programmazione ricca di eventi in cui l’antichità del luogo dialoga con la contemporaneità dei linguaggi, torna ad aprire i preziosi spazi della Rustica in occasione del Carnevale. Continua a leggere

MANTOVA – SANDRA ROSSI, direttore del Museo dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, OSPITE AL DUCALE

PIETRE COLORATE MOLTO VAGHE E BELLE castello di san giorgioGiovedì 14 febbraio Sandra Rossi, direttore del Museo dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, sarà ospite del Complesso museale Palazzo Ducale di Mantova. Alle ore 15.30 la studiosa accompagnerà il pubblico in visita guidata alla mostra allestita nel Castello di San Giorgio “Pietre colorate molto vaghe e belle. Arte senza tempo dal Museo dell’Opificio delle Pietre Dure” (allestita fino al 31 marzo, a cura di Sandra Rossi, Peter Assmann, Anna Patera, con la collaborazione scientifica di Riccardo Gennaioli).
Per prenotazioni (ingresso con biglietto d’ingresso al Museo, percorso di Corte Nuova e Castello di San Giorgio): tel. 0376 352100, pal-mn@beniculturali.it. Continua a leggere

MANTOVA – GIULIO ROMANO “CON NUOVA E STRAVAGANTE MANIERA” PRESENTATA A PALAZZO DUCALE LA MOSTRA

Giulio Pippi Dè Jannuzzi o meglio Giulio Romano torna nella sua Mantova. Una Mantova che lui amava e che ha contribuito con i suoi innumerevoli capolavori, a partire da Palazzo Te, a farla divenire un importante punto di riferimento internazionale in ambito artistico storico ed anche culturale.

Un genio, l’architetto capitolino, pittore e molto altro ancora, che ha saputo reinventare un’architettura lasciando proprio nel capoluogo virgiliano un segno indelebile del suo pensiero e del suo modo di concepire il futuro. Continua a leggere