BORGO VIRGILIO – DUE PREGIUDICATI TORNANO IN CARCERE: ARRESTATI DAI CARABINIERI

I Carabinieri della Stazione di Borgo Virgilio hanno rintracciato e tratto in arresto un 32enne, originario della provincia di Lecco, a seguito di un provvedimento della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Genova derivante da due distinte condanne per i reati di ricettazione e spaccio di stupefacenti, commessi tra il 2011 ed il 2013 in Lecco e La Spezia.

Continua a leggere

ASOLA – PREGIUDICATI IN GIRO PER IL PARCHEGGIO DELL’ITALMARK. FERMATI E DENUNCIATI DAI CARABINIERI

Continuano senza sosta i controlli posti in atto dai Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere tesi a contrastare e reprimere l’attività criminale predatoria su tutto il territorio dell’Alto Mantovano.

Nel pomeriggio dell’8 febbraio, i Carabinieri della Stazione di Asola, nel corso di un servizio perlustrativo, nei pressi del centro commerciale “ITALMARK” di Asola, hanno adocchiato e fermato un veicolo sospetto con a bordo tre persone, tutti residenti fuori provincia, che scrutavano tra le vetture con l’intento, presumibilmente, di commettere qualche reato.

Continua a leggere

DUE PREGIUDICATI SENZA FISSA DIMORA TROVATI IN POSSESSO DI REFURTIVA ASPORTATA NEL CORSO DELLA NOTTE, ARRESTATI DAI CARABINIERI

POGGIO RUSCO – Nella mattinata del 29 gennaio, nel corso di un servizio di prevenzione finalizzato al contrasto dei reati predatori, i carabinieri della Stazione di Poggio Rusco hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto due pregiudicati, di 26 e 29 anni di età, senza fissa dimora, di nazionalità marocchina.

Continua a leggere

GUIDIZZOLO, DUE PREGIUDICATI SPENDONO NEI NEGOZI BANCONOTE FALSE: RINTRACCIATI E FERMATI DAI CARABINIERI A MARMIROLO

FOTO CARABINIERI

Nella mattinata del 16 Gennaio 2020, i militari della Stazione Carabinieri di Marmirolo hanno denunciato a piedi libero due cittadini, un 60enne di nazionalità rumena ed un 39enne italiano, pregiudicati, ambedue residenti nella provincia di Brescia per i reati di “Spendita ed introduzione nello Stato di monete falsificate in concorso”. Continua a leggere