CARABINIERI DENUNCIANO PREGIUDICATO PER AVER VIOLATO IL DIVIETO DI RITORNO AD ASOLA

Nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio asolano, tendenti ad individuare persone e bande di soggetti che, per condotte di vita e precedenti penali, creano problemi di ordine e sicurezza pubblica, i Carabinieri della locale stazione hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Mantova un cittadino veneziano, per violazione del divieto di ritorno per tre anni nel Comune di Asola.

Continua a leggere

ROVERBELLA – CARABINIERI, INTERVENUTI PER LITE IN FAMIGLIA E ARRESTANO IL FIGLIO PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO

I Carabinieri della Stazione di Roverbella, nella tarda serata di ieri, hanno arrestato per detenzione ai fini spaccio aggravato M.M., italiano, 19enne. Il tutto è nato da una chiamata al Numero Unico di Emergenza 112 in cui il padre chiedeva l’aiuto dei Carabinieri a seguito dell’ennesima furiosa lite con il proprio figlio. I militari, una volta calmati gli animi all’interno dell’abitazione, dopo aver percepito un forte odore chiaramente riconducibile alla presenza di sostanze stupefacenti, procedevano quindi con una perquisizione domiciliare all’interno della stanza del ragazzo.

Continua a leggere

MANTOVA – ORDINE DI CUSTODIA CAUTELARE ESEGUITO DAI CARABINIERI NEI CONFRONTI DI DUE SPACCIATORI

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Compagnia di Mantova, con la collaborazione della Stazione di San Giorgio Bigarello, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Mantova, su richiesta della locale Procura della Repubblica, per spaccio di sostanze stupefacenti nei confronti di due cittadini nordafricani di 35 e 26 anni già conosciuti agli uffici.

Continua a leggere

FINTI ADDETTI DEL GAS TRUFFANO SEI ANZIANI: ARRESTATI DAI CARABINIERI DUE GIOVANI PROVENIENTI DAL BRESCIANO

SUZZARA – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Gonzaga, al termine di approfonditi accertamenti esperiti con il coordinamento e la direzione del magistrato di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Mantova, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, due cittadini italiani (F.S. di anni 41 e C.M di anni 24), residenti nella provincia di Brescia, ritenuti responsabili, in concorso tra  loro, di truffa aggravata e continuata in danno di persone anziane e, in un caso, di persona adulta con problemi psichiatrici.

Continua a leggere

I CARABINIERI DI ASOLA SCOPRONO UNA TRUFFA VIA WEB: UNA PERSONA DENUNCIATA

ASOLA – Continua senza sosta il lavoro dei Carabinieri nella prevenzione e repressione delle truffe ai danni dei cittadini che, in considerazione dell’andamento della pandemia da Covid-19 sono sempre più portati ad effettuare acquisiti online utilizzando diversi portali di vendita al dettaglio tra privati. Ad essere scoperto questa volta si tratta di un cittadino rumeno classe 1987 e residente nel Pavese.

Continua a leggere

MARITO E MOGLIE IN CUSTODIA CAUTELARE PER SPACCIO DI DROGA ED ESTORSIONE

LUNETTA DI MANTOVA – A seguito di articolata indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Mantova, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Mantova hanno eseguito una misura di custodia cautelare, richiesta dalla locale Procura ed emessa dal Giudice per le indagini preliminari di Mantova, nei confronti di due soggetti, marito e moglie, extracomunitari, poiché ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti ed estorsione continuata aggravata.

Continua a leggere