BIGLIETTO “AUTOCERTIFICATO”. IL TEATRO RI-PARTE DAL VENETO CON IL PROGETTO “TEATRO COVID-FREE”

L’emozione del Live è insostituibile: stiamo lavorando ad un protocollo di “Teatro Covid-Freeche consenta di pensare ad una prossima riapertura cominciando dai teatri, presidi territoriali della cultura. Oltre ad alcune implementazioni secondo le prescrizioni tecnico sanitarie, faremo leva sulla responsabilità di tutti: organizzatori, pubblico e artisti”.

Valeria Arzenton, socia fondatrice di ZED! – tra le aziende più importanti nel settore in Italia – ha annunciato una proposta concreta per riaprire in tempi determinati anche le attività live, ferme dal 23 febbraio 2020. Continua a leggere

FASE 2, MANTOVA: PROSEGUE LA RIAPERTURA GRADUALE DEGLI UFFICI COMUNALI

Nella Fase 2, prosegue la riapertura graduale degli uffici del Comune; per gli utenti l’accesso sarà ancora tramite appuntamento.

Mantova, 18 maggioA fronte del graduale allentamento delle misure di contenimento dell’emergenza introdotte dal Governo e della graduale ripresa, il Comune prosegue la progressiva ripresa delle attività in presenza per il personale dei diversi servizi e uffici. L’accesso del pubblico alle sedi comunali, sarà ancora su appuntamento. Continua a leggere

CORONAVIRUS. LE SOFFERTE DICHIARAZIONI DEI TITOLARI DEGLI AGRITURISMI: CAMERE VUOTE E TANTE DISDETTE

MANTOVA (26 febbraio) – I disagi derivanti dall’emergenza coronavirus si fanno sentire soprattutto sulle aziende agrituristiche e su quelle che effettuano vendita diretta al pubblico. È questo il primo, parziale bilancio di Confagricoltura Mantova, all’indomani del susseguirsi di ordinanze e provvedimenti che stanno un po’ disorientando gli imprenditori agricoli.

AGRITURISMI

In difficoltà come detto gli agriturismi, che sono aperti ma registrano sofferenza: «Il calo è molto sensibile – spiega Nadia Gugolati dell’agriturismo Fenilnovo di Soave – sono arrivate numerose disdette. Per questo fine settimana ho le camere vuote e nessuna prenotazione per il ristorante. Non ho una stima economica dei danni, posso dire però che per Pasqua di solito a quest’ora eravamo già quasi al completo, mentre quest’anno non ho ancora tavoli bloccati. Stessa cosa per le domeniche di maggio». Continua a leggere

MILANO, MARE CULTURALE URBANO: il 4,7 e 8 febbraio SANREMO CULTURALE URBANO per commentare insieme il Festival della Canzone Italiana

Una settimana ricchissima di eventi a Mare Culturale Urbano, il centro di produzione artistica in via G. Gabetti 15 a Milano che si prepara al clima festivaliero con una serie di appuntamenti musicali imperdibili.

mare culturale urbano(7)_bOggi, 4 febbraio, venerdì 7 e sabato 8 febbraio torna per il terzo anno SANREMO CULTURALE URBANO: la cascina del ‘600 di zona San Siro si trasforma in un salotto per vedere e commentare insieme la settantesima edizione del Festival della Canzone Italiana! Continua a leggere

SAN BENEDETTO PO, COMITATO VOGLIAMO IL PONTE : “IL PONTE SUL PO, PASSATO, PRESENTE E FUTURO” INCONTRO PUBBLICO

Il COMITATO VOGLIAMO IL PONTE è nato con lo scopo di vedere ultimato il nuovo ponte tra San Benedetto Po e Bagnolo San Vito, principale arteria della viabilità mantovana. La viabilità ridotta da quasi trent’anni sta già causando innumerevoli danni al territorio e ai cittadini. Un’ulteriore chiusura definitiva troppo prolungata per ultimare il nuovo ponte, metterebbe definitivamente in ginocchio il territorio.

Ponte Continua a leggere

MANTOVA – – NUOVA SEDE PER LA FONDAZIONE BAM. PRESTO DISPONIBILI AL PUBBLICO LE COLLEZIONI D’ARTE E NUMISMATICA

Diamo voce al futuro”. Con questo titolo la Fondazione Banca Agricola Mantovana ha presentato il piano di finanziamenti che è stato messo in atto durante il 2019 al fine di sostenere progetti per lo sviluppo del territorio mantovano.

diamo voce al futuro 1

Con oltre 760.000 euro di contributi totali stanziati, la Fondazione quest’anno ha pensato maggiormente al settore del welfare rispetto al 2018. Si parla di 154.302 Euro che sono andati ad interventi in campo sociale mentre l’istruzione e la ricerca scientifica del territorio mantovano ha beneficiato di 39.000 Euro. Continua a leggere

MELAVERDE SHOCK – RASPELLI FATTO FUORI DA MEDIASET. “L’AFFETTO DEL MIO PUBBLICO? MI FA PIANGERE DI MALINCONIA”

 

Edoardo Raspelli.jpg

Per oltre 600 domeniche, è entrato nelle case degli Italiani con un programma capace di unire il piacere dell’enogastronomia territoriale con le bellezze del Bel Paese. Stiamo parlando di Edoardo Raspelli, il giornalista, scrittore e “cronista della gastronomia”, che si è visto abbandonare dalla produzione di Melaverde e dalla stessa Mediaset con un trattamento tutt’altro che di favore. Tantissimi sono stati i fan che hanno dimostrato il loro supporto a Raspelli per questa situazione mentre pochi sono stati i colleghi che hanno anche solo alzato la cornetta per quattro chiacchiere di conforto.

Noi di Mincio&Dintorni, sollecitati anche dalle richieste di maggiori informazioni ricevute dai fan del giornalista, siamo andati ad intervistare Edoardo Raspelli.

Ecco cosa ci ha raccontato… Continua a leggere

CLAUDIO BAGLIONI – GRANDE SUCCESSO A FIRENZE PER LA PRIMA DELLE OLTRE 40 IMPERDIBILI DATE DI “AL CENTRO”

BAGLIONI ANGELO_TRANI.jpgDopo aver conquistato l’ARENA DI VERONA con i 3 rivoluzionari show di settembre, CLAUDIO BAGLIONI è di nuovo AL CENTRO! Infatti, ieri sera, martedì 16 ottobre, in un Nelson Mandela Forum di Firenze SOLD OUT, si è svolta la prima delle oltre 40 imperdibili date nelle principali arene indoor d’Italia.

Nelle arene indoor, grazie al palco al centro, il pubblico – disposto a 360 gradi – può ripercorrere insieme all’artista mezzo secolo di grande musica, grazie a una scaletta mozzafiato, con tutti i più grandi successi – per la prima volta – in ordine cronologico. Continua a leggere

MANTOVA È PRONTA A VIVERE LA SUA EMOZIONANTE “CULT CITY OPEN NIGHT”

mantova cult city.JPG

Anche la città di Mantova partecipa attivamente al progetto regionale di sistema “Cult City #inLombardia e lo farà con due giornate, sabato 27 e domenica 28 maggio, ricche di iniziative ed eventi. Il 27 per gli “Open Night” dei Musei rimarranno aperti gratuitamente al pubblico la Biblioteca Teresiana in via Ardigò, dalle 18 alle 20, e i Palazzi Te e San Sebastiano, dalle 18 alle 22.  Continua a leggere