CORONAVIRUS: MANTOVA IN PRIMA LINEA. 12 POSTI IN PIÙ PER IL PRONTO SOCCORSO, I LETTI SALGONO A 370

Continua la riorganizzazione dei reparti per garantire assistenza ai pazienti colpiti da Coronavirus. Mantova fra i centri di prima linea

Mantova, 19 marzo – Grazie alla Confederazione Nazionale delle misericordie d’Italia, arrivano 12 posti letto in più per i pazienti Covid del Pronto Soccorso di Mantova. Un’iniziativa che consentirà di incrementare la capacità di accoglienza della struttura, attraverso l’installazione 7 moduli prefabbricati.

12 posti letto in più per i pazienti Covid del Pronto Soccorso di Mantova 3

I moduli, in fase di montaggio, sono completamente attrezzati dal punto di vista della sicurezza e degli impianti e ospiteranno malati in osservazione. ASST ha chiesto alla Croce Rossa anche la disponibilità di nuovo personale che si integrerà con i professionisti del Pronto Soccorso per poter gestire i posti letto aggiuntivi. Continua a leggere