CARABINIERI POGGIO RUSCO: SE NE VA IN GIRO CON IL GRINDER, SEGNALATO ALLA PREFETTURA

grinder.jpg

grinder – macina vegetali,  marijuana

I Carabinieri della Stazione di Poggio Rusco, a seguito di controllo effettuato in un esercizio pubblico del centro, hanno individuato un avventore 22enne che destava sospetto. Sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di 1 grinder contenente residui di sostanza stupefacente del tipo marijuana che veniva sequestrato. Continua a leggere

POGGIO RUSCO: SI INCASTRA CON IL CAMION NEL SOTTOPASSO DELLA FERROVIA: ARRESTATO CAMIONISTA VIOLENTO

La notte di domenica 10 novembre è stata movimentata a Poggio Rusco. Diverse pattuglie dei Carabinieri sono dovute intervenire in quel Comune per placare le ire di un camionista italiano, che, avendo imboccato il sottopassaggio delle Ferrovie dello Stato con il proprio camion frigo (in presenza di esplicito divieto), vi è rimasto incastrato causando diversi danni alla struttura.

 

CARABINIERI GONZAGADapprima è intervenuta una pattuglia della Stazione di Poggio Rusco che ha dovuto chiedere rinforzi non appena il camionista, 35enne italiano, ha iniziato a dare in escandescenza aggredendo fisicamente i militari che hanno cercato di contenerlo e calmarlo senza riuscirci. Continua a leggere

QUINGENTOLE – FURGONE CONTRO UN TRATTORE AGRICOLO A NUVOLATO

sinistro stradale.jpgIn Quingentole, i militari della Stazione Carabinieri di Poggio Rusco, nella mattinata del 23 Ottobre 2019 sono intervenuti per un sinistro stradale avvenuto in Strada Nuvolato.

Nella circostanza un furgone, per cause ancora in corso di verifica, è entrato in collisione con un trattore agricolo.

Il conducente del furgone è rimasto lievemente ferito ed è stato  trasportato dal personale del 118, presso l’Ospedale di Pieve di Coriano.

In tale contesto, il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di emergenza di Pronto Intervento 112, per segnalare auto /o persone sospette.

 

SERMIDE – SORPRESI AD IMBRATTARE CON LE BOMBOLETTE SPRAY: DENUNCIATI DUE STRANIERI

BOMBOLETTA SPRAY.jpgIn Sermide, i militari della Stazione Carabinieri di Poggio Rusco, hanno denunciato per il reato di “deturpamento e imbrattamento di cose altrui in concorso”, due 30enni stranieri, mentre sono stati trovati con le bombolette spray ad imbrattare un rimorchio ed una motrice ferroviaria, ferme in sosta all’interno dell’area della stazione ferroviaria del luogo.

In tale contesto, il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di emergenza di Pronto Intervento 112, per segnalare auto o persone sospette.

POGGIO RUSCO – GUIDA IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA e TRUFFA IN CONCORSO: DENUNCIATE DAI CARABINIERI TRE PERSONE

ubriaco alla guida.jpgIn Poggio Rusco, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno denunciato per i reati di “guida in stato di ebbrezza alcolica e uso di sostanze stupefacenti”, un 36enne Nord Africano residente nella zona.

L’uomo, a seguito di una fuoriuscita autonoma dalla sede stradale alla guida di un’autovettura, è risultato positivo sia al test alcolemico a cui è stato sottoposto, con un tasso pari a 1,32 gr/l. che, all’uso di  sostanze stupefacenti del tipo “cocaina”. Nella circostanza, la patente di guida è stata subito ritirata.

truffa assicurativa on line

Sempre in Poggio Rusco, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno denunciato per il  reato di “truffa in concorso”, un 59enne ed una 40enne entrambi italiani residenti nel napoletano i quali dopo aver pubblicato un falso annuncio di vendita di un obiettivo fotografico su una nota piattaforma di e-commerce, si sono fatti accreditare dall’acquirente la somma pattuita ed in seguito hanno omesso di inviare la merce.

Il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di emergenza di Pronto Intervento 112, per segnalare auto o persone sospette.