Transizione digitale. Reti, Big Data, supercalcolo, competenze: l’Emilia-Romagna si propone come laboratorio per l’Italia

Una regione Data Valley europea, che grazie alla propria Agenda Digitale vuole essere laboratorio e apripista per il Paese sulle politiche per la transizione digitale, fra i pilastri del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR): ecco come l’Emilia-Romagna si è presentata oggi al ministro per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale, Vittorio Colao, protagonista di un’intera giornata nel bolognese tra visite alle eccellenze tecnologiche e incontri in Regione. Accompagnato dal presidente Stefano Bonaccini, dall’assessore all’Agenda digitale, Paola Salomoni, e di volta in volta da diversi rappresentanti della Giunta, come gli assessori allo Sviluppo economico, Vincenzo Colla, e alle Politiche per la salute, Raffaele Donini, e da esponenti del mondo dell’Università e dell’impresa.

Colao e Bonaccini
Continua a leggere

IL PRESIDENTE BONACCINI A FERRIERE PER L’INAUGURAZIONE DEL NUOVO CAMPO SPORTIVO: “Una struttura rinnovata e più funzionale a disposizione della comunità locale e che aumenterà l’attrattività di questa bella località”

Un’area sportiva rinnovata nel comune di Ferriere (Pc), grazie a lavori di ristrutturazione e adeguamento dimensionale del campo da gioco, a un migliore collegamento stradale e al potenziamento dell’area verde limitrofa. L’inaugurazione domenica 27 giugno da parte del presidente della Regione Stefano Bonaccini, alla presenza della sindaca Carlotta Oppizzi. 

IL PRESIDENTE BONACCINI E LA SINDACACARLOTTA OPPIZZI INAUGURANO LA NUOVA STRUTTURA DEL CAMPO SPORTIVO DI FERRIERE
Continua a leggere

PIEVE DI CENTO – NEL CENTRO STORICO RICOSTRUITO, NASCE LA STAZIONE DI RICERCA PER AUTO ELETTRICHE

Bonaccini: “Dopo nove anni questo centro si è risollevato e oggi viene arricchito da una scelta ambientale e sostenibile che guarda a un futuro verde”

Bonaccini a Pieve di Cento (Bo)

Un centro storico completamente ricostruito, rinnovato e riqualificato dopo le ferite inferte dalle scosse di terremoto del 20 e 29 maggio 2012, oggi arricchito anche da una innovativa stazione di ricarica per auto elettriche. Vi si è recato oggi pomeriggio il presidente della Regione e Commissario delegato alla ricostruzione, Stefano Bonaccini, in visita a Pieve di Cento, cittadina della pianura bolognese, per inaugurare una centralina di ricarica per veicoli elettrici.

Continua a leggere

L’EMILIA-ROMAGNA RIPARTE: ecco il nuovo Programma di sviluppo rurale 2021-22, risorse per oltre 408 milioni di euro

Bonaccini-Mammi: “Investiamo su competitività e transizione ecologica, per generare buona occupazione e salvaguardare il reddito delle nostre imprese”

 Prosegue e si rafforza il Programma di sviluppo rurale dell’Emilia-Romagna per il periodo 2021-2022, forte degli oltre 408,8 milioni di euro (+35% rispetto alla programmazione precedente) destinati alla nostra regione nel prossimo biennio di transizione, in attesa del nuovo Psr 2023-2027. Con alle spalle gli ottimi risultati raggiunti con la programmazione 2014-2020: oltre 1 miliardo e 150 milioni di euro di contributi concessi (il 98,6% delle risorse disponibili), circa 850 milioni (il 72%) già pagati agli agricoltori, più di 1.500 nuove aziende di giovani insediate, di cui il 30% a conduzione femminile.

Continua a leggere

Dallo spoke vaccinale nel Teatro Mentore all’ospedale “Nefetti”, dal “Cono tronco” di Pomodoro all’inaugurazione della sala Milleluci: il presidente Bonaccini a Santa Sofia

È iniziato da queste realtà, sabato mattina, 19 giugno, il piccolo “tour” romagnolo del presidente della Regione, Stefano Bonaccini, a Santa Sofia, comune nell’Appennino forlivese, per proseguire poi con la visita alla scultura “Cono tronco” di Arnaldo Pomodoro, recentemente installata nel Parco fluviale di sculture sulle rive del Bidente, fino all’inaugurazione della sala Milleluci, spazio storico per la comunità locale, costruito nel secondo dopoguerra e chiuso da decenni, alla presenza di amministratori, istituzioni e cittadini. Riqualificazione a cui ha contribuito anche la Regione Emilia-Romagna.

spoke vaccinale nel Teatro Mentore

Ad accompagnare il presidente il sindaco, Daniele Valbonesi; per l’Ausl Romagna Paolo Masperi, direttore del presidio ospedaliero di Forlì e Santa Sofia, e Andrea Galeotti, responsabile del servizio infermieristico di Forlì.

Continua a leggere

VERTENZA CELANESE. IN REGIONE RAGGIUNTO L’ACCORDO: SALVA L’OCCUPAZIONE. Bonaccini-Colla: “Un tavolo di crisi si trasforma in un accordo di sviluppo di livello regionale: ora si apre, per Ferrara e Forlì

Trovata una soluzione per la vertenza Celanese di Ferrara. Soluzione che salvaguarda in modo pressoché totale l’occupazione, assicura la continuità produttiva del sito ferrarese di via Marconi -con una cessione di ramo d’azienda alla Benvic– e soprattutto crea presupposti e condizioni per la nascita di un polo mondiale della chimica a Forlì, dopo che la multinazionale americana ha confermato la scelta di investire in Emilia-Romagna, e concentrarvi l’attività del sito di via Marconi di Ferrara e dei siti di Wehr e di Kaiserslautern in Renania-Palatinato, in Germania.

Firma Accordo Celanese (da sin. Casara Colla Fabbri)
Continua a leggere

FORMATO IL PROTOCOLLO D’INTESA TRA REGIONE EMILIA-ROMAGNA E MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

L’accordo firmato insieme al ministro Orlando a Bologna, nella sede della Regione. Nel pomeriggio il ministro alla riunione del Patto per il Lavoro e per il Clima. In mattinata la visita agli stabilimenti Marchesini Group a Pianoro e dell’ex BredaMenariniBus di Industria Italiana Autobus

 Firma protocollo Orlando-Bonaccini

Creare nuova e buona occupazione. In particolare, i profili professionali necessari alla ricostruzione, capaci di leggere il mondo di domani e, quindi, di affrontare da subito le sfide che abbiamo davanti. Per arrivare a realizzare un futuro diverso, centrato su sviluppo sostenibileinnovazionereti sociali allargate. Farlo per il Paese, partendo dall’Emilia-Romagna, dove si è investito sulla Data Valley e un ecosistema della conoscenza fra i principali in Europa.

Continua a leggere

UN ‘NUOVO’ MUNICIPIO A CONSELICE. Il presidente BONACCINI: “Un altro segnale bello e importante che ci riporta verso la normalità

La cerimonia di inaugurazione insieme alla sindaca Paola Pula. Investimento complessivo di 1,6 milioni di euro che rientra nel Programma regionale di finanziamenti per interventi strutturali di miglioramento sismico di edifici di interesse strategico: già previste opere per 60 milioni di euro

Inaugurazione Municipio di Conselice – da sx: il presidente Bonaccini, il sindaco Pula, il prefetto Caterino

Un ‘nuovo’ Municipio. Si svela ufficialmente oggi la veste rinnovata dell’ottocentesco Palazzo comunale di Conselice, nella pianura ravennate. Dopo un complesso lavoro di restauro, si presenta con spazi e luoghi riqualificati, anche per attività e servizi.

Continua a leggere

START UP & SCALE UP INNOVATION: A CHI È RIVOLTA E COME PARTECIPARE

Contributi a fondo perduto fino a un massimo di 150mila euro. Le domande, online, dal 22 giugno al 29 luglio 2021

Un ulteriore investimento sulle startup per sostenere la nascita di nuove imprese innovative e tecnologiche, o rafforzare quelle già esistenti, compreso il settore culturale della creatività. Questo con progetti che dovranno dimostrare un concreto impatto sui temi della transizione digitaleenergetica o ecologicasalute, creatività, rispondendo, al contempo, alle nuove sfide che l’economia post pandemia si trova ad affrontare.

Continua a leggere