MANTOVA E PROVINCIA: INTENSI CONTROLLI DEI CARABINIERI. QUETTRO DECUNCIATI

carabinieri controlli.jpgNel corso del fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Mantova, con il supporto di una squadra di intervento operativo del 3° Reggimento Lombardia, hanno denunciato quattro persone.

In particolare presso un noto supermercato del centro cittadino un minore, di origine straniera, appena sedicenne, è stato denunciato per il furto di una bottiglia di vodka. Il ragazzo all’uscita del market è stato immediatamente bloccato e la refurtiva è stata restituita. Continua a leggere

MANTOVA: RUBANO LIQUORI AL SUPERMERCATO E AGGREDISCONO GUARDIA GIURATA CHE LI HA SCOPERTI. DUE MAGREBINI ARRESTATI DAI CARABINIERI

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Mantova, nell’ambito di un servizio preventivo finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, hanno arrestato un 33enne marocchino, pregiudicato, ed un 27enne tunisino con l’accusa di rapina.

carabinieri piazza cavallotti.JPG

I fatti si sono svolti nella serata del 7 novembre, all’interno di un supermercato del centro città, dove i due, dopo aver acquistato regolarmente una baguette ed una bottiglia d’acqua, sono stati fermati dalla guardia giurata mentre tentavano di allontanarsi senza pagare diverse bottiglie di alcolici rubate poco prima dagli scaffali dell’esercizio commerciale ed occultate sotto le giacche Continua a leggere

MANTOVA – IL SUPERMERCATO CARREFOUR SU RICHIESTA DEL COMUNE RADDOPPIA LA VIGILANZA NOTTURNA

Dopo le telecamere lungo tutto il perimetro e il divieto di vendita di alcolici, il Carrefour su richiesta dell’Amministrazione Comunale ha attivato da alcuni giorni il raddoppio della vigilanza privata notturna, dalle 21.30 alle 6, all’ingresso del supermercato situato in piazza Cavallotti.

Iacopo Rebecchi

Questa iniziativa permette di alzare ulteriormente il livello di sicurezza della zona – ha detto l’assessore alla Polizia locale del Comune di Mantova Iacopo Rebecchiche, grazie a questi interventi ed ai continui controlli di Polizia Locale e Forze dell’Ordine, è decisamente migliorata rispetto agli anni passati. In questi quattro anni abbiamo lavorato per far sentire sicuri i cittadini in tutti i quartieri e nel centro città con luci, telecamere, presenza di vigili e Custodi di parchi e attraverso la massima sinergia con le Forze dell’Ordine. Continueremo con interventi importanti e mirati per permettere a tutti di vivere la città senza paure e con la massima serenità”.

SUZZARA – RUBA AL SUPERMERCATO. I CARABINIERI DI MOGLIA ARRESTANO RUMENA PER FURTO

Nel corso del pomeriggio odierno i Carabinieri della Stazione di Moglia sono intervenuti presso un supermercato di Suzzara dove hanno tratto in arresto in flagranza di reato per il reato di furto una 45enne di nazionalità rumena, in Italia senza fissa dimora e gravata da precedenti specifici.

CARABINIERI ARRESTO PER FURTO

Verso le ore 14,00 giungeva una chiamata al 112 che notiziava di una coppia che si aggirava per le corsie di un noto supermercato di Suzzara con fare sospetto. Grazie all’immediata segnalazione,  la pattuglia in circuito si è prontamente portata sul posto riuscendo a bloccare la donna che, dopo aver oltrepassato le casse, aveva celato un discreto numero di bustine di zafferano che sicuramente sarebbero state rivendute al mercato nero (tenuto conto che una confezione da 1 grammo si aggira sui 5 euro di costo) nonché altra merce. Continua a leggere

MARCARIA – DENUNCIATA UNA 74enne PER FURTO AGGRAVATO

furto al supermercato 1.jpgIn Marcaria, i militari della Stazione Carabinieri di Bozzolo, hanno denunciato per il reato di “furto aggravato”, una 74enne italiana residente nel mantovano, per aver rubato numerosi generi alimentari dall’interno di un supermercato situato nel centro cittadino.

Nella circostanza, l’immediato intervento della pattuglia sul posto, ha permesso di rintracciare la donna e di restituire tutta la refurtiva rinvenuta all’avente diritto.

Il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di emergenza di Pronto Intervento 112, per segnalare auto /o persone sospette.