COTIGNOLA: ODOR DI PAGLIA AL TEATRO BINARIO: UNA SERATA PER PARLARE DELL’ARENA DELLE BALLE

cotignola.jpgVenerdì 22 marzo alle 21.00 al teatro Binario di Cotignola (viale Vassura 20) si inizia a pensare all’Arena delle balle di paglia 2019. Sarà una conferenza teatrale in dialogo con il pubblico, in cui saranno anticipati alcuni appuntamenti della prossima Arena, che si terrà a Cotignola dall’11 al 16 luglio 2019.

A confondere le acque ci saranno Antonio Catalano, inventore-artista del Teatro degli Alfieri di Asti, che racconterà i segreti per far volare i somari, e poi Massimiliano Fabbri della Scuola arti e mestieri di Cotignola, Alice Iaquinta e Cecilia Pirazzini dell’associazione Selvatica, che presenteranno alcune anteprime delle loro maschere di cartapesta che sfileranno il 31 marzo alla Segavecchia e in luglio all’Arena. Continua a leggere

COTIGNOLA: L’INVERNO DI PRIMOLA CON GLI APPUNTAMENTI DI “ANDAR PER NEBBIE”

Cosa ci fanno ancora le nebbie a febbraio e marzo?

Anche quest’anno l’associazione Primola Cotignola propone “Andar per nebbie”, rassegna di appuntamenti culturali senza filo conduttore, (quasi) tutti alle 21.00 al teatro Binario di Cotignola, in viale Vassura 20.

nebbie (2)

Il primo di questi appuntamenti, mercoledì 6 febbraio, è con Eraldo Baldini e Giuseppe Bellosi, che sulle nebbie hanno tanto da raccontare. I due studiosi delle tradizioni romagnole disegnano il calendario del quotidiano dell’anno, dall’800 fino ai nostri giorni, mescolato con il lavoro, la magia, i riti, le superstizioni, le stagioni. Continua a leggere

COTIGNOLA: “NELLA GOLENA DEI MORTI FELICI”, AL TEATRO BINARIO IL FILM NATO ALL’ARENA DELLE BALLE DI PAGLIA

Appuntamento Giovedì 7 dicembre per la visione del docufilm “Nella Golena dei morti felici” di Marco Morandi che sarà proiettato al teatro Binario di Cotignola, viale Vassura 20.

Immagini dal film Nella Golena dei morti felici (5)

Scena del docu-film

Il docufilm, ispirato dall’Arena delle balle di paglia, è stato prodotto dall’associazione Primola di Cotignola e ha partecipato al 35esimo Torino Film Festival, nella categoria Italiana.doc, selezionato insieme ad altri otto titoli tra circa 400 candidature da tutta Italia; la pellicola ha persino incuriosito la troupe del Cinematografo di Gigi Marzullo, che ha voluto in studio il regista cotignolese per la puntata del 30 novembre. Continua a leggere