TEATRO SOCIALE: SOSPENSIONE SPETTACOLO TRAVIATA DEL 6 MARZO CAUSA COVID-19

LA TRAVIATA MANTOVA TEATRO SOCIALEIl presidente dell’Associazione Italiana Musica in Scena, Stefano Viti  comunica “che lo spettacolo “La Traviata” del 6 Marzo alle ore 20,30 in programma al Teatro Sociale di Mantova, è stato spostato a domenica 22 novembre alle ore 17,30 a seguito dell’ordinanza regionale del Ministero della Salute in accordo con la Regione Lombardia in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 (coronavirus) emanata in data 21 febbraio 2020, del conseguente Decreto Legge del 22 febbraio 2020, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23 febbraio 2020 e del Decreto del Presidente dei Ministri del 1 marzo 2020 in vigore, salvo rettifiche, fino all’8 marzo compreso, che impone la sospensione di tutti gli eventi pubblici.”

I biglietti acquistati restano validi per la prossima data.

LA TRAVIATA di Giuseppe Verdi per la regia di RICCARDO BRAGLIA, il 6 marzo al TEATRO SOCIALE DI MANTOVA

MANTOVA – Venerdì 6 Marzo 2020 ore 20.30 al Teatro Sociale di Mantova, va in scena il La Traviata, opera di Giuseppe Verdi. Lo spettacolo allestito da Associazione Italiana Musica in Scena, vede la direzione artistica e musicale del M° Riccardo Leónida e la regia di Riccardo Braglia, che rispettose della partitura e del libretto dell’opera, porteranno in scena una Traviata ricca di momenti emozionanti e atmosfere verdiane.

LA TRAVIATA.jpg Continua a leggere

MANTOVA – LO SCHIACCIANOCI DEL BALLETTO DI VERONA SUL PALCO DEL TEATRO SOCIALE

lo schiaccianociSabato 23 novembre alle ore 21.00, il Balletto di Verona con i suoi allievi e la Compagnia Junior presenta al Teatro Sociale di Mantova “Lo Schiaccianoci”, balletto classico di repertorio in due atti su musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij, con la direzione artistica e le coreografie di Eriberto Verardi e Anna Guetsman riprese da Petipa e Ivanov.

“Lo Schiaccianoci” è uno dei capolavori della danza classica, andò in scena per la prima volta il 18 dicembre 1892 al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo. Continua a leggere

MANTOVA, TEATRO SOCIALE – “UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO”  con Mariangela D’Abbraccio e Daniele Pecci

Martedì 5 novembre alle 21.00 al Teatro Socicale di Mantova va in scena il dramma “UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO” scritto dal drammaturgo statunitense Tennessee Williams nel 1947, interpretata dagli attori Mariangela D’Abbraccio Daniele Pecci, per la regia di Pier Luigi Pizzi.

D'Abbraccio e Pecci

Il pièce, vincitrice del premio Pulitzer nel ’48 e considerata una delle opere teatrali migliori e più importanti del XX secolo, mette per la prima volta l’America allo specchio su temi quali omosessualità, sesso, disagio mentale e ipocrisia sociale. Continua a leggere

MANTOVA ARTEXPO 2019: PITTURA, SCULTURA, FOTOGRAFIA VIDEOART. OLTRE 400 ARTISTI DA TUTTO IL MONDO

EFFETTO ARTE di Palermo, la casa editrice ART NOW e lo Studio di Consulenza Artistica RUSSO di Roma, presentano la seconda edizione della Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea – MANTOVA ARTEXPO. Uno straordinario evento artistico che si terrà al MUSEO DIOCESANO FRANCESCO GONZAGA.

 

Pittura – scultura – fotografia – design – videoart in un’esperienza fruitiva innovativa. Dall’8 al 16 GIUGNO il chiostro maggiore e numerose sale interne ospiteranno l’operato di oltre 400 artisti contemporanei provenienti da oltre 80 Paesi. Continua a leggere

MANTOVA – ParoleNote: NEL FOYER DEL TEATRO SOCIALE, GUIDO BARBIERI INTRODUCE ALL’ASCOLTO DI MAHLER

Guido Barbieri.jpgSecondo appuntamento stagionale con ParoleNote, ciclo d’incontri d’avvicinamento all’ascolto della musica classica, curato dall’Associazione Amici dell’Orchestra da Camera di Mantova.

Venerdì 14 dicembre alle ore 18.00, nel Foyer del Teatro Sociale di Mantova (ingresso libero), il musicologo e giornalista Guido Barbieri introdurrà all’ascolto del programma mahleriano previsto dal prossimo concerto della stagione “Tempo d’Orchestra” (domenica 16, Teatro Sociale, ore 20.45 – www.ocmantova.com). Continua a leggere

MANTOVA – PRESENTATA LA NUOVA STAGIONE TEATRALE 2018/2019 DEL TEATRO SOCIALE

Mercoledì 26 settembre nel Foyer del Teatro Sociale è stata presentata la stagione che animerà il palco del teatro stesso dal 21 ottobre 2018 al 6 aprile 2019, in un caleidoscopio di spettacoli che incontra i gusti di un pubblico molto vasto. Si tratta di un palinsesto ricco e attento al teatro, alla musica, alla lirica e all’intrattenimento in una veste grafica unica grazie alla collaborazione fra il Teatro stesso, il Comune di Mantova, la Fondazione Artioli, InsideOutAgency e Oficina Ocm.

presentazione Stagione Sociale Continua a leggere

MANTOVA – AL SOCIALE ARRIVA BLIND DATE. CONCERTO AL BUIO: salvare dalla cecità 2.5 milioni di persone

LUCE-BUIO-LUCE. È questa la chiave di lettura dello spartito “Blind Date – Concerto al buio”, ideato nel 2009 dal pianista e compositore Cesare Picco, e che martedì 17 aprile arriverà al Teatro Sociale di Mantova in una tournée promossa da CBM Italia Onlus.

Blind Date 5La straordinaria improvvisazione pianistica di Cesare Picco, non è solo un concerto, ma un’esperienza magica che va oltre i confini disegnati dalla musica, che mette gli spettatori in una dimensione che non conoscono, la profondità del buio più totale, nel quale vengono condotti poco alla volta privandoli del più importante dei sensi, la vista, che normalmente offre la possibilità di apprezzare la vita in tutte le sue forme di bellezza. Continua a leggere

MANTOVA – IL GRANDE CONCERTO ‘SOL PER VOI’, evento di solidarietà, al Teatro Sociale

IL GRANDE CONCERTO ‘SOL PER VOI è una serata dedicata alla solidarietà a favore de “La Band degli Orsi Onlus” dell’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova. Un evento come quello che verrà presentato il 15 ottobre alle 21,00 al Teatro Sociale di Mantova può prevedere solamente un cartello d’eccezione sia perchè i suoi artisti sono abituati a proporsi onorando la propria carriera attraverso i loro successi più significativi sia perchè l’aspettativa del pubblico di Mantova è grande e non può certo essere delusa. Ecco che, pur non essendo possibile definire in questa prima fase d’allestimento la ‘scaletta’ ufficiale con cui descrivere con precisione il susseguirsi dei cantanti, musicisti e intrattenitori che via via si esibiranno sul palcoscenico, è certa l’esecuzione dei brani più celebri con cui da anni siamo abituati a convivere e che fanno ormai parte del bagaglio quotidiano di tutti noi.

teatro sociele di mantova.jpg Continua a leggere